Rendere Siri sicuro da usare con questa semplice correzione delle impostazioni di sicurezza

Se avete un iPhone, è probabile che abbiate giocato con l’assistente virtuale Siri. Probabilmente ti sei posto ogni sorta di domande importanti come: «Qual è il senso della vita?» o «Raccontami una barzelletta».

Potenziale divario di sicurezza

Apple preferisce l’accesso rapido alla sicurezza del dispositivo per Siri, per questo motivo le impostazioni predefinite di iOS consentono a Siri di bypassare il blocco del codice di accesso. Tuttavia, consentendo a Siri di bypassare il blocco del codice di accesso, si potrebbe consentire a un ladro o a un hacker di effettuare telefonate, inviare SMS, inviare e-mail e accedere ad altre informazioni personali senza dover prima inserire il codice di sicurezza.

C’è sempre un equilibrio tra sicurezza e fruibilità. Gli utenti e gli sviluppatori di software devono fare la scelta di quanto disagio percepito relativo alle caratteristiche di sicurezza sono disposti a sopportare per mantenere i loro dispositivi al sicuro rispetto a quanto velocemente e facilmente vogliono essere in grado di utilizzarli.

Serrare Siri Security

Per bloccare Siri dal bypassare il blocco del codice di accesso:

  1. Toccare Impostazioni .

    .

  2. Toccare Face ID & Passcode . Oppure, toccare Touch ID & Passcode su dispositivi che non supportano Face ID .

  3. Inserisci il tuo codice di accesso.

  4. Assicurarsi che l’opzione di blocco del codice di accesso sia attivata.

  5. Impostare Richiedere passcode su i mmediatamente .

    .

  6. Nella sezione Allow Access When Locked , disattivare l’interruttore a levetta Siri .

  7. Chiudere le impostazioni .

    .

Considerazioni pratiche

Se preferite l’accesso istantaneo a Siri senza dover guardare lo schermo per inserire un codice di accesso dipende completamente da voi. In alcuni casi, mentre siete in macchina, ad esempio, guidare in modo sicuro è più importante della sicurezza dei dati. Quindi, se usate il vostro iPhone in modalità vivavoce, mantenete l’opzione predefinita, permettendo il bypass del codice di accesso Siri.

Man mano che la funzione Siri diventa sempre più avanzata e la quantità di fonti di dati da cui viene attinta aumenta, può aumentare anche il rischio per la sicurezza dei dati per il bypass del blocco dello schermo. Ad esempio, se in futuro gli sviluppatori legheranno Siri alle loro app, Siri potrebbe fornire a un hacker informazioni finanziarie se un’app bancaria abilitata da Siri è in esecuzione e si collega utilizzando le credenziali della cache e un hacker pone a Siri le domande giuste.

Apple continua a monitorare i problemi di sicurezza di Siri e ha impedito l’esecuzione di alcune funzioni mentre un telefono è bloccato. Un esempio è che se si dispone di una serratura della porta HomeKit (Siri-enabled), qualcuno non può chiedere a Siri di sbloccare la porta se la schermata di blocco del telefono è attiva.

Deja un comentario