Come impostare il controllo parentale sui dispositivi di streaming

Internet offre una grande quantità di risorse, dall’informazione all’intrattenimento e tutto ciò che sta nel mezzo. Ma prima di permettere ai giovani di esplorare i contenuti, è una buona idea stabilire prima di tutto delle linee guida per tenere i ragazzi al sicuro online. Dopodiché viene il compito di impostare i controlli dei genitori su tutti i dispositivi accessibili. La curiosità tende ad essere molto più avvincente per i ragazzi che ricordare le regole, quindi sta a noi aiutarli nel modo giusto.

Ecco come impostare i controlli parentali:

  • Amazon Fire TV
  • Roku
  • Apple TV
  • Cromecast

Ognuno di questi media player ha dei punti di forza e dei limiti, quindi le ridondanze possono aiutare a coprire alcune lacune. Ad esempio, molti router moderni possono potenziare il controllo parentale di Internet attraverso funzioni o impostazioni. Ma il modo migliore per iniziare è assicurarsi di bloccare i dispositivi.

Amazon Fire TV

The Amazon Fire TV device along with remote control

Per impostare il controllo parentale di Amazon Fire TV, è necessario prima creare un Amazon Video PIN per l’account. Il PIN è necessario per l’acquisto di video (aiuta a prevenire ordini accidentali) e per abilitare/bypassare i controlli parentali. Una volta creato il PIN, le impostazioni del controllo parentale possono essere gestite direttamente sui singoli dispositivi Amazon Fire: Amazon Fire TV, Fire TV Stick, Fire Tablet e Fire Phone.

  1. Accedi al tuo account Amazon attraverso un browser web (o all’applicazione Amazon Video per Android/iOS).
  2. Selezionare Il vostro conto per visualizzare la pagina del conto, quindi selezionare Impostazioni video (sotto la sezione Contenuto digitale e dispositivi ).
  3. Potrebbe essere richiesto di reinserire le informazioni di accesso e/o di inserire un codice di sicurezza (se la verifica in due fasi è abilitata per l’account) prima di procedere alla pagina Amazon Video Settings .
  4. Nella pagina Amazon Video Settings , scorrere fino alla sezione per Parental Controls , inserire un numero di 5 cifre per creare il PIN e selezionare il pulsante Save per impostarlo. Si può anche scegliere di reimpostare il PIN da questa stessa pagina.
  5. Sotto Controllo parentale si trova l’opzione per attivare/disattivare Restrizioni di acquisto . Attivare questa opzione se si desidera che gli acquisti video richiedano il PIN. (Nota, questo deve essere impostato anche sui singoli dispositivi Fire TV e Fire Tablet).
  6. Sotto Restrizioni di acquisto è l’opzione per impostare Restrizioni di visualizzazione . Regolare il cursore per impostare le restrizioni delle categorie di valutazione per i video (apparirà il simbolo di un lucchetto per il contenuto che richiede il PIN da guardare). Queste impostazioni possono essere applicate a tutti o ad alcuni dei dispositivi associati all’account Amazon selezionando le apposite caselle di controllo che appaiono. Selezionare Salva al termine.

Ora che avete impostato il Video PIN di Amazon, potete accendere e gestire i controlli parentali sui dispositivi Fire TV. Queste azioni dovranno essere eseguite su ogni singolo dispositivo (se più di uno).

  1. Con il telecomando di Fire TV selezionare Impostazioni dal menu in alto. Scorrere le opzioni e cliccare su Preferenze (tasto centrale). Dovrebbe esservi richiesto di inserire il vostro PIN.
  2. Una volta in Preferenze , cliccare su Controllo parentale per visualizzare le impostazioni che si possono modificare.
  3. Selezionare per attivare su / su off : Controllo genitori, Protezione acquisti, Lanci App e Prime Photos.
  4. Selezionare Visualizzazione delle restrizioni per mostrare le categorie di valutazione dei contenuti video di Amazon (generale, famiglia, adolescente, maturo). I segni di spunta indicano che i video di queste categorie sono disponibili per la visione senza restrizioni. Deselezionare le categorie (l’icona dovrebbe ora mostrare il simbolo di un lucchetto) che si desidera avere limitato dal Video PIN di Amazon.

Sappiate solo che queste restrizioni di visualizzazione si applicano solo ai contenuti di Amazon Video e alcuni selezionano fornitori terzi. Altri canali di terze parti (ad esempio Netflix, Hulu, YouTube, ecc.) fruibili attraverso Amazon Fire TV avranno bisogno di controlli parentali impostati separatamente all’interno di ogni rispettivo account.

Roku

The Roku Ultra media streaming device with remote and earbuds

Per impostare il controllo parentale sui dispositivi Roku, è necessario innanzitutto creare un PIN per il conto Roku . Questo PIN è necessario per accedere in futuro al menu del controllo parentale sugli apparecchi Roku. Esso consente inoltre agli utenti di aggiungere/acquistare canali, film e spettacoli dal Roku Channel Store. Il PIN non filtra i canali e non blocca il contenuto; questo compito spetta ai genitori.

  1. Effettuate il login al vostro account Roku attraverso un browser web (tramite computer o dispositivo mobile).
  2. Selezionare Aggiornare sotto Preferenze PIN e quindi selezionare l’opzione per richiedere sempre un PIN per effettuare acquisti e per aggiungere articoli dal Channel Store .
  3. Inserire un numero di 4 cifre per creare il PIN, selezionare Verificare il PIN per confermare, quindi selezionare Salvare le modifiche .

Una volta effettuato il PIN, i canali possono essere rimossi (quindi inaccessibili ai bambini) se ritenuti inappropriati. Anche gli articoli – Movie Store, TV Store, News – possono essere nascosti dallo schermo principale.

  1. Utilizzando il telecomando Roku, selezionare I miei canali dalla schermata iniziale di Roku.
  2. Navigare fino al canale che si vuole far rimuovere e poi selezionare il tasto Opzioni (il tasto * sul telecomando.
  3. Selezionare Rimuovere canale e poi selezionare OK . Eseguire nuovamente questa operazione quando viene richiesto di confermare la rimozione del canale.
  4. Ripetere la procedura sopra descritta per tutti gli altri canali che si desidera far rimuovere. I canali possono essere rimossi anche tramite l’applicazione Roku per Android/iOS.
  5. Per nascondere le voci (Movie/TV Store e News), accedere al menu impostazioni dell’apparecchio Roku e selezionare Schermata iniziale . Da qui selezionare Nascondi per il Movie/TV Store e/o News Feed. Si può sempre scegliere di Mostrarli di nuovo .

Se si dispone di un televisore Roku per la ricezione di contenuti televisivi trasmessi via etere (tramite un’antenna esterna collegata all’ingresso Roku Antenna TV), è possibile limitare l’accesso in base agli indici d’ascolto TV/film. I programmi vengono bloccati se non rientrano nei limiti di rating specificati.

  1. Con il telecomando Roku accedere al menu impostazioni dell’apparecchio Roku e selezionare Sintonizzatore TV . Attendere che l’apparecchio finisca la scansione dei canali (in caso affermativo).
  2. Selezionare Abilitare il filtro famiglia e poi accenderlo. Impostare i limiti di classificazione TV/film desiderati e/o scegliere di bloccare i programmi non classificati. I programmi bloccati non mostreranno video, audio o titolo/descrizione (a meno che non venga inserito il PIN Roku).

Alcuni canali di terze parti (ad esempio Amazon Video, Netflix, Hulu, YouTube, ecc.) fruibili attraverso Roku avranno bisogno di controlli parentali impostati separatamente all’interno di ogni rispettivo account.

Apple TV

The Apple TV device with remote in black

Per impostare il controllo parentale Apple TV (noto anche come ‘Restrizioni’), è necessario innanzitutto creare un PIN per Apple TV . Questo PIN è necessario per l’accesso futuro alle Restrizioni nel menu Impostazioni. Può anche essere richiesto per acquisti/noleggi, a seconda di come vengono impostate le restrizioni.

  1. Utilizzando il telecomando Apple TV, selezionare l’app Settings nella parte inferiore della schermata iniziale.
  2. In questo Menu Impostazioni , selezionare Generale dalla lista delle opzioni mostrate.
  3. In questo Menu generale , selezionare Restrizioni dalla lista delle opzioni mostrate.
  4. In questo Menu Restrizioni , selezionare Restrizioni per accenderlo, quindi inserire un numero di 4 cifre per creare il PIN (passcode). Immettere nuovamente questi numeri per confermare, quindi selezionare OK per continuare.
  5. All’interno di questo stesso Restrictions Menu sono opzioni per personalizzare l’accesso ad acquisti/noleggi, film/spettacoli, app, musica/podcast, valutazioni, filtraggio Siri, giochi multiplayer e altro ancora.
  6. Scorrere le varie restrizioni e impostare le preferenze desiderate (ad es. consentire/chiedere, limitare, bloccare, mostrare/nascondere, sì/no, esplicitare/pulire, età/ratti).

Alcuni canali di terze parti (ad esempio Amazon Video, Netflix, Hulu, YouTube, ecc.) fruibili tramite Apple TV necessitano di controlli parentali impostati separatamente all’interno di ciascun account.

Cromecast

The Google Chromecast Ultra media streamer plugged into the back of a black television set

Chromecast non offre un controllo parentale integrato – si tratta semplicemente di un adattatore HDMI che permette lo streaming dei contenuti del computer direttamente su TV o ricevitori attraverso una rete wireless. Ciò significa che gli accessi/limitazioni dovranno essere impostati dal sistema operativo, le impostazioni dell’account dei servizi di media streaming (ad esempio Amazon Video, Netflix, Hulu, YouTube, ecc.) e/o i browser web.

Ecco come fare:

  • Aggiungere gli account gestiti per il sistema operativo Windows.
  • Aggiungere gli account gestiti e impostare i controlli parentali per macOS.
  • Impostare il controllo parentale di YouTube.
  • Impostare i controlli parentali Netflix.
  • Imposta il controllo parentale di iTunes.
  • Configurare i controlli parentali in Google Chrome.
  • Configurare i controlli parentali in Internet Explorer.

Deja un comentario