Come collegare una stampante al Wi-Fi

Poiché la maggior parte delle persone usa il Wi-Fi su tutti i loro dispositivi, ha senso che la maggior parte dei produttori di stampanti ora offra la stampa Wi-Fi sui propri dispositivi. Questo rende facile stampare dalla sala da pranzo, dalla camera da letto dei vostri figli o dal soggiorno, se sapete come collegare la stampante al Wi-Fi e sistemarla.

I vantaggi della stampa wireless

La stampa era una seccatura, perché bisognava inviare l’articolo al computer, collegare il computer alla stampante, e infine stamparlo. La stampa senza fili, invece, è più conveniente, sia che siate a casa, al lavoro o a scuola. Ecco alcuni dei vantaggi della stampa wireless.

  • Stampa da qualsiasi dispositivo : La stampa senza fili è estremamente conveniente, perché si può fare da qualsiasi dispositivo collegato alla stessa rete. Tutti i principali produttori di stampanti includono il Wi-Fi nei loro modelli di stampante, spesso a tutti i prezzi. Oggi è possibile ritirare una stampante wireless a meno di 50 dollari e iniziare a stampare immediatamente.
  • Stampa da qualsiasi luogo : Con soluzioni di stampa cloud come Google Cloud Print o ePrint di HP, è possibile stampare in modalità wireless su una stampante in un altro luogo fisico. (Di solito, per stampare in modalità wireless, il dispositivo e la stampante devono essere sulla stessa rete). Questo rende ancora più facile la stampa, perché elimina la necessità di installare la stampante e i suoi driver in anticipo.
  • Eliminare i cavi supplementari : Una stampante wireless è più ordinata di una cablata poiché ha solo il cavo di alimentazione collegato. Eliminano i cavi supplementari e consentono di installarla in un luogo più adatto. Inoltre, libererà una porta USB sul vostro computer che potrete utilizzare per qualcos’altro.
  • Risparmiate sui costi di energia e carta : Non solo una stampante wireless vi farà risparmiare spazio, ma può anche farvi risparmiare energia. Invece di avere più stampanti installate ovunque sia necessario stampare, è possibile centralizzare la stampa su un’unica stampante wireless. Inoltre, risparmierete sui costi di carta, toner e inchiostro, perché tutti ci penseranno due volte prima di stampare.

Come impostare una stampante wireless

La maggior parte delle stampanti più recenti possono connettersi a qualsiasi rete wireless in modo da poter stampare dal proprio laptop, tablet o smartphone. Per la maggior parte delle persone, quando si dice «stampa wireless», ci si riferisce alla stampa Bluetooth o alla stampa Wi-Fi. Entrambe consentono di stampare senza collegare alcun cavo tra il dispositivo e la stampante.

Ecco come impostare una stampante wireless in modo da poter stampare via Wi-Fi. Dovrete prima impostare la stampante wireless sulla vostra rete e poi, i vostri dispositivi.

Aggiungi la tua stampante a una rete Wi-Fi

Il primo passo è quello di collegare la stampante al Wi-Fi, in modo che qualsiasi dispositivo della rete possa stampare su di essa, compresi laptop, smartphone e tablet.

  1. Posizionare la stampante nel raggio d’azione del router wireless.

  2. Accendere la stampante. Poiché vi connetterete alla rete wireless direttamente dalla stampante, non è necessario collegarla prima al computer.

  3. Collegare la stampante alla rete wireless. Il processo per questo varia a seconda della marca e del modello della stampante, ma è necessario conoscere il nome della rete Wi-Fi (SSID) e la password per tutti i metodi.

    Le indicazioni esatte per collegare la stampante alla rete devono essere incluse nella documentazione fornita nella confezione. Di solito, si tratta di un semplice processo di accensione del sistema e di connessione alla rete attraverso l’interfaccia della stampante o attraverso un’applicazione di accompagnamento sul computer o sul dispositivo mobile.

  4. La vostra stampante è ora disponibile per l’uso come stampante wireless, ma non avete ancora finito. Dovete anche assicurarvi che la stampante sia collegata ai dispositivi che la utilizzeranno in modalità wireless.

Come impostare i dispositivi mobili per la stampa in modalità wireless

Ora che la stampante è collegata alla rete, è il momento di impostare il dispositivo da cui si desidera stampare.

  • Per stampare in modalità wireless dal computer : Aggiungere la stampante alla lista delle stampanti del computer seguendo le istruzioni appropriate per aggiungere una stampante a Windows e una stampante a un Mac.
  • Per stampare in modalità wireless da dispositivi mobili Android : Aggiungi la stampante a Google Cloud Print, che ti permetterà di inviare lavori di stampa da qualsiasi applicazione che supporta la stampa, come Google Chrome.
  • Per stampare in modalità wireless da dispositivi mobili iOS : Utilizzare AirPrint se la stampante lo supporta, o un’applicazione di stampa se non lo supporta, come handyPrint o Printopia. Le app per la stampa aiuteranno il tuo computer a ricevere i dati da AirPrint, per poi inviarli alla stampante wireless.

Come testare la stampante wireless

L’ultimo passo è quello di testare la vostra stampante wireless impostata per assicurarsi che abbiate fatto tutto correttamente.

  1. Aprire un documento o un file sul computer o sul dispositivo mobile.

  2. Selezionare Stampa , come appropriato.

  3. Selezionare la stampante wireless (o Google Cloud Print o AirPrint) nell’elenco delle stampanti.

    Se la stampante non appare nell’elenco, provare a riavviare la stampante o il dispositivo mobile. Se si continuano a riscontrare problemi, consultare il sito web del produttore della stampante per ottenere aiuto.

  4. Selezionate di nuovo OK o Stampate e il vostro documento o file dovrebbe essere stampato dopo un breve ritardo.

Deja un comentario