Creazione di una semplice query in Access 2013

Avete mai voluto combinare in modo efficiente le informazioni provenienti da più tabelle del vostro database? Microsoft Access 2013 offre una potente funzione di interrogazione con un’interfaccia di facile apprendimento che consente di estrarre in un attimo esattamente le informazioni di cui avete bisogno dal vostro database. In questo tutorial, esploreremo la creazione di una semplice query.

In questo esempio useremo Access 2013 e la banca dati campione Northwind. Se si utilizza una versione precedente di Access, è possibile leggere Creazione di query in Access 2010 o Creazione di query in versioni precedenti di Microsoft Access.

Se si utilizza una versione più recente di Access rispetto al 2013, i passi dovrebbero essere gli stessi o simili

Imposta il tuo obiettivo

Il nostro obiettivo in questo tutorial è quello di creare una query che elenchi i nomi di tutti i prodotti della nostra azienda, i livelli di inventario desiderati e il prezzo di listino per ogni articolo. Ecco come procediamo:

Seguire questi passi

  1. Apri il tuo database: Se non avete già installato il database di esempio di Northwind, assicuratevi di farlo prima di procedere. Aprite quel database.
  2. Passare alla scheda Create: Nel nastro Access passare dalla scheda File alla scheda Create. In questo modo si cambiano le icone presentate nel nastro. Se non hai familiarità con l’utilizzo del nastro Access, leggi Access 2013 Tour: L’interfaccia utente.
  3. Fare clic sull’icona Query Wizard: La query wizard semplifica la creazione di nuove query. Lo useremo in questo tutorial per introdurre il concetto di creazione di query. L’alternativa è quella di utilizzare la vista Query Design, che facilita la creazione di query più sofisticate ma è più complicata da utilizzare.
  4. Selezionare un tipo di interrogazione . Access vi chiederà di scegliere il tipo di query che desiderate creare. Per i nostri scopi, useremo il Simple Query Wizard. Selezionatelo e cliccate su OK per continuare.
  5. Selezionare la tabella appropriata dal menu a discesa: Si aprirà il Simple Query Wizard. Include un menu a tendina che dovrebbe essere impostato su «Tabella»: Clienti». Selezionando il menu a tendina, vi verrà presentato un elenco di tutte le tabelle e le query attualmente memorizzate nel vostro database Access. Queste sono le fonti di dati valide per la vostra nuova richiesta. In questo esempio, vogliamo prima di tutto selezionare la tabella Prodotti che contiene informazioni sui prodotti che teniamo nel nostro inventario.
  6. Scegliere i campi che si desidera visualizzare nei risultati della query: È possibile farlo sia con un doppio clic su di essi, sia con un singolo clic prima sul nome del campo e poi sull’icona «;-«. Facendo questo, i campi passeranno dall’elenco dei Campi disponibili all’elenco dei Campi selezionati. Si noti che sono disponibili altre tre icone. L’icona «;-» selezionerà tutti i campi disponibili. L’icona «;» permette di rimuovere il campo evidenziato dall’elenco dei Campi Selezionati mentre l’icona «;» rimuove tutti i campi selezionati. In questo esempio, vogliamo selezionare il nome del prodotto, il prezzo di listino e il livello target dalla tabella dei prodotti.
  7. Ripetere i passi 5 e 6 per aggiungere informazioni da tabelle aggiuntive, come desiderato: Nel nostro esempio, stiamo estraendo informazioni da una singola tabella. Tuttavia, non ci limitiamo ad utilizzare una sola tabella. Questo è il potere di una query! È possibile combinare le informazioni da più tabelle e mostrare facilmente le relazioni. Tutto quello che devi fare è selezionare i campi — Access allineerà i campi per te! Si noti che questo funziona perché il database Northwind ha relazioni predefinite tra le tabelle. Se state creando un nuovo database, dovrete stabilire voi stessi queste relazioni. Leggete l’articolo Creare relazioni in Microsoft Access per maggiori informazioni su questo argomento.
  8. Fare clic su Avanti: Quando hai finito di aggiungere campi alla tua richiesta, clicca sul pulsante Avanti per continuare.
  9. Scegliere il tipo di risultati che si desidera produrre: Vogliamo produrre un elenco completo dei prodotti e dei loro fornitori, quindi scegliere qui l’opzione Dettagli e cliccare il pulsante Avanti per continuare.
  10. Date un titolo alla vostra richiesta: Hai quasi finito! Nella schermata successiva, puoi dare alla tua query un titolo. Seleziona qualcosa di descrittivo che ti aiuterà a riconoscere questa query in seguito. Chiameremo questa query «Elenco dei fornitori di prodotti».
  11. Cliccare su Fine: Vi verranno presentati i risultati della query mostrati nell’illustrazione qui sopra. Contiene un elenco dei prodotti della nostra azienda, i livelli di inventario desiderati e i prezzi di listino. Si noti che la scheda che presenta i risultati contiene il nome della query.

Congratulazioni! Avete creato con successo la vostra prima richiesta utilizzando Microsoft Access! Ora avete a disposizione un potente strumento da applicare alle vostre esigenze di database.

Deja un comentario