La Guida all’iPad usato: Come e quale modello acquistare

L’acquisto di un iPad usato è un ottimo modo per risparmiare un po’ di soldi, ma, come per l’acquisto di un’auto usata, ci sono alcune cose da sapere perché il processo proceda senza intoppi. Dovrete anche assicurarvi di ottenere un buon affare sull’iPad, il che significa scegliere un modello che non sia obsoleto e assicurarsi di non pagare troppo per l’iPad.

Dove acquistare l’iPad usato?

Se hai un amico, un parente o un amico di un amico che vende il suo iPad, questa parte è risolta. Acquistare da qualcuno che conosci può certamente ridurre lo stress dello scambio. Vorrai comunque assicurarti di acquistare l’iPad giusto ad un buon prezzo e di rivedere cosa fare durante e dopo lo scambio.

  • Ristrutturato da Apple. Un iPad ristrutturato è un iPad che è stato restituito ad Apple e riparato. Se si acquista un’unità ricondizionata direttamente da Apple, si può risparmiare e mantenere la stessa garanzia di un anno di quella nuova. Tuttavia, potreste non risparmiare quanto l’acquisto di un iPad usato.
  • Acquista su eBay. Una cosa fantastica di eBay è che esiste un livello tra te e l’acquirente. Questo ti permette di affidarti a eBay se l’articolo che ricevi non è uguale alla descrizione. Tuttavia, dovresti essere consapevole di eventuali costi di spedizione.
  • Acquista su Amazon. Sì, Amazon ha un mercato dell’usato. Se cerchi un iPad, puoi vedere sia i prezzi nuovi che quelli usati. Il prezzo dell’usato è il più economico, che combina sia il costo dell’iPad che le eventuali spese di spedizione.
  • Acquista su Craigslist. La versione internet di una sezione di annunci su Craigslist, è possibile acquistare e vendere quasi tutto su Craigslist. Purtroppo non ci sono garanzie quando si acquista su Craigslist. Se state pensando di acquistare un iPad da Craigslist, dovreste leggere la nostra guida di Craigslist, che approfondisce le specifiche del processo di Craigslist.

Quale iPad dovreste comprare?

Mentre è importante decidere il posto migliore per acquistare l’iPad usato, la parte più importante del processo è assicurarsi di acquistare l’iPad giusto per voi. Non si vuole rimanere bloccati con un iPad che è estremamente limitato nel giro di un paio d’anni, e se si acquista un iPad usato, si vuole essere sicuri di ottenere un buon affare su di esso.

In termini di prezzo, useremo il modello di storage da 16 GB come base di confronto. Apple aumenta il prezzo di 100 dollari per ogni salto di memoria.

  • Non comprare: L’iPad originale . Non farlo. L’iPad originale è più che altro un fermacarte glorificato al giorno d’oggi.
  • Salta l’iPad 2, l’iPad 3 e l’iPad Mini originale : Questi iPad sono tutti considerati obsoleti, il che significa che non sono più supportati dagli aggiornamenti del sistema operativo e le nuove applicazioni non funzioneranno su di essi. In termini di velocità di elaborazione, sono tutti identici. L’iPad 3 ha una grafica più veloce per supportare il Retina Display, ma avrà prestazioni simili a quelle di un iPad 2. A meno che non si paghi meno di 50 dollari e si desideri principalmente un modo per navigare sul web, il vostro denaro è meglio speso per un iPad più recente.
  • L’iPad 4 : Anche l’iPad 4 è obsoleto. Come sopra, procedere con cautela. Sarà meglio utilizzarlo come browser web e come lettore di eBook. Se ne trovate uno abbastanza economico e le vostre esigenze sono minime, forse ne vale la pena, ma come i precedenti iPad, non supporta più le nuove applicazioni o gli aggiornamenti delle applicazioni più vecchie.
  • L’iPad Air, iPad Air 2, iPad Mini 2, iPad Mini 2, iPad Mini 3 e iPad Mini 4. Questa serie di modelli di iPad rappresenta fondamentalmente l’iPad Air e l’iPad Air 2, con i modelli iPad Mini da 7,9 pollici che imitano il fratello maggiore in termini di caratteristiche e potenza di elaborazione. L’iPad Mini 4 è l’equivalente di un iPad Air 2, mentre il Mini 2 e il Mini 3 sono essenzialmente gli stessi di un iPad Air. Con l’iPad più recente disponibile a soli 329 dollari nuovo di zecca da Apple, cercate uno sconto profondo su questi modelli più vecchi. Ma anche se non supporteranno la matita Apple o la tastiera intelligente, faranno praticamente tutto quello che qualsiasi altro iPad può fare.
  • L’iPad Pro di prima generazione da 12,9 pollici e l’iPad Pro da 9,7 pollici . I primi modelli dell’iPad Pro sono ancora maledettamente veloci e godranno del supporto di Apple e degli sviluppatori per gli anni a venire, quindi anche se saranno più costosi dei modelli precedenti, avranno una longevità molto più elevata.
  • L’iPad «5a generazione» 2017 . Se non potete permettervi un modello iPad Pro, la versione 2017 dell’iPad da 9,7 pollici è la vostra prossima scelta. È abbastanza nuova da poter godere di una lunga durata di vita, almeno in termini di tablet, e sarà più economica dei modelli iPad Pro.
  • La seconda generazione di iPad Pro da 12,9 pollici e 10,5 pollici . Questi modelli hanno poco più di un anno di vita e forniranno probabilmente il massimo del botto per il dollaro. Il modello da 10,5 pollici del 2017 è stato rinnovato a circa 550 dollari sul sito web di Apple, con uno sconto di 250 dollari sull’ultimo iPad Pro, che lo rende quasi un terzo del prezzo.

Cosa fare durante lo scambio

Se si acquista da Craigslist o da una persona simile, ci sono alcune cose da fare prima di scambiare denaro. Non si vuole tornare a casa solo per scoprire che c’è qualcosa che non va con il dispositivo.

  • Cogliete l’occasione per assicurarvi che l’iPad sia in buone condizioni. Questo include il controllo dello schermo per verificare che non ci siano crepe e la custodia per eventuali ammaccature. Una piccola ammaccatura nell’involucro esterno dell’iPad non è un grosso problema, ma qualsiasi crepa sullo schermo non dovrebbe essere un punto di partenza. Si sconsiglia l’acquisto di un iPad con schermo incrinato , anche se si tratta solo di una piccola incrinatura al di fuori del normale display. Una crepa tende a portare a una crepa più grande, e la maggior parte delle persone potrebbe essere sorpresa da quanto velocemente quella piccola crepa si è trasformata in uno schermo in frantumi.
  • Quando si acquista su Craigslist, si consiglia di controllare il numero di modello per assicurarsi che corrisponda al modello di iPad che si sta acquistando. Se la persona da cui si acquista sembra incerta sul modello, o se si è semplicemente incerti sulla persona da cui si acquista, può essere una buona idea controllare due volte il numero di modello. Potete trovare il numero di modello dell’iPad aprendo l’app delle impostazioni, navigando su «Generale» e scegliendo «Informazioni su». Potete confrontare il numero di modello con l’elenco ufficiale dei modelli.
  • Dovreste lanciare alcune app, tra cui l’app Note, che vi darà la possibilità di utilizzare la tastiera a schermo. Se disponete di un accesso Wi-Fi, dovreste anche aprire il browser Safari e navigare su diversi siti web come Google e Yahoo
  • Si dovrebbe inserire la spina in una presa a muro e assicurarsi che la batteria nell’angolo in alto a destra mostri un fulmine, il che significa che è in carica. Questo aiuta a garantire che la porta nella parte inferiore dell’iPad sia in buone condizioni di funzionamento.
  • Dopo aver controllato tutto, si dovrebbe resettare l’iPad. Anche se l’iPad è stato ripristinato alle impostazioni predefinite di fabbrica quando l’avete preso, dovreste resettarlo di nuovo prima che l’acquisto sia completato. Non ci vuole molto a resettarlo e può valere la pena di sapere che tutti gli interruttori importanti come Find My iPad sono spenti quando ne prendete possesso.

Dopo aver acquistato l’iPad

Per quanto sia importante spegnere Find My iPad quando si acquista un iPad usato, può essere altrettanto importante riaccenderlo dopo averne preso possesso. Dovrebbe esservi chiesto di farlo durante il processo di configurazione, ma se non l’avete acceso, vi consiglio di andare alle impostazioni e di girare l’interruttore Find My iPad. Find My iPad non si limita a localizzare l’iPad se manca, ma consente anche di metterlo in modalità smarrito o anche di resettarlo a distanza.

Le prime 10 cose da fare con il tuo nuovo iPad

Deja un comentario