Come bloccare le e-mail in Gmail

Bloccate le e-mail di un mittente in Gmail e fate cancellare automaticamente i suoi messaggi senza essere disturbati.

L’inoltro che non si ferma mai

Così sei arrivato alla rubrica di qualcuno e all’improvviso ricevi cinque messaggi inoltrati al giorno da questa persona. Sfortunatamente, nessuna quantità di suppliche sembra convincere questo mittente a lasciarti fuori dalla massa in avanti. Le tue suppliche per il silenzio via e-mail vengono completamente ignorate.

Non è necessario cancellare le e-mail a mano

Questo significa che devi leggere le barzellette, le storie incredibili e gli avvertimenti sui virus o cancellarli subito; oppure puoi lasciare che sia la tecnologia a fare il lavoro.

Con un semplice filtro, Gmail può inviare tutte le e-mail in arrivo dai vostri fastidiosi spedizionieri direttamente nella cartella Cestino man mano che arrivano. In alternativa, è possibile archiviare ed etichettare questi messaggi per una successiva revisione.

Il pulsante dello spam non è per tutti

Naturalmente, quando ricevi una di queste fastidiose e-mail, puoi semplicemente cliccare il pulsante Spam e inviarla in internet, giusto? Certo, ma non è sempre l’idea migliore. Il pulsante Spam dovrebbe essere riservato per segnalare la vera posta indesiderata, che può essere classificata come posta di massa inviata tipicamente a scopo di lucro e da una fonte non facilmente identificabile.

Per il singolo mittente che continua a darvi fastidio, di solito è meglio bloccarli. Se state ricevendo lo spam del demone mailer, leggete questi consigli.

Blocca la posta elettronica in Gmail

2:29

Per aggiungere un mittente alla lista dei mittenti bloccati di Gmail e far andare i loro messaggi nella cartella Spam automaticamente:

  1. Aprire un messaggio del mittente che si desidera bloccare.

  2. Cliccare il tasto del menu More (con tre punti verticali) accanto al tasto Reply nell’area di intestazione del messaggio).

  3. Selezionare Blocco Nome dal menu che è apparso.

    Per alcuni mittenti, come Google, non avrete la possibilità di bloccare i messaggi. È comunque possibile utilizzare una regola per «bloccare» questi mittenti; vedi sotto.

    Cliccare Block nel messaggio di conferma che appare.

  4. Ora che il mittente è bloccato

Stai cercando di bloccare un mittente e fargli ricevere un messaggio che hai fatto quando inviano nuova posta? Potete farlo utilizzando un filtro Gmail.

Sbloccare un mittente in Gmail

Per rimuovere un mittente dalle email bloccate in Gmail e far sì che i messaggi futuri arrivino di nuovo nella posta in arrivo al posto dello spam (a meno che, naturalmente, una regola non li catturi o che Gmail non li identifichi come spazzatura per altri motivi).

Se avete un messaggio del mittente che volete sbloccare a portata di mano (potete anche cercarne uno, anche nella cartella Spam ):

  1. Aprire un messaggio del mittente che si desidera sbloccare. Vedrai un grande Sblocca mittente . Cliccaci sopra.

    Cliccare Sbloccare nel messaggio di conferma che appare.

    Se voi non avete un messaggio dal mittente volete sbloccare prontamente disponibile:

  2. Fare clic sull’icona dell’ingranaggio Impostazioni ( ) in Gmail.

  3. Selezionare Impostazioni dal menu che appare.

  4. Vai alla categoria Filtri e indirizzi bloccati .

  5. In I seguenti indirizzi e-mail sono bloccati … sezione, selezionare il mittente che si desidera sbloccare.

  6. Cliccare Sbloccare .

    .

    Ora cliccate su Sblocca nel messaggio di conferma che appare.

    Bloccare un mittente utilizzando una regola in Gmail

    Per far sì che Gmail invii automaticamente i messaggi da un mittente specifico al Cestino utilizzando un filtro da voi impostato e mantenuto:

  7. Fare clic su Mostra le opzioni di ricerca triangolo ( ) nel campo di ricerca Gmail.

  8. Digitare l’indirizzo e-mail desiderato sotto Da:

    • È possibile bloccare un intero dominio inserendo solo il dominio del mittente. Per bloccare tutta la posta sia da user-a@example.com che da user-b@example.com, digitare «@example.com».

    Per bloccare più di un indirizzo, separarli con «|» (la barra verticale; tipicamente sopra il backslash sulla tastiera; senza le virgolette). Potete bloccare sia user-a@example.com che user-b@example.com digitando «user-a@example.com|user-b@example.com», per esempio.

  9. Cliccare Creare filtro con questa ricerca .

  10. Selezionare Cancellarlo nella finestra di dialogo del filtro di ricerca.

  11. Cliccare Creare filtro .

    .

    Controllare Applicare un filtro anche alle conversazioni X corrispondenti per cancellare i messaggi ricevuti in precedenza.

  12. Ora avreste dovuto bloccare un mittente con una regola in Gmail.

Per archiviare ed etichettare invece di cancellare i messaggi, scegliere Saltare la posta in arrivo (Archivia) e poi scegliere Applicare l’etichetta . Accanto a questo, selezionare Scegliere l’etichetta per aprire un menu a tendina di tutti i filtri disponibili. Avete anche la possibilità di creare una Nuova etichetta se questo è quello che dovete fare.

Naturalmente, è sempre possibile sbloccare qualcuno che avete bloccato utilizzando un filtro in Gmail o whitelist un indirizzo per evitare che i messaggi futuri vengano inseriti nello spam.

Aggiungete un nuovo indirizzo alla vostra regola di blocco Gmail

Per aggiungere nuovi mittenti alla lista dei blocchi, aggiungerli ad un filtro di cancellazione esistente modificando il filtro e usando «|» (come sopra), o creare un nuovo filtro se il campo From : è diventato grande e ingombrante. Per trovare il filtro esistente fare clic sull’ingranaggio Settings in Gmail, selezionare Settings , e andare alla scheda Filtri e indirizzi bloccati.

Deja un comentario