Guida all’HDD esterno per Xbox One

Una caratteristica chiave della – Xbox One / PS4 – generazione di sistemi di gioco è che è possibile installare ogni gioco sul disco rigido. Sfortunatamente, dato che i giochi sono tutti disponibili su dischi Blu-Ray, oltre ad avere massicci aggiornamenti e DLC, un singolo gioco può occupare 40-60+ GB del minuscolo HDD interno da 500GB (di cui meno di 400GB sono effettivamente utili). Questo significa che si esaurisce lo spazio molto rapidamente. Fortunatamente per noi, abbiamo delle opzioni. Significa spendere un po’ di soldi in più, ma alla lunga ve ne sarete grati.

Su PS4, è possibile scambiare facilmente il disco rigido interno. Su Xbox One, non è possibile scambiare il disco rigido con uno nuovo, ma si può fare qualcosa di ancora migliore – utilizzare un disco rigido esterno aggiuntivo. Questo significa che si può utilizzare l’unità interna da 500 GB, più fino a due HDD USB esterni aggiuntivi con tanti terabyte di memoria quanti sono i terabyte di memoria che ci si può permettere di tenere tutti i giochi. La PS4, per la cronaca, non consente di installare giochi su HDD esterni.

Requisiti

Avete una vasta gamma di opzioni per gli HDD esterni su Xbox One. È possibile utilizzare qualsiasi HDD che sia

  1. USB 3.0,
  2. Almeno 256GB, e
  3. Almeno 5400rpm.

Da lì, qualsiasi marca e qualsiasi dimensione funzionerà. Velocità di lettura più rapide e capacità più elevate costano di più, naturalmente. Le unità a stato solido possono offrire le migliori prestazioni ma costano di più. È possibile ottenere un discreto HDD esterno USB 3.0 da 1 TB a 5400 rpm per circa 60 dollari.

Raccomandazioni

  • Usiamo un HDD Toshiba da 1 TB e non abbiamo avuto alcun problema.
  • Microsoft ha consigliato le unità di Seagate come un’unità da 2 TB.

Qualsiasi unità che soddisfi i requisiti funzionerà, tuttavia.

Come utilizzare un HDD esterno con Xbox One

L’utilizzo di un HDD esterno è sorprendentemente semplice. Sono alimentati tramite USB, quindi non c’è bisogno di collegarli a una presa di corrente o altro. Basta collegare il cavo USB alla porta USB sul retro della vostra Xbox One e il gioco è fatto. Dovrete formattare l’unità prima di poterla utilizzare per i giochi, ma la Xbox ONE lo farà per voi. Le unità sono di solito molto piccole, quindi basta metterle da qualche parte fuori mano (ma cercate di dar loro un po’ di ventilazione perché si possono surriscaldare).

Miglioramento delle prestazioni

Qui c’è qualcosa di interessante sull’uso di un HDD esterno su Xbox One – può effettivamente caricare i giochi più velocemente rispetto all’unità interna perché può trasferire i dati più velocemente. In poche parole, alla stessa velocità di 5400 rpm che utilizza l’unità interna, si caricano i giochi un po’ più velocemente da un’unità esterna. Scegliete un’unità esterna a 7200 giri/min. o un’unità a stato solido, e i giochi possono essere caricati ancora più velocemente. Stiamo parlando di molti secondi di tempi di caricamento più veloci.

Avete davvero bisogno di un HDD esterno?

Anche se ci sono indubbi vantaggi nell’utilizzo di un HDD esterno con la vostra Xbox One, non fraintendete e pensate che sia una necessità o un requisito o qualsiasi altra cosa. Considerate a quali giochi giocherete, e quanti, e decidete da lì se avete bisogno di un disco esterno. Non avremmo mai superato i primi due anni di vita di Xbox One senza un disco esterno, ma la maggior parte delle persone non giocherà a decine di giochi in pochi mesi. Comunque, dopo un po’ di tempo si riempirà l’HDD interno solo con i titoli Gold, quindi cercare un HDD esterno non è una cattiva idea.

Linea di fondo

Con l’unità interna da 500 GB si può certamente andare avanti cancellando i vecchi giochi e reinstallandoli quando si vuole giocare, ma se si devono scaricare di nuovo giochi di grandi dimensioni può essere una vera seccatura a seconda della velocità di Internet.

Deja un comentario