Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di un iPhone

Se vendete il vostro iPhone o lo inviate in riparazione, non volete lasciare i vostri dati personali e le vostre foto dove occhi indiscreti possono vederle. Prima di venderlo o spedirlo, salvaguardate i vostri dati ripristinando le impostazioni di fabbrica del vostro iPhone. Quando ripristinate un iPhone in fabbrica, il telefono ritorna nelle condizioni in cui era quando è uscito dalla fabbrica. Non ci saranno musica, applicazioni o altri dati su di esso, solo l’iOS e le applicazioni precaricate. Il ripristino di un iPhone risolve anche alcuni problemi, come i problemi con i jailbreak. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’esecuzione di un ripristino di fabbrica sull’iPhone.

Le istruzioni in questo articolo si applicano a iOS 12 e successivi, ma funzionano anche con le versioni precedenti di iOS.

Eseguire il backup dei dati prima di avviare il reset di fabbrica

Il primo passo da compiere ogni volta che si esegue un compito come questo è quello di eseguire il backup dei dati sull’iPhone. Conservate una copia dei vostri dati più recenti in modo da poterli poi ripristinare sul telefono e non perdere nulla di importante.

Ci sono due opzioni per eseguire il backup dei dati – tramite iTunes o iCloud.

  • Per eseguire il backup su iTunes, sincronizzare il telefono con il computer, quindi fare clic sul pulsante Back up sulla pagina principale dell’iPhone.
  • Per eseguire il backup su iCloud, andare su Impostazioni ; [il tuo nome] (saltare questo passaggio sulle versioni precedenti di iOS); iCloud ; iCloud Backup , quindi avviare un nuovo backup.

Per istruzioni più dettagliate sul backup del vostro iPhone, date un’occhiata a Come eseguire il backup del vostro iPhone 7 (nonostante il titolo, i consigli sono validi per tutti i modelli).

Disattivare iCloud & Find My iPhone

Successivamente, disattivare iCloud e Trova il mio iPhone. In iOS 7 e successivi, una funzione di sicurezza chiamata Activation Lock (Blocco attivazione) richiede l’inserimento dell’ID Apple utilizzato per impostare il telefono, se si desidera reimpostarlo. Questa funzione ha ridotto i furti di iPhone poiché rende difficile l’uso di un iPhone rubato. Ma se non si disattiva l’Activation Lock, la prossima persona che prenderà il vostro iPhone – un acquirente o un riparatore – non sarà in grado di usarlo.

Il blocco di attivazione è disattivato quando si spegne iCloud/Find My iPhone. Ecco cosa fare:

  1. Andare a Impostazioni .

    .

  2. Sì.
    Toccare il proprio nome (saltare questo passaggio sulle versioni precedenti di iOS).

  3. Toccare iCloud, quindi toccare Trova il mio iPhone .

  4. Spegnere l’interruttore a levetta Trova il mio iPhone .

  5. Scorrere fino alla parte inferiore dello schermo e toccare Sign Out .

    .

  6. Se richiesto, inserisci il tuo Apple ID/iCloud password.

Ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone

L’ultimo passo è quello di riportare l’iPhone allo stato originale di fabbrica. Ecco cosa fare:

  1. Aprire Impostazioni .

    .

  2. Scorrere verso il basso e toccare Generale .

    .

  3. Scorrere fino in fondo e toccare Reset .

    .

  4. Nella schermata Reset , toccare Cancellare tutti i contenuti e le impostazioni .

  5. Se richiesto, inserire il codice di accesso impostato sul telefono.

  6. Sullo schermo viene visualizzato un avviso che avverte che tutta la musica, gli altri supporti, i dati e le impostazioni saranno cancellati. Toccare Cancella per continuare.

    Se non si desidera ripristinare il telefono allo stato predefinito di fabbrica, toccare Annulla .

  7. Ci vuole qualche minuto per cancellare tutto dall’iPhone. Una volta terminato il processo, l’iPhone si riavvia.

10 migliori siti per vendere o commerciare l’elettronica usata

Deja un comentario