I Mac possono avere dei virus?

Per molti anni, i fan di Apple che utilizzavano computer Mac hanno sostenuto che i loro computer non potevano essere infettati da un virus. Ma si può ottenere un virus su Mac? La risposta semplice è sì, ma MacKeeper non vi proteggerà da un virus.

Un virus non è altro che un programma per computer che viene installato sul vostro computer. Invece di fare qualcosa di produttivo come un programma di foglio di calcolo o un browser web, un virus Mac è un’applicazione che tenta di fare qualcosa di dannoso al vostro computer.

Perché i Mac hanno meno probabilità di contrarre virus

Con il diffondersi dell’uso dei computer Mac, sempre più hacker hanno iniziato a rivolgere la loro attenzione verso i virus di programmazione in grado di attaccare i computer Mac.

È un po’ più difficile aggirare la sicurezza di Mac OS, ma non è impossibile. In che modo i Mac proteggono gli utenti meglio del sistema operativo Windows?

  • Controllo dei file : Ogni volta che si tenta di scaricare un file sul Mac, il sistema operativo Mac scansiona il file alla ricerca di malware.
  • Software approvato : Non è consentito installare sul Mac applicazioni che non siano già state approvate da Apple e che siano firmate digitalmente. Tuttavia, gli utenti possono aggirare questa protezione tenendo premuto il tasto Ctrl all’apertura dell’applicazione.
  • Xprotect : Ogni volta che si tenta di aprire un’applicazione, lo strumento Xprotect di Mac scansiona automaticamente l’applicazione per vedere se è nella lista di Apple dei software maligni noti.
  • Aggiornamenti automatici : A differenza dei computer Windows, dove gli utenti possono rallentare o addirittura disattivare completamente gli aggiornamenti. Su un Mac, tutti gli aggiornamenti avvengono automaticamente, mantenendo il sistema immediatamente aggiornato e patchato ogni volta che Apple identifica delle vulnerabilità.
  • Sandboxing : Le applicazioni Apple approvate sono bloccate dall’esecuzione di qualsiasi azione non approvata da Apple.
  • Safari Anti-Phishing : Safari, il browser Mac predefinito, ha integrato la tecnologia anti-phishing che rileva i siti web fraudolenti e blocca il caricamento della pagina. Il browser permette solo l’ultima versione di plug-in come Flash, QuickTime, Java e Silverlight.

Queste sfide fanno sì che la maggior parte degli hacker si rivolga alla scrittura dei virus di Windows, perché Windows è più facile da manipolare. Tuttavia, ci sono alcuni hacker che si sentono obbligati a concentrarsi sulla scrittura di virus Mac a causa della sua crescente base di utenti.

I virus Mac più comuni

Sappiamo che i Mac possono contrarre virus perché negli ultimi anni ce ne sono stati di importanti.

Di seguito sono elencate le applicazioni dannose più comuni che continuano a rappresentare una minaccia per i sistemi Mac in tutto il mondo.

  • Word Macro Virus : Le macro di Word sono script che girano all’interno di word, ma i virus macro registrano i tasti premuti o rubano informazioni private dal computer.
  • Safari Virus : Una delle principali minacce per gli utenti di Safari è un pezzo di malware noto come Safari-get. Una volta che il vostro computer ne è infettato (di solito facendo clic su un weblink sbagliato), il virus sovraccaricherà il vostro Mac e tenterà di congelarlo con una finestra che mostra un falso numero di supporto tecnico Apple per rubare i dati della vostra carta di credito.
  • Pirrit : Nascosto all’interno di versioni craccate di Adobe Photoshop e Microsoft Office, questo virus è in grado di ottenere privilegi di root e di scaricare ulteriore software dannoso.
  • Dok : Questo malware intercetta tutto il traffico web al fine di raschiare le vostre informazioni private o sensibili.
  • Fruitfly : Questo malware, una volta sul vostro sistema, ruberà file come immagini, record sensibili e altri file catturando screenshot e persino prendendo immagini dalla webcam del computer.
  • MaMi : introdotto per la prima volta nel 2018, il percorso dell’infezione è di solito o annunci di siti web dannosi o tentativi di phishing via e-mail. Il software modifica le impostazioni DNS per reindirizzare il traffico web e acquisire informazioni sensibili.

Ci sono stati altri virus Mac nel corso degli anni. In alcuni casi, si trattava semplicemente di scareware destinati a far credere agli utenti che i loro sistemi fossero stati hackerati quando non lo erano. Ma ciò che questa lista chiarisce è che un Mac può ottenere un virus Trojan, malware, worm e qualsiasi altra minaccia che gli utenti Windows devono affrontare.

Come proteggere il vostro Mac dai virus

Poiché ci sono già molte protezioni in atto se si possiede un Mac, stare al sicuro da queste minacce è abbastanza facile.

Il modo migliore per evitare che malware e virus infettino il vostro Mac è quello di utilizzare solo software approvato dal Mac Store.

Le seguenti azioni assicureranno ulteriormente che il tuo Mac rimanga pulito.

  • Aggiornamenti del browser : Mantenere Safari completamente aggiornato vi assicurerà di avere le ultime versioni di Java, Silverlight e altri componenti aggiuntivi del browser. Questi sono sicuri di avere le ultime patch che ti proteggeranno da eventuali virus.
  • Aggiornamenti delle applicazioni : Tieni tutte le applicazioni che utilizzi sul tuo Mac completamente aggiornate. Questo eviterà che qualsiasi nuova vulnerabilità di sicurezza diventi una minaccia per il tuo Mac.
  • Attenzione al phishing : Quando ricevete un’e-mail con un link, fate molta attenzione a non cliccarci sopra. Se proviene da un’azienda con cui fai affari, evita di cliccare sul link dell’email e accedi direttamente al sito web dell’azienda.
  • Avoid Social Ads : I social media stanno rapidamente diventando una delle piattaforme più utilizzate dagli hacker. Evita di cliccare sugli annunci su Facebook e altrove. Se un amico ti manda un «video interessante», evita la tentazione di cliccarlo.
  • Don’t Install Flash : Da quando l’HTML5 ha reso Flash obsoleto, non c’è alcuna ragione per installare Flash Player. Flash è un rischio significativo per la sicurezza, e tenerlo fuori dal vostro sistema migliorerà notevolmente la vostra sicurezza.

Come rimuovere un Mac Virus

Se trovate il vostro Mac infettato da un virus, ci sono alcune cose che potete fare per pulire un virus dal vostro Mac.

  • File scaricati : I virus provengono più comunemente dai file scaricati. Quindi la prima cosa da fare è andare nella cartella dei download e ripulirla. Ricordatevi di svuotare il cestino dopo.
  • Elimina nuove applicazioni : Se hai installato recentemente una nuova applicazione, vai in Applicazioni e trascina l’icona nel cestino, quindi svuota il cestino.
  • Disinstallare nuove estensioni : Se la causa è un’estensione del browser dannosa, trova le estensioni installate di recente nel tuo browser e disinstallale.
  • Malwarebytes : Questa applicazione è una delle più efficaci nel rimuovere adware, malware e virus. Installare Malwarebytes per Mac ed eseguire una scansione completa del sistema.

La cosa più importante che potete fare, che siate stati infettati o meno, è installare un software antivirus per il vostro Mac. Ci sono diverse ottime applicazioni antivirus disponibili per Mac. Scegline una e installala.

Deja un comentario