Apple Watch vs. Fitbit

Molti portatori di Fitbit acquistano un Apple Watch perché sono più interessati a vedere le notifiche dal loro telefono piuttosto che alle caratteristiche dell’attività dell’orologio. Potrebbero vedere l’Apple Watch come un dispositivo che fornisce un’esperienza molto diversa per quanto riguarda il tracciamento delle attività di esercizi, corse e passeggiate.

Tuttavia, dopo alcuni mesi, le app Activity e Workout sul Watch diventano due delle loro caratteristiche preferite di Apple Watch. Anche le persone che indossano il Fitbit ogni giorno tendono a concentrarsi più sulle letture delle attività dell’orologio che sul Fitbit. Abbiamo esaminato entrambi i dispositivi e si differenziano in diverse aree.

Risultati complessivi

Orologio Apple

  • Esercizio di misurazione

  • Include il monitor cardiaco

  • Assiste nella definizione degli obiettivi

Fitbit

  • Misura l’attività.

  • Niente monitor cardiaco.

  • Controlla i progressi verso gli obiettivi.

Caratteristiche dell’attività: L’esercizio fisico è diverso dall’essere attivi

Orologio Apple

  • Richiede uno sforzo extra per essere considerato come esercizio.

Fitbit

  • Conta tutti i passi come attività.

Una delle più grandi rivelazioni per chi indossa Fitbit è che tutti quei minuti attivi di cui va così fiero non sono poi così attivi. Il Fitbit può mostrare 80 minuti attivi, che è all’incirca la lunghezza delle due lunghe passeggiate per cani, mentre l’Apple Watch registra i passi, ma pensa che solo cinque minuti del movimento si qualifichino come esercizio fisico. Questa è una grande differenza e qualcosa che vale la pena di notare quando si tratta di raggiungere obiettivi di fitness a lungo termine.

Se si cammina a un ritmo ragionevolmente lento (circa 18 o 19 minuti di cammino), l’Apple Watch non classifica quelle passeggiate tranquille come un esercizio fisico faticoso. Entrambi i dispositivi registrano il movimento, ma in modi radicalmente diversi. La differenza deriva molto probabilmente dal cardiofrequenzimetro dell’Apple Watch. Sa che quei chilometri non hanno richiesto una tonnellata di sforzo, mentre il Fitbit non riesce a vedere quanto lavoro è stato dedicato a questi esercizi di camminata.

Obiettivi e Coaching: entrambi gli obiettivi del set ma un solo allenatore

Orologio Apple

  • Istruisce i nuovi utenti sulla definizione degli obiettivi.

Fitbit

  • Fa goal, ma non fa l’allenatore per migliorare.

Con l’Apple Watch, è possibile impostare un obiettivo calorico ogni giorno, un numero che si intende raggiungere attraverso il movimento. Con l’avanzare della giornata, il cerchio rosa dell’app Activity si chiude gradualmente.

I nuovi arrivati all’Apple Watch possono scegliere 700 calorie come obiettivo. Può sembrare un obiettivo ragionevole per una persona relativamente attiva. A quanto pare, bruciare 700 calorie richiede molto più sforzo di quanto si possa immaginare. I nuovi utenti spesso non raggiungono i loro obiettivi la prima settimana. Sono abituati a bruciare ben oltre 2.000 calorie con un Fitbit, quindi sicuramente possono raggiungere le 700 calorie, giusto? Si scopre che Fitbit aggiunge le calorie che si bruciano naturalmente (che sono molte) nel mix. È un numero distorto quando lo si guarda più tardi nel contesto di quanto si è bruciato con lo sforzo piuttosto che con la semplice respirazione.

Quello che è stato interessante è la reazione dell’Apple Watch alle carenze caloriche. La settimana successiva, suggerisce un obiettivo di calorie molto più basso come qualcosa da provare. Quando lo si colpisce per una settimana, il lunedì successivo, l’Apple Watch suggerisce un obiettivo leggermente più alto. L’Apple Watch scala gradualmente le cose di settimana in settimana, trasformando quello che una volta era un obiettivo irraggiungibile in una possibilità reale.

Questo è un enorme contrasto rispetto al Fitbit. Con esso, è possibile fissare obiettivi di passo e vedere quanto si è lontani dal raggiungimento del proprio obiettivo, ma sta a voi determinare cosa è realistico per quanto riguarda gli obiettivi. Se iniziate a fissare obiettivi non realistici, apprezzerete il fatto che l’Apple Watch vi guidi con delicatezza e vi dia suggerimenti utili su ciò che potete realizzare.

Caratteristica extra: Tempo di alzarsi

Orologio Apple

  • Ricorda agli utenti di alzarsi regolarmente.

Fitbit

  • Nessuna funzione «alzati».

Chiunque passi la maggior parte della giornata incollato allo schermo di un computer può godersi il delicato promemoria dell’Apple Watch per alzarsi durante il giorno. All’inizio, la notifica arriva ogni ora come un orologio, se non ti sei alzato nei 50 minuti precedenti. Presto vi allenate ad alzarvi e a muovervi durante il giorno. Solo questa piccola quantità di movimento può farvi sentire più sani e produttivi durante la giornata lavorativa. Questa è una caratteristica che manca al Fitbit.

La concorrenza: Fitbit incoraggia la competizione

Orologio Apple

  • Nessuna spinta sociale per incoraggiare la concorrenza.

Fitbit

  • Incoraggia le competizioni con i colleghi e gli amici.

Una cosa che si può perdere con l’Apple Watch è la competizione con gli altri. Con Fitbit, potete sfidare colleghi e amici in competizioni in cui cercate di superarvi a vicenda durante il fine settimana o in un giorno specifico. Non c’è nessun elemento di sfida sociale nella prima applicazione Activity di Apple Watch, quindi non c’è modo di competere con i tuoi amici nei tuoi allenamenti. Se siete abituati a indossare Fitbit, sapete che non c’è niente come una competizione amichevole per motivarvi ad andare in giro e a muovervi.

Verdetto finale

L’Apple Watch è la scelta migliore se cercate le caratteristiche di uno smartwatch in un tracker di attività. La sofisticazione della sua app per le attività, il coaching degli obiettivi e le notifiche stand-up lo distinguono dagli altri tracker. Tuttavia, l’Apple Watch richiede un iPhone per funzionare. Gli utenti che non hanno un iPhone troveranno il Fitbit un utile compagno di fitness e risparmieranno un po’ di soldi allo stesso tempo.

Deja un comentario