Cos’è una SIM card per iPhone?

SIM è l’abbreviazione di Subscriber Identity Module. Le schede SIM sono piccole smart card rimovibili utilizzate per memorizzare dati come il numero di cellulare, la compagnia telefonica utilizzata, i dati di fatturazione e, in alcuni casi, i dati della rubrica. Sono una parte richiesta praticamente in ogni cellulare, cellulare e smartphone.

Le schede SIM possono essere rimosse da un telefono e inserite in altri, in modo da poter trasportare facilmente i numeri di telefono memorizzati nella rubrica del telefono e altri dati su nuovi telefoni. Basta scambiare la scheda con un nuovo telefono. (È importante notare che questo vale per le carte SIM in generale, ma non per l’iPhone. Per saperne di più in seguito).

La possibilità di scambiare le SIM card le rende utili anche nei viaggi internazionali. Se il vostro telefono è compatibile con le reti cellulari del paese che visitate, potete acquistare una nuova SIM in un altro paese, inserirla nel vostro telefono ed effettuare chiamate e utilizzare i dati come un locale, il che è più economico rispetto all’utilizzo di un piano dati internazionale.

Non tutti i telefoni hanno una scheda SIM. Altri telefoni le hanno, ma non consentono di rimuoverle.

Che tipo di scheda SIM ha ogni iPhone

Ogni iPhone utilizza una scheda SIM. Ci sono tre tipi di SIM utilizzate nei modelli di iPhone:

  • SIM: Questo è il tipo originale di SIM. La SIM completa ha le dimensioni di una carta di credito, ma la parte che contiene i dati importanti può essere estratta dalla carta più grande e utilizzata in un telefono.
  • Micro SIM: Quando l’iPhone 4 ha debuttato nel 2010, è stato il primo smartphone di qualsiasi azienda che ha utilizzato il formato Micro SIM. La Micro SIM è sostanzialmente più piccola della SIM originale.
  • Nano SIM: La Nano SIM ha debuttato nell’iPhone 5 nel 2012. La Nano SIM è circa il 12% più piccola della Micro SIM.

Il tipo di SIM utilizzato in ogni iPhone è:

Modelli di iPhone Tipo di SIM iPhone Tipo di SIM iPhone 3G e 3GS SIM iPhone 3G e 3GS SIM iPhone 4 e 4S Micro SIM iPhone 5, 5C e 5S Nano SIM iPhone 6 e 6 Plus Nano SIM iPhone 6S e 6S Plus Nano SIM iPhone 6S e 6S Plus Nano SIM iPhone 7 e 7 Plus Nano SIM iPhone 8 e 8 Plus Nano SIM iPhone X Nano SIM

Non tutti i prodotti Apple utilizzano una di queste tre SIM. Alcuni modelli di iPad che si collegano a reti dati cellulari 3G e 4G utilizzano una scheda creata da Apple chiamata SIM Apple.

L’iPod touch non ha una SIM. Solo i dispositivi che si collegano alle reti di telefonia mobile hanno bisogno di una SIM, e poiché il touch non ha questa caratteristica, non ne ha una.

1:39

Cos’è una SIM Card e come funziona?

Come vengono utilizzate le carte SIM nell’iPhone

A differenza di altri telefoni cellulari, la SIM dell’iPhone viene utilizzata solo per memorizzare i dati dei clienti come il numero di telefono e le informazioni di fatturazione.

La SIM dell’iPhone non può essere utilizzata per memorizzare i contatti. Inoltre non è possibile eseguire il backup dei dati o leggere i dati della SIM dell’iPhone. Tutti i dati che verrebbero memorizzati sulla SIM di altri telefoni vengono invece memorizzati nella memoria principale dell’iPhone (o in iCloud) insieme alla musica, alle app e ad altri dati. Quindi, lo scambio di una nuova SIM con l’iPhone non influisce sull’accesso alla rubrica e agli altri dati memorizzati sull’iPhone.

Dove trovare la SIM dell’iPhone su ogni modello

Potete trovare la SIM su ogni modello di iPhone nelle seguenti posizioni:

Modello di iPhone Modello SIM Posizione originale iPhone Top, tra il pulsante on/off

e jack per cuffie iPhone 3G e 3GS Top, tra il pulsante on/off
.
e presa per cuffie iPhone 4 e 4S Lato destro iPhone 5, 5C e 5S Lato destro iPhone 6 e 6 Plus Lato destro, sotto il pulsante on/off iPhone SE Lato destro iPhone 6S e 6S Plus Lato destro iPhone 6S e 6S Plus Lato destro, sotto il pulsante on/off iPhone 7 e 7 Plus Lato destro, sotto il pulsante on/off iPhone 8 e 8 Plus Lato destro, sotto il pulsante on/off iPhone X Lato destro, sotto il pulsante on/off

Come rimuovere la SIM dell’iPhone

Rimuovere la SIM del vostro iPhone è semplice. Tutto ciò che serve è una graffetta (o il «SIM Removal Tool» che Apple include con alcuni modelli di iPhone).

  1. Iniziate a trovare la SIM sul vostro iPhone.
  2. Aprire una graffetta in modo che un’estremità sia più lunga delle altre.
  3. Inserire la graffetta nel piccolo foro vicino alla SIM.
  4. Premere (ma non troppo forte!) finché la scheda SIM non esce.

Questi passi sono buoni per sapere quando il vostro iPhone dà un errore di SIM non trovato. Per risolvere questo problema è necessaria una tecnica molto simile.

Serrature SIM

Alcuni telefoni hanno quello che viene chiamato blocco della SIM. Si tratta di una caratteristica che lega la SIM a una specifica compagnia telefonica (di solito quella da cui si è acquistato il telefono in origine). Questo viene fatto in parte perché le compagnie telefoniche a volte richiedono ai clienti di firmare contratti pluriennali e di utilizzare un blocco della SIM per far rispettare i contratti.

I telefoni senza serratura della SIM sono denominati telefoni sbloccati. Di solito è possibile acquistare un telefono sbloccato per l’intero prezzo di vendita al dettaglio del dispositivo. Al termine del contratto, è possibile sbloccare il telefono gratuitamente tramite la compagnia telefonica. È anche possibile sbloccare i telefoni tramite gli strumenti della compagnia telefonica e gli hack del software.

L’iPhone ha un blocco SIM?

In alcuni paesi, soprattutto negli Stati Uniti, l’iPhone ha un blocco SIM. Il blocco della SIM è una caratteristica che lega il telefono all’operatore che lo ha venduto per garantire che funzioni esclusivamente sulla rete di tale operatore.

È anche possibile acquistare un iPhone senza il blocco della SIM, il che significa che può essere utilizzato su qualsiasi rete di telefonia mobile compatibile. A seconda del Paese e dell’operatore, è possibile sbloccare un iPhone anche dopo un certo periodo di tempo contrattuale.

È possibile convertire altre dimensioni della SIM per funzionare con l’iPhone?

Sì, è possibile convertire molte schede SIM per funzionare con l’iPhone. Questo vi permette di portare il vostro servizio esistente e il numero di telefono di un’altra compagnia telefonica sull’iPhone. In questo modo, dovete ridurre la vostra SIM esistente alle dimensioni della Micro SIM o Nano SIM utilizzata dal vostro modello di iPhone. Ci sono alcuni strumenti disponibili per facilitare questo processo, come questo, ma è consigliato solo per i tecnici e per coloro che vogliono correre il rischio di rovinare la loro scheda SIM esistente e renderla inutilizzabile.

Deja un comentario