I 17 migliori podcast horror del 2020

I migliori podcast horror sono come quella scena in Kill Bill dove ‘La sposa’ è sepolta viva e lo schermo si oscura improvvisamente. Non possiamo vedere nulla, solo sentire, il nostro senso di paura che si costruisce, la nostra mente che riempie gli spazi vuoti. Tutti i possibili risultati che riusciamo a evocare sono altrettanto orribili.

Ci sono un numero scioccante di podcast dell’orrore là fuori. Ecco i nostri podcast horror preferiti, che spaziano dal vero crimine, ai racconti di fantasmi, al mistero, alle delizie soprannaturali. Ma prima, una nota di cautela: abbiamo scelto i podcast adatti alla maggior parte degli ascoltatori, ma molti discutono di omicidio, violenza ed esplorano le nostre fobie. Alcuni ascoltatori possono trovare il contenuto inquietante.

01 di 17

Versi scuri – Podcast horror vecchia scuola con enfasi sull’occulto

Cosa ci piace

  • Si tratta di limitare il linguaggio volgare, nonostante il materiale trattato.

  • L’impressionante gamma di storie spaventose e di argomenti oscuri trattati.

Cosa non ci piace

  • Le stesse persone che narrano e recitano tutte le storie limitano il quoziente di spavento.

Il verso oscuro offre racconti classici dell’orrore e della paura, con riflessioni sull’occulto. È un grande podcast dell’orrore in cui tuffarsi, con storie di dementi e di fantasmi.

Ascolta il verso oscuro 02 di 17

The Apex & The Abyss – Un vero e proprio podcast dell’orrore del crimine

Cosa ci piace

  • È il podcast horror perfetto per abbuffarsi, come quando si è soli in un hotel con niente in televisione, tranne un’altra maratona di HLN di Forensic Files.

Cosa non ci piace

  • La mancanza di un ritmo drammatico limita l’impatto di questi racconti macabri.

The Apex & The Abyss si concentra su «le vere storie che stanno dietro a ciò che ti tiene sveglio la notte e ti fa paura del buio». Queste esplosioni auditive di omicidi e caos sono piacevoli, anche se spesso spaventosamente brevi.

Ascolta The Apex & The Abyss 03 of 17

La strada illuminata dalla luna – L’orrore e l’antico Simmer del Sud in questo inquietante podcast

Cosa ci piace

  • Il twang del Sud e l’uso intelligente degli effetti sonori atmosferici danno a queste storie un senso di realtà.

Cosa non ci piace

  • Vorremmo che ci fossero più episodi.

The Moonlit Road è un podcast horror che si concentra su storie di fantasmi e leggende oscure che emanano dal sud americano. Racconti nostalgici di un tempo passato, raccontati con una serietà che fa rivivere il passato spettrale.

Ascolta The Moonlit Road 04 di 17

Generazione Perché – Il Podcast dell’orrore strappato dai titoli

Cosa ci piace

  • Le storie sono molto ben costruite.

  • Il podcast scopre molti crimini orribili interessanti e indimenticabili.

Cosa non ci piace

  • C’è poco senso di terrore nella narrazione. Piuttosto, il crimine viene discusso come una notizia contemporanea.

Generazione Perché trova due amici più l’ospite occasionale che discutono di omicidi irrisolti, crudeli calamità e cospirazioni di tipo cultistico.

Il ritmo di ogni episodio non è come un tipico dramma dell’orrore, ma piuttosto un’esplorazione del crimine, della violenza e delle macabre vicende che ci circondano.

Ascolta Generazione Perché 05 di 17

Il Podcast NoSleep – L’orrore che ti tiene sveglio

Cosa ci piace

  • Breve, dolce e terrificante fanno di questo podcast una delizia da ascoltare prima di andare a letto.

  • Ogni storia è ricca di ritmo, con capaci narratori, doppiatori ed effetti sonori.

Cosa non ci piace

  • Gli episodi sono più simili a un audiolibro che a un podcast, senza che si formi un legame intimo tra narratore e ascoltatore.

La NoSleep Podcas t compila diverse storie brevi e spaventose all’interno di ogni episodio. Sono ben realizzate, con narrazione esperta e musica di accompagnamento.

Ascolta The No Sleep Podcast 06 di 17

Archivio Magnus – Un podcast dell’orrore che proietta un’ombra macabra

Cosa ci piace

  • Un grande podcast se amate imparare ciò che dà agli altri i brividi.

  • Potete contare sul fatto che ogni settimana ci sarà una nuova puntata.

Cosa non ci piace

  • La qualità di alcuni episodi non è all’altezza.

Il podcast Magnus Archives suona come un confessionale radiofonico, dove un ospite scettico spinge chi chiama a rivelare la sua più profonda paura. Funziona. L’uso tempestivo degli effetti sonori aumenta il terrore, così come la produzione slick e il voice acting professionale.

Ascolta l’Archivio Magnus 07 di 17

Il mio omicidio preferito – Like If Prairie Home Companion era un podcast dell’orrore

Cosa ci piace

  • C’è un grande rapporto tra i padroni di casa e questo favorisce un forte legame con gli ascoltatori.

  • I padroni di casa sono meravigliosamente espressivi.

Cosa non ci piace

  • Gran parte del contenuto non è oscuro, spaventoso, o orribile e a volte nemmeno divertente. Pensate a questo podcast come a una casa del divertimento horror, dove la maggior parte delle stanze non sono spaventose, ma solo necessarie per arrivare al culmine.

My Favorite Murder è un popolare podcast di commedie horror, con un’enfasi sul vero crimine e sull’ilarità degli amici. A chi piace, lo ama.

Come il popolare programma radiofonico Prairie Home Companion , c’è un popolare programma dal vivo che completa il podcast. Attenzione, i biglietti sono difficili da trovare.

Ascolta My Favorite Murder 08 of 17

La stazione sbagliata – Racconti dell’orrore brevi ma mortali

Cosa ci piace

  • Il narratore ospite è accattivante.

  • Le storie sono spaventose e perfette da ascoltare da soli.

Cosa non ci piace

  • Gli episodi non vengono caricati secondo un programma regolare.

  • Il podcast sarebbe meglio servito da doppiatori ed effetti sonori aggiuntivi.

The Wrong Station è un podcast horror prodotto sporadicamente, i cui brevi episodi fittizi sono perfetti da ascoltare di notte, da soli, con le luci spente, sotto le coperte, le porte chiuse a chiave.

Ascolta The Wrong Station 09 di 17

Le altre storie – Il podcast dell’orrore per ascoltatori in movimento

Cosa ci piace

  • Gli episodi sono brevi ma completi, il che li rende perfetti per l’ascolto durante i tragitti di lavoro.

  • I diversi narratori sono tutti in grado di aumentare il senso di paura dell’ascoltatore.

Cosa non ci piace

  • Le pubblicità sono davvero lunghe.

The Other Stories è come la reincarnazione in podcast dell’orrore di The Outer Limits, o di The Twilight Zone, o di quelle storie tratte da riviste pulp dei primi anni del XX secolo.

Le storie sono brevi, solide e rese migliori da un’eccellente narrazione. Se vi piacciono i racconti brevi su zombie o vampiri, ascoltateli.

Ascolta le altre storie 10 di 17

Knifepoint Horror – Storie di falò in un podcast dell’orrore in Simmering Horror

Cosa ci piace

  • L’enfasi sul soprannaturale è una grande tregua dalle notizie quotidiane.

Cosa non ci piace

  • C’è una buona dose di ripetizione di temi in tutti gli episodi.

  • Il podcast non è così oscuro e spaventoso come piace a noi.

Knifepoint Horror utilizza doppiatori professionisti per raccontare storie che esplorano il soprannaturale. Ogni episodio è un tuffo di coraggio nei tanti orrori che il nostro cervello evoca da sotto le ombre.

Ascoltate Knifepoint Horror 11 di 17

Luoghi infestati – Il Podcast dove ogni luogo è infestato

Cosa ci piace

  • L’idea che alcuni luoghi sono per sempre infestati. Forse a causa di una maledizione, o forse di un omicidio dimenticato da tempo, ma l’oscurità di un luogo non può mai sparire.

Wha

  • Lunghi e invadenti appelli di sponsorizzazione.

  • Se i luoghi spaventosi non fanno per voi, questo podcast non fa per voi.

  • Funzionerebbe meglio se ogni episodio avesse un narratore diverso.

  • Ogni settimana, Haunted Places porta gli ascoltatori a visitare una casa infestata, un cimitero, persino un’isola infestata. È divertente e macabro e ben prodotto.

    La scrittura di alto livello e gli effetti sonori di alta qualità aggiungono un tocco di nebbia allo spettacolo, anche se gli appelli stucchevoli delle sponsorizzazioni e l’ovvio senso di finzione limitano il fattore paura.

    Ascolta i luoghi infestati 12 di 17

    Dovete ricordarvi di questo – Un podcast con la vecchia Hollywood

    Cosa ci piace

    • Le profonde esplorazioni nella Hollywood del passato sono perfette.

    • La conduttrice Karina Longworth conosce il materiale e si preoccupa di queste storie.

    Cosa non ci piace

    • Le guest star di questo podcast non sempre lavorano nel contesto di un episodio.

    • Vorremmo che fosse più buio e più raccapricciante. Funziona meglio come un podcast della «vecchia Hollywood».

    You Must Remember This è il lavoro della giornalista cinematografica Karina Longworth. Il suo podcast esplora il lato contorto di Hollywood, dove i giovani sogni sono infranti e l’omicidio è più ripugnante.

    Se amate la vecchia Hollywood, e la morte, questo è il podcast che fa per voi.

    Ascoltarti deve ricordare questo 13 di 17

    Ritorno a casa – La radio di una volta incontra il podcast dell’orrore moderno

    Cosa ci piace

    • Il doppiaggio è molto buono.

    • Ogni episodio fa parte di un arco di storia più ampio.

    Cosa non ci piace

    • Il quoziente di spavento varia notevolmente da un episodio all’altro.

    Return Home è costruito come un divertente serial radiofonico d’altri tempi, ma con una sensibilità moderna. Racconta la storia di Jonathan Barker, «che torna nella sua casa di Melancholy Falls, NJ, dopo cinque anni di assenza», solo per scoprire la sua città piena di ladri di corpi alieni e di avvenimenti misteriosi.

    È un podcast divertente per rimanere intrappolati all’interno.

    Ascolta il ritorno a casa 14 di 17

    Lore – Uno dei podcast horror più popolari di sempre

    Cosa ci piace

    • La straordinaria capacità di scoprire storie che non abbiamo mai conosciuto ma che ora pensiamo che tutti debbano sapere non appena le sentiamo.

    Cosa non ci piace

    • Ogni episodio segue la stessa struttura e questo può diventare fastidioso.

    Lore è il popolarissimo podcast sulle «storie di paura della vita vera». Ogni episodio di Lore offre un racconto oscuro, storico o una tragedia dimenticata, preparato per la sensibilità moderna. Se lo staff del PRI o della NPR Weekend edition fosse invaso da narratori di storie spaventose, sembrerebbe proprio Lore.

    Da notare che Amazon Prime Video offre ora una versione animata di questo podcast.

    Ascolta Lore 15 di 17

    Point Mystic – Fantasmi e Magia Infondono questo podcast dell’orrore

    Cosa ci piace

    • Grande ritmo e grande lavoro di voce.

    • Gli episodi dei podcast trasmettono un’atmosfera d’altro mondo che crea suspense.

    Cosa non ci piace

    • Lo stesso luogo, lo stesso narratore, e gli stessi temi generano familiarità, non orrore. A volte si vuole solo sentire parlare di un assassino che brandisce un’ascia da un luogo che non si sapeva esistesse. E lui è proprio dietro di te!

    Point Mystic è il lavoro dello scrittore Christopher Reynaga, ed esplora le «storie dietro la magia». Fantasmi nella macchina, bambini posseduti, stanze infestate, oh mio Dio!

    L’inquietante stile di intervista in stile NPR di questo podcast horror serve ad aumentare il nostro senso di formicolio e a placare la nostra inclinazione all’incredulità.

    Ascolta il punto Mistico 16 di 17

    Horror Movie Podcast – Celebrazione di Slasher Films

    Cosa ci piace

    • L’amore per i film dell’orrore che i padroni di casa della mostra hanno sempre dimostrato di amare i film dell’orrore.

    • Questo podcast introduce regolarmente i suoi ascoltatori a film horror che pochi sapevano esistessero.

    Cosa non ci piace

    • Gli episodi spesso durano troppo a lungo.

    Il Horror Movie Podcast non è un podcast horror ma un podcast di film horror, non a caso, e con profonde e oscure immersioni nell’horror a testa di maiale, nei film slasher e nelle numerose apocalissi di zombie.

    Ascolta The Horror Movie Podcast 17 di 17

    Il podcast degli scrittori dell’orrore – Aiutare gli ascoltatori a creare il proprio podcast dell’orrore

    Cosa ci piace

    • L’amore e la rabbia che i padroni di casa esprimono per i vari film dell’orrore e le storie è ottimo per suscitare idee e discussioni.

    Cosa non ci piace

    • Non stanno girando nuovi episodi.

    • Gli episodi non sono prodotti in modo professionale.

    L’Horror Writers Podcast è un (ormai defunto) video podcast in cui due scrittori di horror e l’occasionale ospite recensiscono film horror, romanzi, persino videogiochi. Ottimo per capire come viene usato l’horror, o per consigli su come creare i propri racconti dell’orrore.

    Ascolta il podcast di The Horror Writers

    Una sete inestinguibile

    Se ne avete ancora voglia, l’app podcast PlayerFM mantiene anche una lista di podcast horror popolari, dal campy al macabro.

    Deja un comentario