Guida al suono mononurale, stereo, multicanale e surround

Se le descrizioni dei comuni formati sonori dei componenti audio vi lasciano confusi, imparate questi pochi termini che tutti gli audiofili dovrebbero conoscere prima di acquistare un nuovo sistema audio.

Suono Monacale

Il suono monoaurale è un singolo canale o traccia di suono creato da un altoparlante. È anche conosciuto come suono monofonico o suono ad alta fedeltà. Il suono monofonico è stato sostituito dal suono stereo o stereofonico negli anni ’50, quindi è improbabile che vi imbattiate in un’apparecchiatura monofonica per la vostra casa.

Suono stereo

Il suono stereo o stereofonico è costituito da due canali audio separati o da tracce di suono riprodotte da due altoparlanti. Il suono stereo fornisce un senso di direzionalità perché suoni diversi possono essere ascoltati da due direzioni. Il suono stereo è ancora oggi la forma più comune di riproduzione del suono in uso.

Suono surround o audio multicanale

Il suono surround, noto anche come audio multicanale, è creato da almeno quattro e fino a sette canali audio indipendenti e da altoparlanti posti davanti e dietro l’ascoltatore. Lo scopo è quello di circondare l’ascoltatore con il suono. Il suono surround può essere registrato su dischi musicali in DVD, film in DVD e alcuni CD. Il suono surround è diventato popolare negli anni ’70 con l’introduzione del suono quadrafonico, noto anche come quad. Da allora, il suono surround o suono multicanale si è evoluto ed è utilizzato nei sistemi home theater di alta gamma. L’audio multicanale è disponibile in tre configurazioni: 5.1, 6.1, e 7.1 canali audio.

  • Il suono a 5.1 canali è un formato sonoro standard del settore per film e musica con cinque canali principali di suono e un sesto canale subwoofer (chiamato canale punto uno), che viene utilizzato per gli effetti speciali dei film e i bassi per la musica. Un sistema a 5.1 canali è composto da una coppia di altoparlanti stereo, un altoparlante del canale centrale posto tra gli altoparlanti stereo e due altoparlanti surround situati dietro l’ascoltatore. Il suono a 5.1 canali si trova sui dischi DVD di film e musica e su alcuni CD. I due formati 5.1 canali più comuni sono Dolby Digital 5.1 e DTS Digital Surround.
  • Il suono a 6.1 canali è un miglioramento del suono a 5.1 canali con un altoparlante surround centrale supplementare situato tra i due altoparlanti surround direttamente dietro l’ascoltatore. Il suono a 6.1 canali produce un’esperienza sonora surround più avvolgente.
  • Il suono a 7.1 canali è un ulteriore miglioramento del suono a 5.1 canali con due altoparlanti laterali aggiuntivi posizionati ai lati del posto a sedere dell’ascoltatore. Il suono a 7.1 canali viene utilizzato per un maggiore inviluppo del suono e un posizionamento più accurato dei suoni.

Deja un comentario