DirecTV vs. Rete di piatti

DirecTV e Dish Network hanno lottato per la supremazia satellitare per molti anni. Il confronto tra DirecTV e Dish Network può aiutarvi a prendere una buona decisione per quanto riguarda il vostro provider satellitare o a confrontarvi con i provider locali non satellitari.

DirecTV vs Dish

Risultati complessivi

DirecTV

  • Altri canali.

  • L’app DirecTV trasmette il contenuto dell’applicazione ad altri dispositivi.

  • Aumento del prezzo dopo 12 mesi.

Piatto

  • Più (e più potenti) opzioni di ricezione.

  • Più economico in generale.

  • Dish Anywhere rende il servizio portatile.

  • Blocca il prezzo per due anni.

Sia DirecTV che Dish Network hanno a disposizione centinaia di canali e opzioni premium. Ognuno di essi ha anche una varietà di piani per assicurarsi di ottenere ciò che si vuole senza dover pagare per ciò che non si vuole.

Guardandoli uno accanto all’altro, però, si notano delle differenze. Il piatto è generalmente più economico per canale, e blocca il costo mensile per l’intero contratto biennale. DirecTV aumenta i prezzi dopo il primo anno.

Per quanto riguarda l’hardware, Dish ha anche maggiori e migliori opzioni. Il suo DVR di livello superiore ha il doppio della memoria e delle funzionalità di DirecTV, e l’azienda offre dispositivi aggiuntivi per espandere le funzionalità.

Impegno del cliente o contratto: Blocca il prezzo dei piatti e risparmia sui costi iniziali

DirecTV

  • Contratti di 24 mesi.

  • Richiede il pagamento automatico e senza carta.

  • 20 dollari per l’attivazione.

  • Spese di risoluzione anticipata.

Piatto

  • Contratto di servizio di 24 mesi.

  • Quota di attivazione basata sul credito.

  • Spese di risoluzione anticipata.

  • Installazione gratuita.

Per ottenere le migliori offerte sia su DirecTV che su Dish Network, è necessario impegnarsi in un contratto di servizio, probabilmente per 24 mesi. Potresti dover pagare per l’attivazione, anche se Dish offre l’installazione gratuita.

Se cancellate il vostro contratto con una delle due società prima della sua scadenza, potreste essere soggetti a penali e spese di cancellazione. Leggere le clausole in piccolo prima di fornire i dati della carta di credito o di firmare il contratto.

Costo dei pacchetti di programmazione: DirecTV ha più canali; il piatto ha più valore

DirecTV

  • Piani tra i 50 e i 125 dollari al mese.

  • Da 155 a 330+ canali.

Piatto

  • Piani tra i 60 e i 90 dollari al mese.

  • Da 190 a 290+ canali.

Entrambi i fornitori offrono pacchetti simili, dalla programmazione familiare di base ai pacchetti all-inclusive che includono abbonamenti premium al canale cinematografico. In media, i prezzi giornalieri di DirecTV sono più bassi al mese rispetto al pacchetto dello stesso tipo di Dish Network.

La ragione per cui DirecTV ha prezzi più bassi è che in genere offre in media meno canali o servizi rispetto a Dish. Ma ha anche piani con più programmi di quelli di Dish e prezzi mensili più alti.

Dish garantisce il suo prezzo mensile per la durata di due anni. Il sito di DirecTV dice che il prezzo salirà dopo il primo anno. In base al prezzo per canale e al costo mensile, Dish è il valore migliore nel lungo periodo.

DirecTV offre tipicamente diversi mesi di programmazione gratuita ai nuovi clienti e costruisce in servizio HD e amplia le linee di canali all’interno dei pacchetti di programmazione di base. Il costo del pacchetto base sale al normale prezzo mensile alla scadenza del periodo di offerta speciale.

Attrezzatura: Il piatto ha più varietà

DirecTV

  • Genie HD DVR registra cinque spettacoli contemporaneamente.

  • 1 TB di capacità.

Piatto

  • Hopper DVR registra fino a 16 spettacoli contemporaneamente.

  • Ricevitori secondari per estendere le funzionalità.

  • Sono disponibili anche ricevitori SD.

  • Capacità 2 TB.

I nuovi abbonati a DirecTV devono pagare un canone di locazione o di aggiornamento del ricevitore al momento dell’iscrizione al servizio. Non comprerete il vostro ricevitore; lo noleggerete e lo restituirete a DirecTV dopo aver terminato il servizio.

Dish Network è nota per il leasing di attrezzature, ma l’azienda vende anche ricevitori, anche se tendono ad essere costosi. Non dovrete però pagare il canone mensile di leasing per ogni ricevitore in vostro possesso.

Per quanto riguarda l’hardware, DirecTV utilizza il DVR Genie HD, che ha una capacità di 1 terabyte e può registrare fino a cinque canali. Dish ha più opzioni, tra cui Hopper 3, che può registrare fino a 16 spettacoli contemporaneamente e ha il doppio della capacità del Genie.

Dish offre anche altre opzioni, tra cui ricevitori a definizione standard e box HD senza capacità DVR. Inoltre, estende le funzionalità con ricevitori secondari che estendono le capacità di visualizzazione ad altre stanze.

Portabilità e ricezione mobile: Entrambi hanno opzioni

DirecTV

  • Utilizza l’applicazione DirecTV.

Piatto

  • Utilizza l’applicazione Dish Anywhere.

Sia DirecTV che Dish offrono app che consentono di guardare la programmazione in streaming su altri dispositivi, tra cui il computer portatile, il telefono o il tablet.

Queste applicazioni funzionano in modo simile a Netflix o Hulu. Ti permettono di guardare la TV in diretta, i film on-demand e i contenuti registrati in streaming sul tuo DVR. Hanno funzionalità simili, quindi non vi manca nulla su questo fronte andando con un provider rispetto all’altro.

Verdetto finale

Per valore, hardware e versatilità, vince Dish. Entrambi i fornitori forniscono anche applicazioni mobili che consentono di guardare la programmazione in movimento.

Meno alcuni canali specifici per i provider, le formazioni dei canali per questi due provider sono all’incirca uguali. Questa è una questione di business. Se un fornitore ha un determinato canale, allora anche l’altro lo offrirà per competere a livello di concorrenza. Quindi, la differenza fondamentale è il livello del pacchetto a cui dovete abbonarvi per poter visualizzare i vostri canali preferiti.

Il piano più robusto di DirecTV contiene più canali di quello di Dish. Ma in media, le offerte di Dish sono più economiche, soprattutto a lungo termine. Dish blocca il suo prezzo per la durata di due anni, mentre DirecTV aumenterà il suo canone mensile dopo il primo anno.

Deja un comentario