Pro e contro dell’evasione del tuo iPad

Normalmente, un iPad o altri dispositivi iOS come iPhone o iPod possono scaricare solo le applicazioni approvate da Apple disponibili nell’App Store. Il Jailbreaking è un processo che libera l’iPad da questa limitazione, aprendo il dispositivo ad ulteriori funzioni e app disponibili al di fuori dell’App Store, incluse le app che Apple ha rifiutato per vari motivi.

Il Jailbreaking non cambia le caratteristiche principali del dispositivo, e un iPad jailbroken può comunque acquistare e scaricare applicazioni dall’App Store di Apple. Tuttavia, per scaricare le app che sono state rifiutate da Apple o che sfruttano le funzionalità aggiuntive fornite dal jailbreaking, gli utenti devono rivolgersi a un app store di terze parti. Cydia, che di solito viene installato durante il processo di jailbreaking, è la vetrina più popolare per i dispositivi iOS jailbroken. Icy è un’alternativa a Cydia.

E’ legale fare jailbreak di un iPad, iPhone o iPod?

E’ legale fare il jailbreak di un iPhone, ma non è legale fare il jailbreak di un iPad. La Biblioteca del Congresso ha stabilito che era legale per una persona fare il jailbreak di un iPhone installare un software ottenuto legalmente, ma che il termine «tablet» era troppo vago per consentire un’esenzione per questi gadget.

La sentenza rende il jailbreaking di un iPad una violazione della legge sul diritto d’autore, ma se state considerando il jailbreaking del vostro dispositivo, potrebbe essere più un dilemma etico che pratico. Dalla sentenza della Library of Congress si evince chiaramente che l’ente ritiene che il jailbreaking vada bene. Vuole solo una migliore definizione di tablet. Fare causa a un individuo per questo non sarebbe solo un incubo per le pubbliche relazioni, ma permetterebbe anche ai tribunali di decidere la questione. Le citazioni si sono schierate con la gente su questioni simili.

Tuttavia, a parte la legalità, il jailbreaking non pregiudica la garanzia dell’apparecchio. Un iPad nuovo o rinnovato viene fornito con una garanzia di un anno con la possibilità di estenderla di un anno con AppleCare+, quindi se il vostro iPad è molto nuovo, il jailbreaking potrebbe impedirvi di ottenere una riparazione gratuita in caso di malfunzionamento del dispositivo.

Buoni motivi per l’evasione

Avete molte cose da considerare quando decidete se incarcerare o meno il vostro dispositivo. Il processo include alcuni vantaggi che aggiungono funzionalità e opzioni al di fuori dell’ecosistema solitamente chiuso di Apple

L’ovvia ragione del jailbreak è l’accesso a quelle app che Apple non ha approvato per l’App Store. Apple ha linee guida rigorose su ciò che le app possono o non possono fare. I programmi che accedono a determinate funzioni del dispositivo o le utilizzano in modi non approvati non dureranno a lungo (se mai lo faranno) sull’App Store.

Ad esempio, le applicazioni che utilizzano le funzionalità 3D Touch disponibili su alcuni modelli di iPhone per trasformarli in bilance da cucina non sono rimaste a lungo. Apple temeva che le persone avrebbero rotto i loro telefoni se avessero continuato ad impostarli. Ma posti come Cydia vi permetteranno di caricare queste app e molto altro ancora.

a lungo con le applicazioni di terze parti che non riuscirebbero a superare il processo di approvazione di Apple arriva un sacco di strumenti che vi permetteranno di personalizzare la vostra esperienza iPad. Queste scelte includono diversi font di sistema per il dispositivo, suoni personalizzati, la possibilità di posizionare un’applicazione su qualsiasi parte della griglia della schermata iniziale, o anche la personalizzazione del pulsante home per spegnere tutte le applicazioni in esecuzione in una sola volta.

Infine, poiché il jailbreaking libera l’accesso a parti del dispositivo che Apple normalmente limiterebbe, offre agli utenti un controllo molto maggiore. Garantisce un maggiore accesso al file system e sblocca persino la possibilità di comunicare da un altro dispositivo, il che significa che è possibile collegare l’iPad al PC e avere un maggiore controllo su ciò che si può vedere e fare.

Buoni motivi per non andare in prigione

Non sono tutti benefici, ovviamente. Oltre ad annullare la garanzia, il jailbreaking introduce costi e persino rischi per il dispositivo. Ecco alcuni degli aspetti negativi.

Modificare qualsiasi dispositivo può essere rischioso, ma i processi non autorizzati come l’evasione possono rappresentare una minaccia maggiore. E’ possibile «murare» il dispositivo durante il processo se non si seguono correttamente le istruzioni, rendendolo inutile. Basti dire che se armeggiare con il vostro dispositivo vi rende nervosi, non dovreste fare il jailbreaking.

Mentre l’idea di un malware che invade gli app store di Cydia e Icy è talvolta ingigantita, il dispositivo stesso è decisamente più vulnerabile agli attacchi. Sono stati segnalati diversi worm che hanno colpito solo i dispositivi jailbroken, e poiché non esiste un processo di approvazione, è più facile che il malware esista in app store di terze parti. Ciò rende più importante fare la ricerca sulle app scaricate piuttosto che limitarsi a leggere la descrizione dell’app store e a toccare il pulsante di installazione.

Anche gli aggiornamenti diventano sempre più una seccatura. Non è possibile aggiornare un iPad jailbroken senza cancellare il jailbreak. Ogni volta che aggiornate iOS, dovrete ripetere il processo di jailbreaking. Questo include il download di tutte quelle applicazioni personalizzate. Il semplice processo di jailbreaking dopo aggiornamenti importanti può essere più problematico di quanto valga il jailbreaking.

Un altro effetto collaterale di un iPad rotto in carcere è che è più probabile che si schianti. Poiché le app disponibili per i dispositivi jailbroken possono accedere a funzioni e API non disponibili per le app approvate da Apple, anche queste funzioni potrebbero non essere testate e potrebbero non interagire in modo altrettanto fluido.

Deja un comentario