I migliori effetti di montaggio video

I migliori effetti di montaggio video, alcuni direbbero, sono quelli che passano inosservati. La correzione del colore può migliorare sottilmente l’effetto emotivo di una scena. Uno schermo diviso offre una prospettiva moderna per raccontare una storia. Le inquadrature sovrapposte offrono un’opportunità di riflessione e contemplazione.

Questi effetti di montaggio video sono i classici che vi troverete ad usare più e più volte.

01 di 10

Scioglie

Ogni volta che avete un taglio che sembra o suona brusco, provate ad aggiungere una dissolvenza per attenuare la transizione. Questo effetto fonde i due video clip insieme in modo che il pubblico si accorga appena del cambiamento.

Ci saranno diversi nomi per questo effetto in varie piattaforme, ma è comunemente chiamato Cross Dissolve o Fade.

02 di 10

Vecchio film

L’effetto Old Movie aggiunge rumore, scosse e polvere al vostro video, facendolo sembrare come se fosse riprodotto su un vecchio proiettore. Questo effetto ha lo scopo di aggiungere un tocco di nostalgia, ma può anche essere usato per coprire gli errori commessi durante le riprese (come il tremolio della videocamera o un obiettivo sporco).

Usate questo effetto in combinazione con un po’ di accelerazione per ricreare l’aspetto delle vecchie riprese.

03 di 10

Bianco e nero

Realizzare le tue riprese in bianco e nero può aggiungere dramma o nostalgia al tuo film. Questo è anche un pratico effetto da usare se il colore del vostro filmato è spento.

04 di 10

Schermo diviso

Questo effetto permette di mostrare due video contemporaneamente. È un modo creativo per raccontare una storia mostrando più punti di vista.

05 di 10

Widescreen

Le barre nere nella parte superiore e inferiore dello schermo conferiscono al film un aspetto widescreen in stile hollywoodiano. Molte telecamere girano in 16×9, ma anche se la tua è 4×3 puoi letterbox il video per ottenere un effetto widescreen. Assicuratevi però di non tagliare la testa a nessuno.

06 di 10

Movimento veloce

Il movimento veloce è un modo creativo per indicare il passare del tempo. Nuvole accelerate, traffico cittadino o folle di persone sono tutti buoni candidati per questo effetto.

Il movimento veloce è ottimo anche per mostrare la progressione di un progetto. Tenete la videocamera fissa su un oggetto mentre viene costruito o assemblato, quindi velocizzatela per mostrare l’intero processo in pochi minuti o secondi.

07 di 10

Slow Motion

Rallentare un video può migliorare i momenti emotivi e drammatici. Provatelo nei video di matrimonio o nelle scene di flashback. Non dimenticate la commedia – i momenti divertenti sono spesso ancora più esilaranti se visti al rallentatore.

08 di 10

Dissolvenza In e Dissolvenza Out

Noterete che la maggior parte dei video professionali inizia e finisce con uno schermo nero. È facile dare ai tuoi progetti questo stesso aspetto professionale aggiungendo un Fade In all’inizio del video e un Fade Out alla fine.

09 di 10

Sovrapporre

Sovrapporre un’immagine video ad un’altra può essere un po’ complicato, ma è uno strumento potente se usato correttamente. Fate attenzione a dove lo applicate; se le scene sono troppo impegnative non funzionerà bene. I montaggi o le transizioni da una scena all’altra tendono ad essere buoni candidati per questo effetto.

10 di 10

Iris

Questo effetto crea un’inquadratura circolare intorno al tuo video. Usatelo per dare al vostro filmato una sensazione di vecchio stile, focalizzare l’attenzione degli spettatori su elementi scenici importanti, o ritagliare qualcosa di indesiderato sul bordo del fotogramma.

Pensatelo in termini di occhio umano. La tua area di messa a fuoco immediata è nitida, ma tutto il resto alla periferia sarà più morbido e sfocato. Questo effetto può essere usato con grande impatto.

Deja un comentario