I 4 migliori editor di testo libero

Windows e macOS sono preinstallati con un programma che può aprire e modificare i file di testo. Si chiama TextEdit su Mac e Notepad su Windows, ma nessuno dei due è così avanzato come alcune delle applicazioni non native oggi disponibili.

Di seguito è riportato un elenco dei migliori editor di testo libero. Usateli per modificare tutto, dai file TXT ai file HTML, CSS, JAVA, VBS, VBS, PHP, BAT e altro ancora.

Se avete solo bisogno di un modo super veloce per eliminare la formattazione da qualche testo, provate questo editor di testo online. Per creare un file .TXT online senza scaricare un programma, prova Edit Pad.

01 di 04

Blocco note++

Cosa ci piace

  • Interfaccia a schede

  • Ripristina automaticamente i file aperti di recente e non salvati

  • Auto-completa mentre si scrive

  • Include tonnellate di funzioni davvero utili come macro, evidenziazione della sintassi e plugin

  • Apre fondamentalmente qualsiasi file come documento di testo

  • È disponibile una versione portatile

Cosa non ci piace

  • Funziona solo su Windows

Notepad++ è un’eccellente applicazione alternativa per computer Windows. È davvero facile da usare per i principianti che hanno solo bisogno di un apri file di testo o di un editor, ma include anche alcune caratteristiche davvero avanzate.

Questo programma utilizza la navigazione a schede , il che significa che diversi documenti rimangono aperti alla volta e vengono visualizzati nella parte superiore di Notepad++ come schede. Mentre ogni scheda rappresenta il proprio file, Notepad+++ può interagire con tutti in una sola volta per fare cose come confrontare i file per le differenze e cercare o sostituire il testo.

Probabilmente il modo più semplice per modificare i file con Notepad++ è quello di cliccare con il tasto destro del mouse sul file e scegliere Edit with Notepad++ dal menu contestuale.

Questo programma può aprire quasi tutti i file come documento di testo e supporta molti plugin utili. Include anche una funzione di ricerca e sostituzione del testo molto utile, l’evidenziazione automatica della sintassi, il completamento automatico delle parole, la conversione offline dei file di testo.

L’opzione Notepad+++ Trova cerca parole con criteri come direzione indietro , corrisponde solo alla parola intera , corrisponde al caso , e si avvolge .

Sono inoltre supportati: bookmarking, macro, auto-backup, ricerca multi-pagina, sessioni riprese, modalità di sola lettura, conversioni di codifica, ricerca di parole su Wikipedia e apertura del documento nel browser web.

Notepad++ supporta anche i plugin per fare cose come il salvataggio automatico dei documenti aperti, unire tutto il testo dei documenti aperti in un unico file principale, allineare il codice di programmazione, monitorare i documenti aperti per aggiornarli mentre cambiano, copiare e incollare più di un elemento dagli appunti contemporaneamente e molto altro ancora.

Notepad++ salva i documenti di testo in una grande varietà di formati come TXT, CSS, ASM, AU3, BASH, BAT, HPP, CC, DIFF, HTML, REG, HEX, JAVA, SQL e VBS.

Notepad++ funziona solo con Windows, sia nella versione a 32 bit che in quella a 64 bit. Si può anche prendere una versione portatile di Notepad+++ dalla pagina di download; una è in formato ZIP e l’altra è un file 7Z.

Scarica Notepad++ 02 di 04

Staffe

Cosa ci piace

  • Perfetto per uno spazio di lavoro minimo e ordinato

  • Supporta l’editing a schermo diviso

  • Include l’evidenziazione della sintassi specifica del codice

  • Può visualizzare gli aggiornamenti di alcuni file dal vivo nel browser web

  • Permette di utilizzare le scorciatoie da tastiera

  • Funziona su Windows, Linux e macOS

  • I plugin sono supportati per aggiungere funzionalità extra

Cosa non ci piace

  • Costruito principalmente per persone con lo sviluppo del codice in mente, quindi la maggior parte delle caratteristiche sono incentrate sui file di progetto, la visualizzazione del codice, ecc.

Brackets è un editor di testo gratuito che è pensato principalmente per i web designer, ma può naturalmente essere utilizzato da chiunque per visualizzare o modificare un documento di testo.

L’interfaccia è pulita e moderna e sembra davvero facile da usare nonostante tutte le sue impostazioni avanzate. Infatti, quasi tutte le opzioni sono nascoste da un sito semplice in modo che sia facile da usare per chiunque, il che fornisce anche un’interfaccia utente estremamente aperta per l’editing.

Agli scrittori di codice potrebbe piacere che Brackets evidenzi la sintassi, può dividere lo schermo per modificare più di un documento contemporaneamente, permette di cliccare un solo pulsante No Distractions per un’interfaccia davvero semplice, e supporta molte scorciatoie da tastiera in modo da poter rapidamente rientrare, duplicare, spostarsi tra le linee, alternare i commenti di linea e di blocco, mostrare o nascondere i suggerimenti del codice, e altro ancora.

È possibile modificare rapidamente il tipo di file con cui si sta lavorando per cambiare istantaneamente le regole di evidenziazione della sintassi, così come modificare la codifica del file se necessario.

Se si sta modificando un file CSS o HTML, è possibile attivare l’opzione Live Preview per guardare l’aggiornamento della pagina in tempo reale nel browser web mentre si apportano modifiche al file.

L’area Working Files è dove è possibile aprire tutti i file che appartengono ad un singolo progetto, e muoversi rapidamente tra di essi senza lasciare parentesi.

Alcuni esempi di plugin che si possono usare in Brackets includono uno per supportare la validazione W3C, Ungit per rendere più facile l’uso di Git, un menu di tag HTML, e gli strumenti Python.

Le staffe vengono installate con un tema sia scuro che chiaro che si può cambiare in qualsiasi momento, ma ce ne sono dozzine di altre che si possono installare attraverso l’Extensions Manager.

Brackets è disponibile come file DEB, MSI e DMG per l’uso rispettivamente in Linux, Windows e macOS.

Scaricare Staffe 03 di 04

Komodo Edit

Cosa ci piace

  • Interfaccia molto attraente e moderna

  • È possibile realizzare progetti virtuali per riunire file provenienti da varie località

  • Supporta caratteristiche uniche che non si trovano in editor di testo simili

  • Cambiare l’impostazione dell’interfaccia è facile con un solo clic

  • L’interfaccia a schede è facile da usare

  • Funziona su Linux, macOS e Windows

Cosa non ci piace

  • È un po’ complesso – anche con la sua interfaccia utente minima – per chi vuole solo un semplice editor di testo

Komodo Edit è un altro editor di testo libero con un design chiaro e minimale che riesce comunque a contenere alcune caratteristiche impressionanti.

Sono incluse varie modalità di visualizzazione in modo da poter aprire o chiudere rapidamente determinate finestre. Una è la «Modalità Focus» per nascondere tutte le finestre aperte e visualizzare semplicemente l’editor, mentre le altre mostrano o nascondono cose come le cartelle, i risultati del controllo della sintassi e le notifiche.

Questo programma semplifica la gestione di tutti i documenti di testo aperti. In cima al programma c’è il percorso del file attualmente aperto, ed è possibile selezionare la freccia accanto a qualsiasi cartella per ottenere un elenco di file, ognuno dei quali si aprirà come una nuova scheda in Komodo Edit se lo si seleziona.

Anche le viste delle cartelle a lato di Komodo Edit sono molto utili, in quanto consentono di sfogliare il file system e di creare progetti virtuali che collegano tra loro cartelle e file per organizzare al meglio ciò di cui si ha bisogno per lavorare.

Una caratteristica unica in Komodo Edit è l’area in alto a sinistra del programma che consente non solo di annullare e rifare come la maggior parte dei programmi, ma anche di tornare indietro alla posizione precedente del cursore, oltre ad andare avanti per tornare al punto in cui ci si trovava.

Ecco alcune altre caratteristiche di Komodo Edit degne di nota:

  • Può connettersi a un server FTP remoto per aprire o salvare i file
  • Supporta il bookmarking di aree specifiche del documento
  • Permette di passare a un numero enorme di tipi di file per evidenziare la sintassi in modo diverso e per salvare sotto questo formato
  • La casella di ricerca «Vai a qualsiasi cosa» consente di cercare i file da aprire, installare componenti aggiuntivi, eseguire script e comandi, aprire menu, installare altre lingue, cambiare lo schema dei colori e altro ancora
  • Le schede e i file chiusi di recente sono facili da riaprire
  • Consente di visualizzare in anteprima i file in un browser web
  • I modelli possono essere costruiti a partire da file esistenti
  • L’opzione «Guarda file» può aprire un documento in una nuova finestra per riferimento senza essere aggiunto alla lista a schede dei file che si stanno modificando
  • Macro di record che possono essere riprodotti per ripetere le cose

Questo editor di testo funziona con Windows, Mac e Linux.

Scaricare Komodo Edit 04 di 04

Codice Visual Studio

Cosa ci piace

  • Intere cartelle possono essere aperte in una sola volta per aprire tutti i file di testo

  • Un’interfaccia minima è a un solo click di distanza

  • Supporta le schede per un facile tracciamento dei file

  • Include un debugger; perfetto per la modifica del codice sorgente

Cosa non ci piace

  • Centrato principalmente sull’editing e sul debug del codice, quindi potrebbe essere troppo per l’utente medio

  • Le impostazioni sono difficili da modificare

Visual Studio Code è un editor di testo libero che viene utilizzato principalmente come editor di codice sorgente.

Il programma è estremamente minimale e ha anche un’opzione «Modalità Zen» a un click di distanza che nasconde immediatamente tutti i menu e le finestre, e massimizza il programma per riempire l’intero schermo.

L’interfaccia di navigazione a schede vista con altri editor di testo è supportata anche in Visual Studio Code, il che rende davvero facile lavorare con più documenti contemporaneamente.

È anche possibile aprire intere cartelle di file in una sola volta se si sta lavorando su un progetto, e anche salvare il progetto per un facile recupero in seguito.

Tuttavia, questo editor di testo probabilmente non è l’ideale, a meno che non si intenda usarlo per la programmazione. Ci sono intere sezioni dedicate al debug del codice, alla visualizzazione delle uscite dei comandi, alla gestione dei fornitori di controllo dei sorgenti e persino all’utilizzo di un prompt dei comandi integrato.

Ecco alcune caratteristiche che potreste trovare utili in questo programma:

  • È possibile aprire intere cartelle in una sola volta dal menu contestuale con il tasto destro del mouse
  • L’opzione «Cambia tutte le occorrenze» rende facile la selezione e la modifica del testo che si desidera modificare in tutto il documento in una sola passata
  • Simile è l’opzione «Rinomina rifattorizzazione» per cambiare il nome di un simbolo in ogni istanza di esso in tutti i documenti del vostro progetto
  • L’apertura di documenti chiusi di recente è facile perché sono elencati nello stesso posto
  • La funzione «IntelliSense» aiuta a compilare automaticamente il codice in base al testo circostante e alla posizione del cursore nel documento
  • I file possono essere salvati automaticamente se si attiva l’opzione
  • Un documento può essere rapidamente riportato allo stato in cui si trovava l’ultima volta che è stato salvato
  • Lo spazio di editing può essere suddiviso in più finestre per la lettura e l’editing fianco a fianco
  • Decine di scorciatoie da tastiera sono consentite e completamente modificabili, come ad esempio quella per copiare/incollare un’intera riga di codice direttamente sopra o sotto la posizione corrente
  • È possibile cambiare il tema dei colori del programma così come il tema delle icone
  • Le estensioni possono essere installate per aggiungere ulteriori funzionalità al codice di Visual Studio, come ad esempio una per il debug del codice JavaScript nel browser Google Chrome e un’altra per eseguire il codice di programmazione direttamente dall’editor di testo
  • Durante la ricerca di stringhe di testo, è possibile definire se corrispondere al caso o all’intera parola

Visual Studio Code funziona su computer Windows, Mac e Linux.

Scarica il codice di Visual Studio

Deja un comentario