Gestione della funzione Resume Feature in Mac OS

Resume, introdotto per la prima volta in OS X Lion, vuole essere un metodo pratico per tornare rapidamente a quello che stavate facendo in un’applicazione l’ultima volta che l’avete usato.

Il curriculum può essere molto utile; può anche essere una delle più fastidiose delle nuove funzionalità di OS X. Apple deve fornire un’interfaccia facile da usare per gestire il funzionamento di Resume con le singole applicazioni, così come il sistema nel suo complesso. Fino ad allora, questo suggerimento vi darà un certo controllo su Resume.

Cosa c’è da amare del curriculum

Resume salverà lo stato di tutte le finestre dell’applicazione che erano aperte quando si esce da un’applicazione, così come tutti i dati che si stavano lavorando all’interno dell’applicazione. Diciamo che è l’ora di pranzo e che hai abbandonato l’elaboratore di testi e il rapporto su cui stavi lavorando. Quando tornate dal pranzo e accendete l’elaboratore di testi, tornate subito da dove avete lasciato, con il documento caricato e tutte le finestre dell’applicazione negli stessi posti.

Piuttosto figo, vero?

Cosa non deve piacere del curriculum

E se prima di partire per il pranzo stai lavorando a un documento che non vuoi far vedere a nessun altro, magari la tua lettera di dimissioni, un curriculum vitae aggiornato o il tuo testamento? E se il tuo capo si ferma nel tuo ufficio subito dopo pranzo e ti chiede di mostrargli la proposta su cui stai lavorando per un nuovo cliente? Lanciate il vostro elaboratore di testi e, grazie a Resume, ecco la vostra lettera di dimissioni, in tutto il suo splendore.

Non è così bello, vero?

Ripresa di controllo

  1. Resume ha una preferenza di sistema che consente di attivare o disattivare la funzione a livello globale. Per attivare o disattivare la funzione Riprendi per tutte le applicazioni, fare clic sull’icona Preferenze di sistema nel Dock , oppure selezionare Preferenze di sistema dal menu Apple .
  2. Selezionare il Pannello delle preferenze generali , situato nella sezione Personale della finestra delle preferenze di sistema .

    1. In OS X Lion : Per abilitare il Resume per tutte le applicazioni, mettere un segno di spunta nella casella Restore windows quando si esce e si riaprono le applicazioni .
    2. Per disattivare Resume per tutte le applicazioni, rimuovere il segno di spunta dalla stessa casella.
    3. In OS X Leone di montagna e successivamente , il processo è invertito. Invece di abilitare la funzione Riprendi con un segno di spunta, si rimuove un segno di spunta per consentire il funzionamento di Riprendi. Per abilitare la funzione Resume per tutte le applicazioni, rimuovere il segno di spunta dalla casella Chiudere le finestre quando si esce da un’applicazione .
    4. Per disattivare Resume per tutte le applicazioni, mettere un segno di spunta nella stessa casella.
  3. Ora è possibile uscire Preferenze di sistema.

Il pannello delle preferenze generali contiene i controlli globali Resume.

L’attivazione o la disattivazione globale di Resume non è l’approccio migliore per gestire la funzione. Probabilmente non vi dispiacerebbe se il vostro Mac ricordasse alcuni stati di applicazione e ne dimenticasse altri. Ci sono diversi modi per farlo.

Utilizzo di Resume Only When Needed

Se si disattiva Resume globalmente, è comunque possibile utilizzare la sua funzione di stato salvata caso per caso, utilizzando il tasto di opzione quando si esce da un’applicazione.

Tenendo premuto il tasto di opzione quando si seleziona Quit dal menu di un’applicazione cambia la voce di menu «Quit» in «Quit and Keep Windows». La prossima volta che si avvia l’applicazione, il suo stato salvato verrà ripristinato, incluse tutte le finestre aperte dell’applicazione e i documenti o i dati in esse contenuti.

È inoltre possibile utilizzare lo stesso approccio caso per caso per gestire il Resume quando lo si accende globalmente. Questa volta quando si utilizza il tasto di opzione , la voce di menu Quit cambia in «Chiudi e chiudi tutte le finestre». Questo comando fa sì che l’applicazione dimentichi tutti gli stati delle finestre e dei documenti salvati. La prossima volta che si avvia l’applicazione, essa si aprirà utilizzando le impostazioni predefinite.

Disabilitazione del curriculum vitae per applicazione

Una cosa che vorrei che il Resume mi permettesse di fare è abilitarlo o disabilitarlo tramite l’applicazione. Per esempio, vorrei che Mail si aprisse sempre a quello su cui stavo lavorando per ultimo, ma preferirei che Safari si aprisse alla mia home page, non all’ultimo sito web che ho visitato.

Il Mac non ha un metodo integrato per controllare il Resume a livello di applicazione, almeno non direttamente. Tuttavia, è possibile ottenere quasi lo stesso livello di controllo sfruttando la capacità del Finder di bloccare i file ed evitare che vengano modificati.

Il metodo di chiusura funziona così: Resume memorizza lo stato salvato di un’applicazione in una cartella che crea per ogni applicazione. Se si blocca quella cartella in modo che non possa essere modificata, Resume non sarà in grado di salvare i dati necessari per ricreare lo stato salvato la prossima volta che si avvia l’applicazione.

Questo è un po’ complicato perché la cartella da bloccare non viene creata fino a quando Resume non salva effettivamente le informazioni sullo stato attuale di un’applicazione. È necessario avviare l’applicazione con cui si desidera impedire a Resume di lavorare, e poi uscire dall’applicazione con le sole finestre predefinite aperte. Una volta che lo stato dell’applicazione è stato salvato da Resume, è possibile bloccare la cartella appropriata per evitare che Resume memorizzi di nuovo lo stato salvato per quell’applicazione.

Facciamo un esempio. Supponiamo che non vogliate mai che il browser Safari ricordi l’ultimo sito web che avete visitato.

  1. Iniziare con lancio Safari.
  2. Aprite una pagina web specifica, come la vostra homepage, o fate visualizzare a Safari una pagina web vuota.
  3. Assicurarsi che nessun’altra finestra Safari o tab sia aperta .
  4. .

  5. Abbandona Safari.
  6. Quando Safari si chiude, Resume crea la cartella di stato salvata di Safari, che contiene informazioni su quale finestra Safari era aperta e quali contenuti conteneva.
  7. Per evitare che la cartella di stato salvata da Safari venga mai modificata da Resume, seguire questi passi.
  8. Cliccare sul Desktop , oppure selezionare l’icona Finder dal Dock .
  9. .

  10. Tenere premuto il tasto opzione e selezionare Go dal menu Finder .
  11. Dal menu Finder’s Go , selezionare Library .
  12. La cartella Library per l’account utente corrente si aprirà in una finestra Finder.
  13. Aprire la cartella Saved Application State .
  14. Individuare la cartella di stato salvata per Safari. I nomi delle cartelle seguono questo formato: com.manufacturers name.application name.savedState. La cartella di stato salvata per Safari sarà quindi denominata com.apple.Safari.savedState .
  15. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella com.apple.Safari.savedState e selezionare Get Info dal menu a comparsa.
  16. Nella finestra Info che si apre, inserire un segno di spunta nella casella Bloccato .
  17. Chiudere la finestra Info .
  18. La cartella di stato salvata da Safari è ora bloccata; Resume non sarà in grado di salvare le modifiche future.

Ripetere il processo di blocco di cui sopra per tutte le applicazioni che non si desidera che Resume influisca.

Il curriculum ha bisogno di un po’ di attenzione da parte di Apple per diventare una caratteristica davvero utile. Nel frattempo, per ottenere il massimo da Resume dovrete essere disposti a manipolare un po’ le applicazioni utilizzando il tasto di opzione quando chiudete o bloccate i file del Finder.

Deja un comentario