Come bloccare qualcuno su Facebook

Bloccare qualcuno su Facebook può essere un modo efficace per proteggersi da individui tossici, molestie o persone con cui semplicemente non si desidera comunicare. Ecco come bloccare un utente di Facebook e cosa bisogna sapere dell’intero processo.

Bloccare qualcuno a volte fa parte del ghosting, il che si traduce in nessun contatto.

Blocca qualcuno su Facebook via Computer

  1. Aprite il vostro browser internet preferito sul vostro computer o smartphone e andate sul sito ufficiale di Facebook. In alternativa, potete anche aprire l’applicazione Facebook sul vostro smartphone o tablet.
  2. Navigare fino al profilo Facebook della persona che si desidera bloccare. Un modo semplice per farlo è cercare il suo nome nella barra di ricerca nella parte superiore del sito web e dell’app di Facebook.
  3. Una volta sulla pagina del profilo della persona, cliccare sull’ellissi (tre punti) accanto al pulsante Messaggio.
  4. Apparirà un menu con un elenco di opzioni. Cliccare su Blocco .
  5. Vi sarà data la possibilità di cancellare il vostro blocco o di continuare con esso. Per confermare la vostra richiesta di blocco, toccate ancora una volta Blocco . Questa persona sarà ora bloccata.

Blocca qualcuno su Facebook via Mobile

  1. Apri l’applicazione ufficiale di Facebook su qualsiasi smartphone o tablet iOS o Android. Se non l’hai già fatto, assicurati di effettuare il login.
  2. Toccate la barra di ricerca nella parte superiore dell’app e digitate il nome della persona che desiderate bloccare. Trovate l’account corretto nei risultati della ricerca e toccatelo.
  3. Sul profilo Facebook dell’utente, trovare le tre voci di menu sotto l’immagine del profilo e cliccare sull’icona ellissi con la parola Più sotto di essa.
  4. Apparirà un menu con un elenco di opzioni. Cliccare su Blocco .
  5. L’applicazione vi chiederà di confermare la vostra richiesta. Cliccate ancora una volta su Block per bloccare l’individuo.

Cosa fa il blocco di qualcuno su Facebook?

Il blocco di un utente su Facebook impedisce essenzialmente di comunicare con voi e di vedere i vostri contenuti, nascondendovi al contempo tutti i loro contenuti. Un utente bloccato non sarà in grado di punzecchiarvi, invitarvi agli eventi, inviarvi un messaggio diretto o visualizzare i dettagli del vostro profilo.

Chi posso bloccare su Facebook?

Chiunque su Facebook può bloccare qualsiasi altro utente, sia che si tratti di un amico, di un familiare o di un completo estraneo. Puoi bloccare gli utenti di Facebook che sono tuoi amici su Facebook, quelli che potrebbero seguire i tuoi post pubblici o anche quelli che non sono affatto collegati a te.

Perché le persone bloccano gli altri su Facebook?

Non c’è un solo motivo per cui le persone bloccano gli altri sul social network Facebook. Ecco alcuni dei motivi più comuni.

  • Lo stalking è purtroppo una realtà per alcuni utenti di Facebook e il blocco delle persone coinvolte è un modo efficace per impedire loro di vedere i vostri contenuti e di inviarvi messaggi privati.
  • Le molestie e il bullismo possono essere un problema anche per alcuni utenti di Facebook e il blocco può essere uno strumento efficace per offrire alla vittima una certa protezione.
  • Un litigio nel mondo reale, offline, tra un amico o un familiare può spesso portare un individuo a non avere un amico su Facebook. Poiché un utente non amico può ancora vedere i post pubblici di Facebook e inviare messaggi diretti, un grave deterioramento di una relazione può anche portare a un blocco in modo da prevenire tutte le potenziali interazioni future con la persona.

Gli utenti di Facebook bloccati sanno di essere bloccati?

Le persone che vengono bloccate su Facebook non ricevono una notifica o un messaggio che dica loro che sono state bloccate. L’unico modo per scoprire di essere stati bloccati è navigare sul vostro profilo Facebook. In questo modo, scopriranno che non possono più vedere i contenuti da voi pubblicati e non saranno in grado di inviarvi una richiesta di amicizia o di scrivere un messaggio diretto in Messenger.

Per le persone che non pensano di visitare il tuo profilo Facebook, possono letteralmente impiegare anni per rendersi conto che li hai bloccati.

Posso sbloccare le persone su Facebook?

Se avete accidentalmente bloccato qualcuno su Facebook o avete cambiato idea su un blocco, potete sbloccarlo molto rapidamente visualizzando la vostra lista di blocco in Impostazioni sul sito web o sull’applicazione di Facebook e toccando Sblocca accanto al suo nome.

È importante notare però che mentre la persona coinvolta non verrà informata del blocco e dello sblocco se si vuole essere di nuovo amici di Facebook, sarà necessario inviargli una nuova richiesta di amicizia dal suo profilo che dovrà approvare manualmente.

Bloccare la stessa cosa di Unfriends o Unfollowing?

Il blocco, il non fare amicizia e il non seguire sono tutti metodi completamente separati per limitare l’esposizione a specifici individui su Facebook.

Non seguire una persona o una pagina su Facebook impedisce semplicemente che i suoi post appaiano nel tuo feed. E’ possibile seguire i post di qualcuno mantenendo una connessione di amicizia per i messaggi diretti e gli eventi. Allo stesso modo, è possibile continuare a seguire una pagina di Facebook e a diseguire i suoi aggiornamenti in modo da non vederli nel vostro feed.

Unfriends someone on Facebook rimuove i suoi post dal tuo feed e gli impedisce di vedere tutti i tuoi post non pubblici. Possono ancora inviarti messaggi, ma le loro comunicazioni saranno filtrate nella tua casella di posta elettronica secondaria e non in quella primaria.

Il blocco impedisce a qualcuno di vedere tutti i tuoi messaggi, anche quelli pubblici, e non sarà in grado di inviarti alcun messaggio. Inoltre, non vedrete più il loro contenuto nel vostro feed.

Deja un comentario