Come condividere la stampante del Mac con Windows

01 di 05

Condivisione di stampanti Mac: Condividi la stampante del tuo Mac con Windows: Una panoramica

È possibile impostare una stampante Mac per la condivisione utilizzando un unico riquadro delle preferenze.

La condivisione di stampanti è uno degli usi più popolari per una rete domestica o di piccole imprese, e perché no? La condivisione di stampanti Mac può contenere i costi riducendo il numero di stampanti da acquistare.

In questo tutorial passo dopo passo, vi mostreremo come condividere una stampante collegata a un Mac con OS X 10.5 (Leopard) con un computer con sistema operativo Windows.

La condivisione delle stampanti Mac è un processo in tre parti: assicurarsi che i computer siano in un gruppo di lavoro comune; abilitare la condivisione delle stampanti sul Mac e aggiungere una connessione a una stampante di rete sul PC Windows.

Condivisione di stampanti Mac: Cosa ti serve

  • Una rete funzionante, sia cablata che wireless Ethernet.
  • Una stampante collegata direttamente ad un Mac con OS X 10.5.x (Leopard).
  • Un nome comune di gruppo di lavoro per i PC e i Mac della vostra rete.
  • Circa mezz’ora del vostro tempo.

02 di 05

Condivisione di stampanti Mac: Configurare il nome del gruppo di lavoro

Se si desidera condividere una stampante, i nomi dei gruppi di lavoro sui Mac e sui PC devono corrispondere.

Windows utilizza il nome predefinito del gruppo di lavoro WORKGROUP. Se non avete apportato alcuna modifica al nome del gruppo di lavoro sui computer Windows collegati alla vostra rete, allora siete pronti a partire, perché il Mac crea anche un nome predefinito del gruppo di lavoro di WORKGROUP per la connessione alle macchine Windows.

Se avete cambiato il nome del vostro gruppo di lavoro Windows, come abbiamo fatto io e mia moglie con la nostra rete di home office, allora dovrete cambiare il nome del gruppo di lavoro sui vostri Mac in modo che corrisponda.

Cambiare il nome del gruppo di lavoro sul Mac (Leopard OS X 10.5.x)

  1. Lanciare Preferenze di sistema cliccando sulla sua icona nel Dock.
  2. Cliccare l’icona ‘Network’ nella finestra delle Preferenze di Sistema.
  3. Selezionare ‘Edit Locations’ dal menu a discesa Location.
  4. Create una copia della vostra attuale posizione attiva.

    1. Selezionate la vostra posizione attiva dall’elenco nella scheda Posizione. La posizione attiva è di solito chiamata Automatico, e può essere l’unica voce del foglio.
    2. Cliccare il pulsante del pignone e selezionare «Duplicare la posizione» dal menu a comparsa.
    3. Digitare un nuovo nome per la località duplicata o utilizzare il nome predefinito, che è ‘Copia automatica’.
    4. Cliccare il pulsante «Fatto» .
    5. .

  5. Cliccare il pulsante ‘Avanzato’ .
  6. .

  7. Selezionare la scheda ‘WINS’.
  8. Nel campo ‘Gruppo di lavoro’ , inserire il nome del gruppo di lavoro.
  9. Cliccare il pulsante ‘OK’ .
  10. .

  11. Cliccare il pulsante «Applicare» .
  12. .

Dopo aver cliccato sul pulsante «Applica», la connessione di rete verrà interrotta. Dopo qualche istante, la vostra connessione di rete sarà ristabilita, con il nuovo nome del gruppo di lavoro che avete creato.

03 di 05

Attivare la condivisione delle stampanti sul Mac

Il riquadro delle preferenze di Condivisione stampante in OS X 10.5.

Affinché la condivisione della stampante Mac funzioni, è necessario abilitare la funzione di condivisione della stampante sul Mac. Supponiamo che abbiate già una stampante collegata al vostro Mac che desiderate condividere sulla vostra rete.

Attivare la condivisione della stampante

  1. Avviare Preferenze di sistema cliccando sull’icona ‘ Preferenze di sistema ‘ nel Dock o selezionando ‘Preferenze di sistema ‘ dal menu Apple.
  2. Nella finestra Preferenze di sistema selezionare il riquadro delle preferenze Condivisione dal gruppo Internet & Networking .
  3. Il pannello delle preferenze di condivisione contiene un elenco di servizi disponibili che possono essere eseguiti sul Mac. Apporre un segno di spunta accanto alla voce ‘ Condivisione stampante ‘ nell’elenco dei servizi.
  4. Una volta attivata la condivisione della stampante, apparirà un elenco di stampanti disponibili per la condivisione. Posizionare un segno di spunta accanto al nome della stampante che si desidera condividere.
  5. Chiudere le preferenze di sistema.

Il vostro Mac consentirà ora ad altri computer della rete di condividere la stampante designata.

04 di 05

Aggiungere la stampante condivisa a Windows

Vista può cercare in rete le stampanti disponibili.

L’ultimo passo nella condivisione di una stampante Mac è aggiungere la stampante condivisa al PC.

Aggiungere una stampante condivisa a Windows

Dalla colonna ‘ Stampanti ‘, selezionare il nome del modello della stampante collegata al Mac. Cliccare ‘ OK .

  1. Selezionare Avvio , Pannello di controllo .
  2. Dalla categoria Hardware e suono, selezionare ‘ Stampante . Se si utilizza la vista Classic, basta cliccare sull’icona ‘ Stampante ‘.
  3. Nella finestra Stampanti che si apre, cliccare sulla voce ‘ Aggiungi una stampante ‘ nella barra degli strumenti.
  4. Nella finestra Aggiungi una stampante, fare clic sull’opzione ‘ Aggiungi una stampante di rete, wireless o Bluetooth ‘.
  5. L’Add a Printer wizard controllerà la rete per verificare la presenza di stampanti disponibili. Una volta che l’assistente ha completato la ricerca, vedrete un elenco di tutte le stampanti disponibili nella vostra rete.
  6. Selezionare la stampante Mac condivisa dall’elenco delle stampanti disponibili. Cliccare il pulsante ‘ Next ‘.
  7. Viene visualizzato un messaggio di avvertimento che indica che la stampante non ha installato il driver di stampa corretto. Questo va bene perché il vostro Mac non ha installato alcun driver di stampa Windows. Fare clic sul pulsante ‘ OK ‘ per iniziare il processo di installazione di un driver in Windows per parlare con la stampante condivisa del Mac.
  8. L’Add a Printer wizard visualizzerà un elenco a due colonne. Dalla colonna ‘Produttore’, selezionare la marca della stampante collegata al Mac.
  9. L’Add a Printer wizard terminerà il processo di installazione e vi presenterà una finestra che vi chiederà se volete cambiare il nome della stampante e se volete impostare la stampante come stampante predefinita in Vista. Effettuate le vostre scelte e cliccate su ‘ Next .’ .
  10. L’Add a Printer wizard si offrirà di stampare una pagina di prova. Questa è una buona idea in quanto consente di assicurarsi che la condivisione della stampante funzioni. Fare clic sul pulsante ‘ Stampa una pagina di prova ‘.
  11. Questo è tutto; il processo di installazione di una stampante condivisa sul vostro computer Vista è completo. Fare clic sul pulsante ‘ Finish ‘.

05 di 05

Condivisione di stampanti Mac: Utilizzo della stampante condivisa

Quando si condivide una stampante, è possibile che non tutte le opzioni della stampante siano disponibili per gli utenti della rete.

L’utilizzo della stampante condivisa del Mac dal PC Windows non è diverso da quello che sarebbe se la stampante fosse collegata direttamente al PC Windows. Tutte le applicazioni Vista vedranno la stampante condivisa come se fosse fisicamente collegata al PC.

Ci sono solo alcuni punti da tenere a mente.

  • Il Mac deve essere acceso affinché la stampante condivisa sia accessibile in rete.
  • Alcune proprietà della stampante potrebbero non essere accessibili in rete. Ad esempio, potrebbe non essere possibile determinare lo stato dei materiali di consumo sulla stampante condivisa, come ad esempio la quantità di inchiostro rimasta o se il vassoio della carta è vuoto. Questo varia da stampante a stampante, così come da driver stampante a driver stampante.
  • La stampa dalla rete può impedire al Mac di andare a dormire.
  • Un Mac dormiente potrebbe non essere in grado di rispondere alle richieste della stampante dai PC collegati in rete.

Deja un comentario