I migliori Add-Ins e applicazioni che espandono Microsoft OneNote

OneNote, l’applicazione per le note di Microsoft, è diventata un potente strumento di produttività a sé stante, ma è anche possibile espanderlo con applicazioni in primo piano, estensioni, servizi e strumenti di terze parti chiamati add-in. La cosa migliore è che molti di questi sono gratuiti.

01 di 10

Come aggiungere o cancellare i componenti aggiuntivi

La gestione dei componenti aggiuntivi può essere leggermente più complessa che per altri programmi in Office perché OneNote non segue lo stesso processo Insert ; Add-in in tutte le versioni. Per questo motivo, potrebbe essere necessario andare su File ; Opzioni ; Add-ins per aggiungere o rimuovere ogni add-in.

  1. Da lì selezionare COM Add-ins ; Go . Nella finestra di dialogo che si apre, si dovrebbero poter vedere tutti i componenti aggiuntivi esistenti per OneNote. Cliccare su uno e selezionare Remove per disinstallare o Add per portare un altro add-in che avete scaricato e salvato sul vostro computer o dispositivo.
  2. Si noti che alcuni download richiedono di sapere se si dispone di una versione a 32 o 64 bit di OneNote. Trovare queste informazioni aprendo OneNote, quindi selezionando File ; Account ; About OneNote (a destra dell’interfaccia).
  3. Guarda in cima alla pagina che si apre per vedere quale versione hai. Sapere questo ti aiuta a scaricare la versione giusta di alcuni componenti aggiuntivi.

Ora, siete pronti ad aggiungere alcune funzioni utili a OneNote.

02 di 10

Migliorare le abilità di scrittura e lettura con gli strumenti di apprendimento Add-In

L’Add-in Strumenti di apprendimento per OneNote può aiutare qualsiasi scrittore o lettore a migliorare le proprie capacità di apprendimento. Chi ha a che fare con la dislessia o altre condizioni può trovarlo particolarmente utile.

Le caratteristiche includono dettatura migliorata, modalità di messa a fuoco, lettura immersiva, spaziatura dei caratteri e linee brevi, parti del discorso, sillabazione e modalità di comprensione.

Se usate il riconoscimento vocale o un programma come Dragon, apprezzerete soprattutto il fatto di non dover parlare la punteggiatura.

Nella modalità di lettura immersiva è possibile selezionare la spaziatura del testo, le impostazioni vocali, le parti di colorazione del parlato e altro ancora.

03 di 10

Rendi OneNote più simile a Word o Excel con il modulo aggiuntivo gratuito Onetastic

Onetastic porta in OneNote alcune delle caratteristiche a cui siete abituati in Word. Ad esempio, ne sarete in grado:

  • Utilizzare strumenti come Search and Replace (simile a Find and Replace).
  • Creare i Preferiti sotto forma di menu o di collegamenti sul desktop, in modo da poter saltare direttamente alle note specifiche. Questo add-in aiuta anche a creare più facilmente un Indice all’interno di OneNote.
  • Personalizza più stili in OneNote per creare una struttura nel tuo documento come faresti in Word.
  • Utilizzate alcune funzioni o equazioni come in Excel.

Lo sviluppatore Omer Atay offre un video sul suo sito per farvi iniziare. Nota che lo troverai nella scheda Home a meno che tu non vada in Impostazioni (nella scheda Home e decida di far visualizzare questo add-in nella propria scheda MACROS del menu.

04 di 10

Espandere come si accede alle informazioni in OneNote, grazie a OneCalendar

OneCalendar può far parte dell’add-in di Onetastic, ma è disponibile anche in versione stand-alone.

Scopri quanto puoi fare con questo versatile add-in:

  • Personalizza la settimana per iniziare la domenica o il lunedì.
  • Passare ad altri mesi e anni senza alternarsi.
  • Passare il mouse sui titoli delle pagine di OneNote per visualizzare l’anteprima della pagina.
  • Scegliere di visualizzare le pagine per giorno creato o giorno modificato.
  • Visualizzare solo alcuni notebook.

Se si desidera solo la funzione di calendario dell’add-in di Onetastic, è sufficiente disinstallare l’add-in principale e scegliere questa opzione più snella: OneCalendar di Omer Atay.

05 di 10

Creare messaggi dinamici utilizzando l’applicazione Send to Sway App

Sway consente di presentare le informazioni in modo fluido e dinamico che non è possibile in un programma più rigido come PowerPoint.

Sway fa parte di alcuni account di Office 365, quindi se non lo avete ancora controllato, potreste essere sorpresi di sapere che potrebbe essere disponibile nel vostro abbonamento.

Una volta che hai accesso al servizio Sway, questa app può aiutarti a integrare i tuoi appunti, le ricerche, gli allegati e altri elementi di OneNote in una presentazione Sway.

06 di 10

Utilizzare i servizi Web Zapier e IFTTT per espandere OneNote

Zapier e IFTTT (If This Then That) sono in realtà servizi web, non componenti aggiuntivi. Questi servizi consentono di creare relazioni personalizzate tra diversi programmi web come Microsoft OneNote.

L’IFTTT consente di automatizzare i compiti che si svolgono spesso. Ad esempio, è possibile impostare le seguenti «ricette»:

  • «Se mi piace una foto su Instagram, mandala a OneNote».
  • «Aggiungi nuovi articoli della lista della spesa Alexa a OneNote».
  • «Invia a OneNote i video di YouTube Watch Later».

Consulta la pagina IFTTT di OneNote per trovare centinaia di altri servizi disponibili per questo tipo di personalizzazione.

In alternativa, gli utenti di Zapier possono creare simili OneNote Integrations chiamate «zaps», come ad esempio:

  • «Copia le note Evernote su OneNote».
  • «Creare nuove pagine di note per gli eventi di Google Calendar».
  • «Aggiungere note a OneNote per i compiti incompleti del Todoist».

07 di 10

Gestire gruppi di lavoro e aule con l’Add-In per l’insegnante

Questo Class Notebook Add-in per Microsoft OneNote aiuta gli insegnanti e gli altri leader a organizzare l’esperienza di gruppo nel suo complesso. L’add-in porta un’intera scheda di menu aggiuntiva ricca di nuove funzionalità.

Gli amministratori possono offrire questi servizi a tutte le organizzazioni, ma anche i singoli istruttori possono trovare le caratteristiche interessanti e utili. Oppure, utilizzare l’add-in per gestire altri gruppi professionali o didattici, a seconda dei casi.

08 di 10

Estensioni Clip to OneNote o OneNote Web Clipper Extensions per una più facile ricerca sul web

Le estensioni del browser Web, come Clip to OneNote o OneNote Web Clipper, possono aiutarvi a catturare rapidamente le informazioni all’interno dei notebook digitali.

È possibile che sia stato installato Send to OneNote quando si è scaricato OneNote per il desktop. Potrebbe apparire nella barra delle applicazioni, consentendo di catturare gli elementi sul computer desktop. Queste estensioni sono aggiuntive, tuttavia, sono da utilizzare nel browser Internet.

Una volta installato nel vostro browser preferito, dovreste vedere il logo OneNote tra le icone del browser. Clicca su questo, accedi al tuo account Microsoft, quindi invia le informazioni da Internet direttamente a un notebook OneNote, rendendo la ricerca molto più semplice.

09 di 10

Go Paperless While on the Go con l’applicazione Office Lens App o Add-In

Pensate a Office Lens come a un’applicazione per una funzionalità già presente in alcune versioni di OneNote: la document camera. Fotografate le parole, e questo add-in le trasformerà in testo ricercabile.

Perché vorreste un’app separata per qualcosa che potreste già avere? Accessibilità. Se si tratta di qualcosa che si usa sempre, potrebbe essere più facile da usare come app dedicata.

Inoltre, questo si integra direttamente nei file di OneNote, quindi può essere un modo divertente per acquisire informazioni a casa, in ufficio o in viaggio.

10 di 10

Considerate il Gem Add-In con 230+ caratteristiche aggiuntive

Se vuoi davvero perfezionare la tua esperienza OneNote, dai un’occhiata ai OneNote Gem Add-ins. Questo aggiunge 230+ caratteristiche attraverso sei schede nell’interfaccia di Microsoft OneNote.

Questi tendono a svolgere funzioni molto specifiche, molte delle quali riguardano altri programmi della suite Office o altri prodotti come Evernote. Anche in questo caso, questo può rendere OneNote più simile ad altri programmi Office a cui siete abituati, e poi alcuni. Troverete promemoria, strumenti di batch, funzioni di tabella, funzioni di ricerca, strumenti di ancoraggio e molto altro ancora. È possibile acquistarli separatamente o all’ingrosso.

Deja un comentario