Bluetooth vs. Wi-Fi: Qual è la differenza?

Il Bluetooth è uno standard che permette alle periferiche del computer di connettersi in modalità wireless a un dispositivo host. Gli usi più comuni sono per il collegamento di altoparlanti, unità principali, tastiere, stampanti e cuffie a un telefono, tablet o computer.

Il Wi-Fi, invece, è uno standard che consente l’accesso wireless a Internet per tutti i dispositivi di una rete locale (LAN). Pur dipendendo ancora dai modem, le reti Wi-Fi utilizzano router wireless al posto dei cavi Ethernet per collegare i dispositivi a Internet.

Risultati complessivi

Bluetooth

  • Soprattutto per il collegamento di dispositivi tra loro.

  • Collega senza fili altoparlanti, unità principali, tastiere, stampanti e cuffie per controllare i dispositivi – di solito un telefono, un tablet o un computer.

  • Potenza più bassa, portata più breve, velocità di trasmissione dati più basse.

  • Funziona su spettro RF (radiofrequenza).

Wi-Fi

  • Soprattutto per il collegamento di dispositivi a Internet.

  • Collega senza fili un dispositivo a un modem, che si collega a Internet. Può anche collegarsi ad altri dispositivi in una LAN.

  • Maggiore potenza, portata più ampia, velocità di trasmissione dati più elevate.

  • Funziona su spettro RF (radiofrequenza).

Il Bluetooth è un protocollo di rete wireless che permette a due dispositivi di comunicare tra loro attraverso una frequenza radio (RF). Questo permette di controllare senza fili un altoparlante attraverso un’applicazione sul telefono o di stampare documenti su una stampante non fisicamente collegata al computer. Il Bluetooth è anche utilizzato per consentire l’uso di auricolari a mani libere, sistemi di navigazione senza fili e il controllo remoto di mouse e tastiera.

Le connessioni Bluetooth in genere hanno una portata fino a circa 30 piedi, ma nella maggior parte delle situazioni la portata effettiva è molto più breve. Il Bluetooth utilizza relativamente poca energia ed è adatto a ciò che si chiama Personal Area Network, o PAN. I PAN sono generalmente utilizzati per la comunicazione tra dispositivi personali, e contrastano con ciò che è noto come rete locale, o LAN.

Una rete Wi-Fi è la LAN attraverso la quale i dispositivi possono connettersi a un modem e, a sua volta, a Internet. Il termine Wi-Fi è talvolta utilizzato in modo intercambiabile con Internet. Ma questo non è esatto. Il Wi-Fi è semplicemente il protocollo di connettività wireless utilizzato al posto di una connessione cablata (come Ethernet). Richiede l’uso di un router wireless, attraverso il quale vengono canalizzati tutti i dispositivi Wi-Fi della rete.

Il Wi-Fi non è come internet. Il Wi-Fi è lo standard di rete utilizzato per collegare i dispositivi a un modem al posto di una connessione cablata. It&apos è il modem che si connette a internet stesso.

Sia i dispositivi cablati che quelli senza fili devono essere indirizzati attraverso un modem, che è il vostro portale effettivo verso internet. Finché il modem è connesso a internet, qualsiasi dispositivo connesso al modem è (o ha la capacità di esserlo) connesso a internet.

Per questo motivo, è possibile utilizzare un router wireless per stabilire una rete Wi-Fi senza che sia necessaria una connessione a Internet. Questo permette ai dispositivi in rete di condividere i dati tra loro, anche se non saranno in grado di connettersi a internet senza un modem.

Sia il Wi-Fi che il Bluetooth funzionano tramite radiofrequenza, anche se la portata di una rete Wi-Fi è tipicamente molto più ampia di una tipica connessione Bluetooth. Anche se molte reti Wi-Fi utilizzano la stessa banda a 2,4 GHz del Bluetooth, il Wi-Fi utilizza molta più potenza.

Tabella di confronto Bluetooth e Wi-Fi Tabella di confronto Wi-Fi Disponibilità Bluetooth Bluetooth Dal 1994 Dal 1991 Frequenza 2.4, 3.6 e 5 GHz 2.4 GGz Larghezza di banda 11 Mbps 800 Kbps Portata fino a 92 metri 1 – 100 metri a seconda della classe Latenza 150ms 200ms Bit-rate 2.1 Mbps 600 Mbps Dispositivi tipici Computer, console per videogiochi, telefoni, smart TV, dispositivi internet degli oggetti (IoT), ecc. Computer, telefoni, dispositivi di input come mouse e tastiere, tracker fitness, cuffie, altoparlanti intelligenti, ecc. Radio bluetooth integrata o un adattatore Bluetooth collegato a ciascun dispositivo. Uso tipico Networking Collegamento in rete di un dispositivo ad un altro dispositivo

Velocità: la potenza più elevata fornisce velocità più elevate

Bluetooth

  • Più lento.

  • La maggior parte dei casi d’uso non richiede velocità di trasmissione dati super veloci.

Wi-Fi

  • Più veloce.

  • In grado di trasferire rapidamente i dati per lo streaming ad alta larghezza di banda.

Il Bluetooth è in genere molto più lento e offre una larghezza di banda inferiore rispetto al Wi-Fi. Questo è uno dei motivi per cui la qualità audio del Bluetooth è considerata inferiore, mentre il Wi-Fi può essere utilizzato per lo streaming di musica di alta qualità, contenuti video e altri grandi flussi di dati.

Il Bluetooth 4.0 offre una velocità maggiore rispetto alle versioni precedenti della tecnologia, ma è ancora limitato a 25Mbps, e la velocità effettiva sarà molto più bassa. La velocità della rete Wi-Fi varia a seconda del protocollo, ma anche le connessioni più lente e tollerabili saranno più veloci del limite teorico del Bluetooth 4.0.

Casi d’uso: Periferiche vs. Accesso a Internet da casa

Bluetooth

  • Soprattutto per il collegamento di periferiche come altoparlanti, stampanti, tastiere e cuffie.

  • Raggio operativo più breve del Wi-Fi.

Wi-Fi

  • Soprattutto per la connessione a Internet.

  • Stabilisce una LAN (Local Area Network) wireless accessibile da qualsiasi dispositivo con credenziali di accesso.

Il Bluetooth è utilizzato principalmente per collegare due dispositivi a corto raggio a basso consumo energetico. Ciò lo rende ideale per trasmettere l’audio da un telefono o un tablet a un sistema di altoparlanti, o per attivare le chiamate in vivavoce in auto. Il Bluetooth fornisce anche un modo semplice per ascoltare la musica durante la guida, funzionando come una sorta di cavo ausiliario senza fili.

Il Wi-Fi non viene utilizzato in queste situazioni, poiché lo scopo principale è quello di creare una rete per l’accesso a Internet da parte di altri dispositivi. Di conseguenza, è più utile in casa e in ufficio che in auto.

Per riassumere…

Confrontare Wi-Fi e Bluetooth è come confrontare mele e arance. Il Wi-Fi è superiore al Bluetooth in termini di portata e velocità, ma il Bluetooth è favorito in modo specifico per la sua bassa energia e la ridotta portata RF, che manca al Wi-Fi.

Il Wi-Fi è lo standard preferito per la creazione di reti domestiche wireless. Il Bluetooth è lo standard preferito per la connessione senza fili di periferiche per computer. Si trova sempre più spesso anche nelle unità principali, negli altoparlanti e nei ricevitori home theater. È difficile concepire una grande concorrenza per entrambi, ma il più vicino sarebbe il Wi-Fi Direct.

Wi-Fi Direct è una nuova versione dello standard da dispositivo a dispositivo che il Bluetooth ha dominato negli ultimi due decenni. Come il Bluetooth, il Wi-Fi Direct è stato progettato per consentire ai dispositivi di «trovarsi» l’un l’altro senza che l’utente debba passare attraverso il fastidio di creare una rete ad hoc. La differenza più grande tra le tradizionali connessioni Wi-Fi ad hoc e Wi-Fi Direct è che quest’ultima include uno strumento di scoperta. L’altro problema di Wi-Fi e Wi-Fi Direct è il consumo energetico, che è pesante e sempre un problema con i dispositivi mobili.

Deja un comentario