Eseguire il backup o spostare i dati di iCal o del calendario su un nuovo Mac

Se si utilizza l’applicazione iCal o Calendario di Apple, allora probabilmente si dispone di una moltitudine di calendari ed eventi da tenere traccia. Mantenete un backup di questi importanti dati? Time Machine non conta. Certo, Time Machine di Apple esegue il backup dei tuoi calendari, ma il ripristino dei soli dati del calendario da un backup di Time Machine non è un processo semplice.

Per fortuna, Apple fornisce una soluzione semplice per salvare il vostro iCal o Calendario, che potrete poi utilizzare come backup, o come un modo semplice per spostare i dati del vostro calendario su un altro Mac, magari il nuovo iMac che avete appena acquistato.

Il metodo che descriveremo permette di salvare tutti i dati del Calendario in un unico file di archivio. Utilizzando questo metodo, è possibile eseguire il backup o spostare tutti i dati di iCal o del Calendario, indipendentemente dal numero di calendari impostati o sottoscritti, in un unico file. Questo è il modo più semplice per eseguire il backup!

Il metodo di backup è leggermente diverso se si utilizza Tiger (OS X 10.4), Leopard (OS X 10.5), Snow Leopard (OS X 10.6), o Mountain Lion (OS X 10.8) e successivi (incluso il calendario sul più recente macOS Sierra). Vi mostreremo come creare il file di archivio in tutte le versioni. Oh, e un bel tocco: L’archivio di backup di iCal creato nelle versioni precedenti può essere letto dalle versioni successive di iCal o del Calendario.

Calendario di backup con OS X Mountain Lion o successivo

  1. Lanciare Calendario facendo clic sulla sua icona nel Dock, o utilizzare il Finder per navigare verso /Applicazioni , quindi fare doppio clic sull’applicazione Calendario .
  2. Dal menu File selezionare Esporta, Archivio calendario .
  3. Nella finestra di dialogo Save As che si apre, inserire un nome per il file di archivio o utilizzare il nome predefinito fornito.
  4. Utilizzare il triangolo di rivelazione accanto al campo Save As per espandere la finestra di dialogo. Questo vi permetterà di navigare in qualsiasi posizione sul vostro Mac per memorizzare il file di archivio iCal.
  5. Selezionare una destinazione, quindi cliccare il pulsante Salva .

Backup dei calendari iCal con OS X 10.5 attraverso OS X 10.7

  1. Avviare l’applicazione iCal facendo clic sulla sua icona nel Dock, oppure utilizzare il Finder per navigare verso /Applicazioni , quindi fare doppio clic sull’applicazione iCal .
  2. Dal menu File selezionare Esporta, iCal Archive .
  3. Nella finestra di dialogo Save As che si apre, inserire un nome per il file di archivio o utilizzare il nome predefinito fornito.
  4. Utilizzare il triangolo di rivelazione accanto al campo Save As per espandere la finestra di dialogo. Questo vi permetterà di navigare in qualsiasi posizione sul vostro Mac per memorizzare il file di archivio iCal.
  5. Selezionare una destinazione, quindi cliccare il pulsante Salva .

Backup dei calendari iCal con OS X 10.4 e precedenti

  1. Avviare l’applicazione iCal facendo clic sulla sua icona nel Dock, oppure utilizzare il Finder per navigare verso /Applicazioni , quindi fare doppio clic sull’applicazione iCal .
  2. Dal menu File selezionare Back Up Database .
  3. Nella finestra di dialogo Save As che si apre, inserire un nome per il file di archivio o utilizzare il nome predefinito fornito.
  4. Utilizzare il triangolo di rivelazione accanto al campo Save As per espandere la finestra di dialogo. Questo vi permetterà di navigare in qualsiasi posizione sul vostro Mac per memorizzare il file del database iCal.
  5. Selezionare una destinazione, quindi cliccare il pulsante Salva .

Ripristino del calendario con OS X Mountain Lion o successivo

  1. Apri l’applicazione Calendario sul tuo Mac.
  2. Dal menu File, selezionare Importa.
  3. Nella finestra di dialogo Importa che si apre, navigare nel file del Calendario o dell’archivio iCal che si desidera importare nel Calendario.
  4. Selezionare il file di archivio che si desidera utilizzare, quindi fare clic sul pulsante Importa .
  5. Apparirà un foglio a discesa che avverte che il file di archivio selezionato verrà utilizzato per sostituire il contenuto corrente dell’applicazione Calendario e che non è possibile annullare la funzione di importazione. Selezionare annulla se non si desidera procedere con l’importazione dei dati, oppure fare clic sul pulsante Ripristina per continuare.

Il calendario sarà ora aggiornato con i nuovi dati del file di archivio creato in precedenza.

Ripristino dei calendari iCal con OS X 10.5 Attraverso OS X 10.7

  1. Avviare l’applicazione iCal facendo clic sulla sua icona nel Dock, oppure utilizzare il Finder per navigare verso /Applicazioni , quindi fare doppio clic sull’applicazione iCal .
  2. Dal menu File , selezionare Importa, Importa . (That's due Importazioni, in quanto si ha la possibilità di importare anche da Entourage.).
  3. Nella finestra di dialogo che si apre, navigare fino all’archivio iCal creato in precedenza, quindi cliccare il pulsante Import .
  4. Vi verrà chiesto se desiderate sostituire i vostri dati attuali di iCal con i dati dell’archivio selezionato. Cliccare Ripristinare .

Questo&apos è tutto; voi&apos avete ripristinato i dati del vostro calendario iCal.

Ripristino dei calendari iCal con OS X 10.4 o precedenti

  1. Avviare l’applicazione iCal facendo clic sulla sua icona nel Dock, oppure utilizzare il Finder per navigare verso /Applicazioni , e fare doppio clic sull’applicazione iCal .
  2. Dal menu File , selezionare Torna al Backup del database '
  3. Nella finestra di dialogo che si apre, navigare fino al backup iCal creato in precedenza, quindi fare clic sul pulsante Apri .
  4. Vi verrà chiesto se desiderate sostituire tutti i dati del calendario con i dati del backup selezionato. Fare clic su Ripristina.

Questo&apos è tutto; voi&apos avete ripristinato i dati del vostro calendario iCal.

Ripristino della data del calendario utilizzando iCloud

Se hai sincronizzato i dati del tuo calendario con iCloud in modo da poter condividere le informazioni del calendario con altri Mac&apos, iPad e iPhone, allora hai un modo aggiuntivo per ripristinare i dati del calendario in caso di necessità.

  1. Accedi al tuo account iCloud con il tuo browser web.
  2. Selezionare l’icona Impostazioni .
  3. In fondo alla pagina Impostazioni si trova un’area contrassegnata con Advanced .
  4. Selezionare l’opzione per Ripristinare calendari e promemoria .
  5. .

  6. Vi verrà presentato un elenco dei file di calendario archiviati e dei promemoria ordinati per data.
  7. Selezionare il file di archivio che si desidera utilizzare per ripristinare i dati del Calendario e dei Promemoria.
  8. Assicurarsi di leggere l’avvertenza relativa al processo di ripristino.
  9. Cliccare il pulsante Ripristina associato all’archivio selezionato.
  10. L’applicazione Calendario e Promemoria verrà ripristinata dall’archivio selezionato.

Spostamento dei dati del calendario iCal su un nuovo Mac

È possibile spostare facilmente i calendari iCal su un nuovo Mac copiando il file di backup o di archivio del calendario sul nuovo Mac, quindi importando il file nell’applicazione iCal vuota.

Se avete già creato delle voci del calendario sul vostro nuovo Mac, l’importazione dei vostri vecchi dati cancellerà i dati del calendario attuale.

Deja un comentario