I migliori suggerimenti per la playlist di YouTube

La maggior parte delle persone ha ormai familiarità con il concetto di playlist musicali, ma non molti si rendono conto che si possono fare anche playlist video sia private che condivisibili. Con YouTube, creare playlist è un modo flessibile per raggruppare i vostri video preferiti. Le playlist sono facili da creare e possono essere ottimizzate per i motori di ricerca, proprio come possono esserlo i singoli video.

01 di 06

Come aggiungere video a una playlist

Aggiungere video a una playlist di YouTube è semplice. Sotto ogni video c’è un Aggiungi a l’icona (appare come simbolo più). Se avete già creato delle playlist, queste sono elencate nel menu a tendina, insieme all’opzione Watch Later e all’opzione Create una nuova playlist .

Se si seleziona Creare una nuova playlist , viene chiesto di inserire un nome per la playlist e di selezionare un’impostazione di privacy . Le impostazioni di privacy sono:

  • Pubblico – chiunque può cercare e visualizzare le tue playlist
  • Non elencato – solo le persone a cui si invia un link possono visualizzare la playlist
  • Privato – solo tu puoi vedere la playlist

02 di 06

Organizza le tue playlist di YouTube

È possibile gestire e modificare le playlist esistenti dal riquadro del menu sul lato sinistro dello schermo di YouTube. Se non lo vedete, fate clic sull’icona del menu a tre linee orizzontali nell’angolo in alto a sinistra per espandere il riquadro.

La sezione Library contiene la vostra lista Watch Later e ogni playlist che avete creato. Clicca sul nome di una playlist per vedere le informazioni sulla playlist, inclusa una lista di ogni video che hai aggiunto. Puoi rimuovere i video dalla playlist, selezionare un’opzione Shuffle Play e selezionare un’immagine di anteprima per la playlist.

03 di 06

Ottimizzare le playlist di YouTube per la ricerca

YouTube consente agli utenti di aggiungere titoli, tag e descrizioni alle playlist, proprio come si fa per i singoli video. L’aggiunta di queste informazioni rende più facile per le persone trovare le vostre playlist quando fanno una ricerca sul web e rende più probabile che YouTube raccomandi la vostra playlist alle persone che guardano video simili.

Basta cliccare su una playlist nel riquadro di sinistra e selezionare Modifica quando si apre la schermata di informazioni sulla playlist. Fare clic su Aggiungere una descrizione e inserire titoli, tag e descrizioni nella casella prevista a tale scopo.

In questa schermata è possibile anche riordinare i video nella playlist e modificare le impostazioni della privacy.

04 di 06

Mantenere private le playlist di YouTube

Se volete mantenere le vostre playlist private, potete farlo. Non inserendo alcun titolo, tag o descrizione per le playlist che hai categorizzato, non appariranno in nessuna ricerca sul web.

Ci sono buoni motivi per mantenere alcuni dei vostri video e playlist di YouTube privati o non in elenco. È comunque possibile modificare l’impostazione della privacy su una playlist in qualsiasi momento.

05 di 06

Condividi le tue playlist di YouTube

Ogni playlist di YouTube ha il proprio URL in modo da poter essere condivisa via e-mail, social network o blog proprio come un video YouTube a sé stante. Per impostazione predefinita, le playlist vengono visualizzate sulla pagina del canale YouTube, in modo che i visitatori possano trovarle e guardarle facilmente.

06 di 06

Curate i video con una playlist di YouTube

Le playlist di YouTube possono contenere qualsiasi video del sito; non devono necessariamente essere video che hai caricato. Si crea una playlist curata guardando molti video di YouTube su un argomento che ti interessa e scegliendo solo il meglio per una playlist. Poi condividi quella playlist con persone che condividono il tuo interesse.

Deja un comentario