Come impostare ‘Ok Google’ su qualsiasi dispositivo

Google Assistant include una funzione Ok Google dove puoi dire quella frase per far sì che il tuo dispositivo inizi ad ascoltare la tua voce. Da lì, è possibile fare ogni sorta di cose parlando direttamente con l’assistente virtuale basato sull’IA di Google.

Molti dei dispositivi di Google sono dotati di Google Assistant integrato e pronti a partire da subito. Questo è vero, ad esempio, per Google Home. Tuttavia, se si desidera che l’opzione da utilizzare Ok Google sul proprio smartphone o tablet, ci potrebbero essere dei passi in più.

Continuate a leggere per conoscere i requisiti che il vostro dispositivo deve soddisfare prima di poter attivare Google Assistant e comunicare con esso a mani libere.

La Top 100 di Google Assistant e Google Home Command

Impostare ‘Ok Google’ su Android

Per vedere se il tuo dispositivo Android è già pronto ad utilizzare Google Assistant, diciamo Hey Google o Ok Google , oppure premi e tieni premuto il pulsante home. Selezionate TURN ON quando vedete il prompt.

Se questo non funziona, tenete a mente ciò di cui avete bisogno per utilizzare Google Assistant sul vostro Android:

  • Android 5.0 o superiore
  • Google app 6.13 o superiore
  • Servizi Google Play
  • 1,0 GB di memoria
  • Apparecchio impostato in una delle lingue qui elencate (inglese, tedesco, spagnolo e molte altre)

Ok Google funziona anche quando il dispositivo è bloccato, ma solo se si utilizza Android 8.0 o superiore.

Ecco come controllare questi requisiti, in ordine:

  1. Controlla il tuo dispositivo Android per un aggiornamento, e poi aggiorna alla versione più recente di Android se è superata.

  2. Aggiornare l’applicazione Google all’ultima versione. È possibile verificare a quale versione si trova in questo momento aprendo l’app di Google e andando su Altro ; Impostazioni ; Informazioni su .

    .

  3. Aprire i servizi Google Play su Google Play e selezionare Installa se lo vedi.

  4. Attivare la modalità sviluppatore e poi andare su Impostazioni ; Sistema ; Avanzate ; Opzioni sviluppatore ; Memoria per verificare di avere più di 1 GB di memoria.

  5. Confermare che il telefono o il tablet sia impostato su una lingua della lista di cui sopra. Le impostazioni della lingua sono qui: Impostazioni ; Sistema ; Lingue & input ; Lingue .

    .

Impostare ‘Ok Google’ su iPhone o iPad

I dispositivi iOS devono funzionare con iOS 10 o superiore e devono essere impostati in una delle lingue elencate in questa pagina. A differenza dei dispositivi Android, Google Assistant non è incluso in iPhone o iPad, quindi è necessario scaricare l’applicazione mobile.

  1. Scarica Google Assistant.

  2. Accedi con il tuo account Google quando ti viene chiesto.

  3. Selezionare CONTINUE sulla pagina che parla di Google Partners.

  4. Premere Allow sulla richiesta di invio delle notifiche. Puoi rifiutare se non vuoi ricevere avvisi da Google Assistant.

  5. Opzionalmente iscriversi per ricevere aggiornamenti da Google sulle nuove funzionalità, offerte e altre cose per Google Assistant, e poi premere NEXT .

  6. Quando viene richiesto l’accesso al microfono, selezionare OK . Questo è necessario se si desidera poter parlare con Google Assistant.

L’utilizzo di Ok Google o Hey Google per parlare con Google Assistant non è così snello come su Android. L’applicazione Google Assistant per iOS deve essere aperta e attiva (cioè è l’applicazione sullo schermo che vedi) perché risponda alla tua voce.

Tuttavia, è possibile utilizzare Siri per aprire Google Assistant se si desidera un’esperienza un po’ a mani libere, da dove si può dire Hey Google . Scopri come utilizzare Google Assistant su iPhone per ottenere aiuto.

Se Google Assistant non risponde alla tua voce, impara a risolvere il problema. Se ti ritrovi a non utilizzare la funzione Ok Google , puoi disattivarla.

Impostare ‘Ok Google’ su Apple Watch

Il tuo Apple Watch può rispondere anche a Ok Google e la configurazione è estremamente semplice.

  1. Toccare lo schermo per svegliare l’orologio se il display è oscurato.

  2. Scorrere verso il basso dall’alto e selezionare l’icona delle impostazioni (sembra un ingranaggio).

  3. Toccare Personalizzazione .

    .

  4. Attivare Rilevamento «OK Google» .

Deja un comentario