Le 10 migliori piattaforme di blogging del 2020

Ci sono una moltitudine di piattaforme di blogging là fuori e può essere uno sforzo travolgente per trovare quella giusta per le vostre esigenze di blogging, il budget e il livello di abilità. Per fortuna, abbiamo stilato un elenco delle migliori piattaforme di blogging. Ci sarà sicuramente almeno una piattaforma che si adatta alle vostre preferenze e vi aiuterà a raggiungere gli obiettivi che avete per il vostro blog.

01 di 10

WordPress.com: Il meglio per i blogger principianti

Cosa ci piace

  • C’è una valida opzione gratuita, non solo una prova gratuita.

  • L’interfaccia del blog post è semplice da usare.

  • La funzione di statistica delle viste è molto informativa.

Cosa non ci piace

  • È necessario passare almeno all’opzione Premium (mid-tier) prima di poter realmente personalizzare l’aspetto del sito.

WordPress.com è un’ottima opzione per i principianti con il suo editor di blog facile da usare e la pagina delle statistiche di facile comprensione, ma non è nemmeno così semplice che i blogger interessati ad imparare l’essenziale del web design non possano farlo mentre lavorano alla personalizzazione dei loro blog in base alla loro particolare estetica.

WordPress.com offre un’opzione di servizio gratuito, così come una serie di opzioni di abbonamento al servizio Premium. Per chi è interessato ad ospitare il sito del proprio blog, può anche iscriversi a WordPress.org.

Il prezzo di un sito WordPress parte da $0 (per l’opzione di servizio gratuito). Da lì, ci sono cinque diverse opzioni premium che vanno da $3 a $45 al mese. Questi abbonamenti vengono però fatturati ogni anno.

Visita WordPress 02 di 10

Squarespace: Il meglio per i blogger che pianificano di vendere prodotti

Cosa ci piace

  • Splendide e moderne opzioni di modelli di design.

  • Applicazione mobile iOS per modificare e gestire il blog.

  • 14 giorni di prova gratuita che non richiede una carta di credito.

Cosa non ci piace

  • Nessuna opzione gratuita permanente.

  • La tariffa annuale più bassa è costosa e offre solo controlli di base.

Se pensate che il vostro blog possa comportare un po’ di eCommerce, allora Squarespace potrebbe essere il posto giusto per voi. I costosi piani premium di Squarespace tendono a funzionare al meglio per coloro che intendono vendere prodotti o ricevere donazioni attraverso il sito del loro blog. Infatti, tre dei loro quattro piani a pagamento offrono almeno quattro o più funzioni di eCommerce, come la possibilità di accettare donazioni e «vendere prodotti illimitati».

Squarespace permette ai suoi utenti di pagare i piani di servizio sia su base mensile che annuale, anche se gli utenti che pagano annualmente pagheranno il 30% in meno rispetto a quelli del piano di pagamento mensile. Se il pagamento è annuale, il prezzo mensile inizia a 12 dollari al livello più basso e termina a 40 dollari al livello di servizio più alto. Se si paga mensilmente, la fascia di prezzo è di $16 – $46 al mese.

Visita Squarespace 03 di 10

Blogger: Best for Setting up a Blog Quickly

Cosa ci piace

  • Interfaccia per la creazione di contenuti facile e semplice da usare.

  • Crea rapidamente un blog gratuito con un semplice account Google.

Cosa non ci piace

  • I modelli di design sembrano datati e troppo semplici.

Blogger è la piattaforma di blog più semplice e veloce da utilizzare in questa lista, soprattutto perché è gratuita, l’interfaccia per la creazione di contenuti è facile da usare, e tutto ciò che serve è un account Google gratuito per impostare il tuo blog.

Detto questo, è necessario acquistare un dominio separatamente se si desidera personalizzare l’indirizzo web del proprio blog.

Visita Blogger 04 di 10

Tumblr: Fantastico per il blogging a misura di morso

Cosa ci piace

  • I formati preimpostati dei post del blog facilitano la cura e la produzione di contenuti sulla pagina del tuo blog Tumblr.

  • La preimpostazione consente una narrazione più creativa tra gli utenti.

  • La funzione Reblog rende più facile sviluppare un seguito per il tuo blog.

Cosa non ci piace

  • Reblogging può ingombrare la tua pagina con i post di altre persone invece di avere la tua parte anteriore e centrale.

Tumblr non è un blog tradizionale, ma va bene così perché non è destinato ad esserlo. I blog di Tumblr sono perfetti per costruire comunità online, per la cura dei contenuti e per mostrare le proprie passioni e i propri progetti con (di solito) post di blog a dimensione di morso, post multimediali e memi. I blog di Tumblr tendono ad assomigliare a bacheche dai colori vivaci riempite con una varietà di post.

La funzione di reblogging è particolarmente utile, in quanto permette agli altri utenti di Tumblr che apprezzano i tuoi post di visualizzare i tuoi post sulla loro pagina per farli vedere ai loro seguaci, il che dà al tuo lavoro l’esposizione di cui ha bisogno. Tumblr è gratuito da impostare e utilizzare.

Visita Tumblr 05 di 10

Medio: Fatti pagare al blog senza doverti preoccupare dei clic

Cosa ci piace

  • Nessuna enfasi sul tentativo di guidare il traffico verso i post del tuo blog al fine di essere pagati, il che spinge a un vero e proprio impegno.

  • Potete rimuovere i vostri articoli da Medium anche dopo la pubblicazione.

  • Completamente libero di pubblicare articoli sul sito.

Cosa non ci piace

  • Difficile costruire un seguito all’inizio.

  • Se vuoi che Medium promuova i tuoi post, devi seguire delle linee guida specifiche per la cura.

Ci sono diverse piattaforme di blogging che vi permetteranno di pubblicare i vostri articoli e di guadagnarci. Medium è unica tra queste, perché i blogger Medium che scelgono di aderire al Medium Partner Program possono essere pagati per il loro lavoro se gli abbonati Medium (lettori che pagano un canone mensile in apprezzamento del lavoro prodotto su Medium) si impegnano con il loro lavoro in modo significativo.

I blogger medi del Partner Program non devono essenzialmente preoccuparsi di ospitare il proprio sito web o di guidare il traffico verso i loro articoli per ottenere clic pubblicitari.

Il post editor di Medium blog è molto semplice e facile da usare, ed è anche libero di pubblicare articoli su Medium.

Visita Media 06 di 10

Wix.com: La piattaforma blog più facile da usare e da configurare

Cosa ci piace

  • Un’ampia varietà di modelli e temi di design in stile blog.

  • Opzione gratuita disponibile.

  • 14 giorni di prova gratuita di un piano di servizi Wix Premium.

Cosa non ci piace

  • Il piano Premium a prezzo più basso non ha molti vantaggi.

Wix offre un sacco di funzionalità orientate a rendere il web design e il blogging il più semplice possibile, tra cui il Wix Editor che ha un costruttore di siti web in stile drag and drop e l’ottimizzazione integrata per i motori di ricerca.

C’è anche il Wix ADI (Artificial Design Intelligence), che permette agli utenti di progettare un sito web in pochi minuti rispondendo ad alcune domande per aiutare l’intelligenza artificiale di Wix ADI a determinare il web design ottimale per gli obiettivi del tuo blog.

Wix offre un’opzione di servizio gratuito e una prova gratuita di 14 giorni di qualsiasi piano di servizio Wix Premium. I piani di servizio Wix Premium per i siti web hanno un prezzo che varia da 13 dollari al mese a 39 dollari al mese.

Visita Wix 07 di 10

Ghost: la migliore piattaforma di blogging professionale

Cosa ci piace

  • Esperienza di blog di livello professionale, che è splendidamente progettato.

  • L’ottimizzazione dei motori di ricerca è inclusa.

Cosa non ci piace

  • I piani di servizio sono costosi.

  • Limiti al numero di visualizzazioni che il vostro sito può avere al mese e vi verrà chiesto di passare a un piano più costoso se le vostre visualizzazioni superano tale limite su una «media mobile di tre mesi».

Se il vostro blog è destinato ad essere utilizzato come blog aziendale o come pubblicazione, Ghost potrebbe essere la migliore opzione per le vostre esigenze. Infatti, viene utilizzato anche da aziende come DuckDuckGo, Mozilla (di fama Firefox), e persino Tinder.

Se scegliete Ghost, potete aspettarvi di avere gli aggiornamenti e i backup del vostro sito totalmente gestiti da Ghost. Inoltre, le funzioni includono il supporto per gli altri membri dello staff o per l’amministratore del vostro sito e anche il supporto per i contenuti in più lingue.

Non esiste un’opzione di servizio gratuito. Le opzioni premium vanno da $29 a $199 al mese, se si sceglie la fatturazione annuale. Se si sceglie la fatturazione mensile, l’intervallo aumenta a $36 a $249 al mese.

Visita Ghost 08 di 10

Deboluccio: La piattaforma di blogging più personalizzabile

Cosa ci piace

  • L’opzione gratuita viene fornita con 500 MB di memoria e di ottimizzazione per i motori di ricerca.

  • Temi e modelli di design completamente personalizzabili.

  • Applicazioni mobili sia per dispositivi Android che iOS.

Cosa non ci piace

  • L’unica differenza tra il piano gratuito e il piano a pagamento di livello più basso è che quest’ultimo viene fornito con un dominio personalizzato.

Weebly viene fornito con un vasto assortimento di modelli di design bellissimi e dall’aspetto moderno, e sono tutti completamente personalizzabili. Come Wix, Weebly dispone anche di un costruttore di siti web in stile drag-and-drop. C’è un’opzione di servizio gratuito, mentre i piani di servizio a pagamento vanno da 5 a 25 dollari al mese e sono pagati annualmente.

Visita Weebly 09 di 10

HubPages: Fatti pagare sul blog e condividi la tua esperienza

Cosa ci piace

  • La guida del Learning Center fornisce informazioni utili su come creare post di successo sul blog e contenuti online.

  • Lei possiede il copyright del suo lavoro su HubPages.

Cosa non ci piace

  • Possono essere necessari fino a sei mesi per iniziare a vedere i guadagni.

  • Devi guidare il traffico verso le tue pagine per guadagnare soldi.

HubPages è perfetto per i blogger appassionati di argomenti molto specifici e di nicchia. È anche ottimo per i blogger che sono disposti a imparare tutto ciò che serve per guidare il traffico web verso gli articoli online per renderli redditizi.

Come Medium, puoi guadagnare dai tuoi articoli attraverso un programma di guadagni, ma a differenza di Medium, HubPages si basa sul traffico web e sulle visualizzazioni per determinare quanto i suoi «Hubbers» vengono pagati. È gratuito pubblicare i tuoi articoli su HubPages.

Visita HubPages 10 di 10

Digitare a macchina: Best for Blogs That Need Unlimited Storage

Cosa ci piace

  • Tutti i piani di abbonamento mensili hanno uno spazio di archiviazione illimitato.

  • I layout sono facilmente regolabili semplicemente trascinando e rilasciando.

Cosa non ci piace

  • Nessuna opzione gratuita.

  • Il piano più economico non prevede la possibilità di personalizzare completamente il design del sito.

Typepad, per la maggior parte, è una piattaforma di blogging molto semplice che vanta un bel design web, e per tre dei quattro piani di servizio: la possibilità di creare blog illimitati.

Inoltre, tutti i livelli di servizio includono uno storage illimitato, che può essere utile se si ha intenzione di bloggare spesso e con contenuti multimediali di grandi dimensioni. Oltre a una prova gratuita di 14 giorni, Typepad non è gratuito e i piani a pagamento vanno da 8,95 dollari al mese a 49,95 dollari al mese.

Visita Typepad

Deja un comentario