Come spostare la cartella dei file temporanei Internet di IE nella posizione predefinita

Per impostazione predefinita, la cartella Temporary Internet Files in Internet Explorer si trova nella cartella C:\Documents and Settings \[username]\Local Settings in Windows XP. Come suggerisce il nome, il browser IE utilizza questa cartella per memorizzare i file temporanei di Internet.

Se per qualche motivo la posizione di quella cartella si è spostata – ad esempio a causa di un problema di malware o di una modifica apportata da voi stessi – possono verificarsi alcuni problemi molto specifici e messaggi di errore, l’errore DLL di ieframe.dll è un esempio comune.

Riportare questa cartella nella sua posizione di default è facile attraverso le impostazioni di Internet Explorer, in modo da non dover rimuovere e reinstallare Internet Explorer o reimpostare tutte le sue opzioni.

Se non vi ricordate di aver cambiato la posizione della cartella da soli, e soprattutto se il vostro computer si comporta in modo anomalo, assicuratevi di eseguire una scansione malware per rimuovere qualsiasi programma potenzialmente indesiderato che potrebbe aver cambiato la posizione della cartella senza che voi lo sappiate.

Ripristinare la cartella dei file Internet nella sua posizione predefinita

È possibile spostare la cartella Internet Explorer Temporary Internet Files nella sua posizione predefinita in Windows XP attraverso la finestra Opzioni Internet .

  1. Configurare Windows XP per mostrare i file e le cartelle nascoste. Alcuni passaggi qui sotto richiedono che le cartelle nascoste siano visualizzabili, quindi questo prerequisito è un must.
  2. Cliccare Avviare e poi Eseguire… .
  3. Digitare inetcpl.cpl in Open: nella casella di testo.
  4. Cliccare OK .
  5. .

  6. Cliccare il primo pulsante Impostazioni .

    1. Questo pulsante si trova nella sezione Cronologia della navigazione .
  7. Cliccare Spostare cartella .

    1. Questa opzione si trova in fondo alla sezione Temporary Internet Files della finestra Temporary Internet Files and History Settings .
  8. Cliccare + accanto all’unità C: per aprire quella cartella.
  9. Cliccare + accanto a Documenti e impostazioni e poi cliccare nuovamente + accanto alla cartella corrispondente al vostro nome utente.

    1. Per esempio, vorrei espandere la cartella Tim poiché questo è il mio nome utente.
  10. Clicca Impostazioni locali sotto la cartella del tuo nome utente. Non è necessario cliccare sulla cartella + accanto alla cartella Impostazioni locali . Basta evidenziare l’attuale cartella Impostazioni locali . Non vedi la cartella Impostazioni locali ? Windows XP potrebbe non essere configurato per mostrare i file e le cartelle nascoste. Vedi il Passo 1 sopra per maggiori informazioni. Se in questo passaggio si mostrano file e cartelle nascoste, è necessario tornare al passaggio 6 per aggiornare le cartelle.
  11. Fare clic su OK nella finestra Sfoglia per cartella .
  12. Fare clic su OK nella finestra Temporary Internet Files and History Settings .
  13. Fare clic su se viene richiesto di disconnettersi per terminare lo spostamento dei file temporanei di Internet.

    1. Il vostro computer si scollegherà immediatamente, quindi assicuratevi di salvare e chiudere tutti i file in cui potreste lavorare prima di cliccare .
  14. Effettuare nuovamente il login su Windows XP e verificare se il ritorno della cartella Temporary Internet Files nella sua posizione predefinita ha risolto il problema.
  15. Configurare Windows XP per nascondere i file e le cartelle nascoste.

    1. Questi passi dimostrano come nascondere i file nascosti dalla vista normale, annullando i passi fatti al punto 1.

Un altro modo per effettuare questa modifica è quello di utilizzare il Registro di Windows. È molto più facile usare Internet Explorer come descritto sopra, ma se per qualche motivo non ci riuscite, provate questo metodo.

Temporary Internet Files Location Information (Registro di Windows).

  1. Aprire l’Editor del Registro di sistema.
  2. Navigare fino all’alveare HKEY_CURRENT_USER e poi seguire questo percorso:

    Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\User Shell Folders
  3. Doppio clic Cache sul lato destro dell’Editor del Registro di sistema.
  4. Digitare questo valore:

    %USERPROFILE%%Local Settings\Temporary Internet Files
  5. Cliccare OK .
  6. .

  7. Ripetere i passi 3 e 4 ma sotto questo percorso, anche nell’alveare HKEY_CURRENT_USER:

    Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Shell Folders
  8. Chiudere l’Editor del Registro.
  9. Riavviare il computer.

Ancora non si può cambiare la cartella? nella casella di testo.
  • Cliccare OK .
  • .

  • Cliccare il primo pulsante Impostazioni .
    1. Questo pulsante si trova nella sezione Cronologia della navigazione .
  • Cliccare Spostare cartella .
  • Deja un comentario