8 Giochi a cui dovresti giocare se ti piace ‘The Sims 2

Duplicare la serie «The Sims» sarebbe impossibile. Ci sono stati dei tentativi, ma la maggior parte non può nemmeno iniziare a fare un confronto. Quando hai bisogno di una pausa da «The Sims», prova diversi life sims che hanno molte delle stesse qualità, come la profondità e il gioco coinvolgente.

Solo perché ti piace «The Sims 2» non significa che ti piaceranno tutti i giochi di questa lista. Scarica le demo, leggi le recensioni e chiedi ai tuoi amici se ci hanno giocato.

Famiglie virtuali

Cosa ci piace

  • Grande varietà di personaggi.

  • Molto coinvolgente e divertente.

  • Realizzare obiettivi per i trofei.

Cosa non ci piace

  • Il tutorial non è approfondito.

  • Ci vuole molto impegno per guadagnare soldi.

  • Il gameplay in tempo reale potrebbe non essere conveniente per tutti.

I creatori di «Plant Tycoon» e «Virtual Villagers» hanno completato un altro gioco in tempo reale. «Famiglie virtuali» prende il concetto di «The Sims» (tutti amiamo gestire le famiglie, giusto?) e lo mette insieme al motore di gioco in tempo reale di «Virtual Villagers». La vostra famiglia virtuale ha bisogno di essere controllata alcune volte al giorno. «Famiglie virtuali» non ha il livello di dettaglio dei giochi «The Sims». Lo fa nella creatività e nel gioco in tempo reale.

MySims

Cosa ci piace

  • Concentrato sulla costruzione e la creazione.

  • Grande gioco per i bambini.

  • Grafica colorata.

Cosa non ci piace

  • Un po’ grezza.

  • Molto diverso dalla maggior parte dei giochi Sims.

  • Può diventare ripetitivo.

I creatori di «Plant Tycoon» e «Virtual Villagers» hanno completato un altro gioco in tempo reale. «Famiglie virtuali» prende il concetto di «The Sims» (tutti amiamo gestire le famiglie, giusto?) e lo mette insieme al motore di gioco in tempo reale di «Virtual Villagers». La vostra famiglia virtuale ha bisogno di essere controllata alcune volte al giorno. «Famiglie virtuali» non ha il livello di dettaglio dei giochi «The Sims». Lo fa nella creatività e nel gioco in tempo reale.

Complimenti 2

Cosa ci piace

  • Personalizza il tuo mondo virtuale con mods.

  • Gameplay altamente coinvolgente.

Cosa non ci piace

  • Grafica obsoleta.

  • Poca varietà di gioco.

Invece di un’intera famiglia di Sims, provate a prendervi cura di una sola! L’obiettivo di «Complimenti 2» è quello di guadagnarsi dei complimenti (come si chiamano i punti) per il raggiungimento di obiettivi specifici, come scrivere una canzone o arrestare un criminale. L’area della vita su cui ti concentri dipende da te. Il tuo personaggio potrebbe essere tutto incentrato sulla carriera, sulla socializzazione o, in generale, sul miglioramento degli attributi del personaggio. La posizione lavorativa che il personaggio assume influirà sul resto della vita. Un lavoro potrebbe causare stress o, in generale, rendere qualcuno insoddisfatto della vita.

I Film

Cosa ci piace

  • Un sacco di nuovi articoli da costruire e comprare.

  • Nuovi abiti, stili di camera e acconciature.

  • A prezzi accessibili.

Cosa non ci piace

  • Piccola selezione di film.

  • I nuovi articoli mancano di varietà.

Assumere attori, costruire set, realizzare film e aiutare gli attori a diventare delle star. «The Movies» è orientato in modo dettagliato durante tutta la creazione del film. Non solo gestirete il vostro studio cinematografico, ma realizzerete i vostri film direttamente nel gioco. La parte di realizzazione del film permette di creare film utilizzando set all’interno del vostro studio, scene sceneggiate e personalizzare l’audio. Se non vi piace l’idea di fare film, la gestione degli attori e l’acquisto di nuovi studi vi terrà occupati. Le star avranno bisogno della vostra attenzione per essere guidate per acquisire le giuste abilità e per essere mantenute felici man mano che acquisiscono lo status di star.

Abitanti virtuali

Cosa ci piace

  • Seleziona a mano la tua prima tribù.

  • Non richiede ore di investimento di tempo.

  • Sorprese divertenti prodotte dagli abitanti del villaggio.

  • Adatto a preadolescenti e adolescenti.

Cosa non ci piace

  • Può diventare noioso nel tempo.

  • Potrebbe non essere appropriato per i bambini più piccoli.

Gli abitanti dei villaggi bloccati su un’isola hanno bisogno del vostro aiuto per risolvere gli enigmi dell’isola. «Virtual Villagers» ha 16 enigmi che saranno risolti esplorando l’isola, la ricerca e la costruzione. Gli abitanti del villaggio non richiedono tanta attenzione individuale quanto i Sims, ma li indirizzano nella giusta direzione e per lo più continueranno il loro lavoro. Poiché «Virtual Villagers» funziona in tempo reale, è un’ottima opzione quando si ha qualche minuto da perdere o per prendersi una pausa dal lavoro reale. Attualmente ci sono 3 giochi della serie. Sono ore di gioco.

Bianco e nero 2

Cosa ci piace

  • Costruisci un esercito per proteggere la tua città.

  • Alto valore di replay.

Cosa non ci piace

  • Meno aperto rispetto all’originale.

  • Povera IA nemica.

Sii Dio per un mondo che implorava un Dio che li aiutasse. Alleverai una creatura, farai guerre, creerai insediamenti e risponderai alle preghiere del tuo popolo. È una tua scelta se sei un Dio buono o cattivo. Hai un certo controllo su ciò che fanno gli abitanti del villaggio. «Bianco e Nero 2» ti fa avvicinare al villaggio più come un intero villaggio che trattare con gli individui.

ER: Il gioco

Cosa ci piace

  • Dialogo interessante.

  • Bella premessa.

Cosa non ci piace

  • Nessuna storia generale.

  • Personalizzazione del carattere restrittiva.

Lei è un nuovo tirocinante dell’ospedale è confrontato con piccoli problemi, come lividi, e grandi emergenze come la violenza delle bande. Come nel programma televisivo di ER, i problemi medici non sono le uniche situazioni che incontrerai mentre lavori per guadagnare prestigio in «ER». Ci sono anche questioni romantiche ed etiche che dovrete affrontare.

Ciao Bella

Cosa ci piace

  • Trama avvincente.

  • Molteplici possibili risultati.

  • Personaggi divertenti.

Cosa non ci piace

  • Troppo facile per alcuni giocatori.

  • Segue una trama rigida.

  • Non c’è molto valore di replay.

Elena ha bisogno del tuo aiuto per trovare un marito e far progredire la sua carriera. Il simulatore a turni è suddiviso in 13 settimane, ogni settimana con obiettivi specifici da raggiungere per continuare. Nonostante il gameplay complessivo sia semplice, «Ciao Bella» offre un buon numero di ore di gioco.

Deja un comentario