Spazio libero sul disco rigido con pulizia del disco

Microsoft ha ufficialmente deprecato questa utilità a partire dall’aggiornamento di Windows 10 di ottobre 2018. Questo articolo rimane solo a scopo di archiviazione.

Se il computer sta esaurendo lo spazio sul disco rigido, può causare una serie di problemi. Potrebbe non essere possibile aggiungere programmi perché non c’è abbastanza spazio sul disco rigido. Può anche rallentare il computer perché c’è più roba su di esso per il sistema operativo da cercare. Inoltre, il PC utilizza occasionalmente il disco rigido come la RAM, memorizzando temporaneamente i dati su di esso (questo è noto come «paging») per un programma da recuperare rapidamente. Se non si dispone di spazio sul disco, non è possibile effettuare il paging, il che può rallentare ulteriormente la macchina. Ecco come ripulire il disco rigido per velocizzare il computer.

01 di 04

Primo passo: trovare l’utilità di pulizia del disco

Windows include un programma chiamato «Pulizia del disco», che trova i dati che possono intasare inutilmente il disco rigido e li cancella (con il vostro permesso); questo tutorial vi porterà passo dopo passo attraverso la Pulizia del disco, e come utilizzarlo.

Per prima cosa, cliccare sul pulsante Avvia e digitare pulizia del disco nella finestra di ricerca in basso. Vedrete Pulizia del disco in alto; cliccate su di esso per aprirlo.

02 di 04

Selezionare l’unità da pulire

Dopo l’apertura del programma, una finestra vi chiederà a quale unità volete pulire e aggiungere più spazio. Nella maggior parte dei casi, questo sarà «C:», il vostro disco rigido primario. Ma è possibile ripulire qualsiasi unità del sistema, comprese le unità flash o i dischi rigidi esterni. Basta scegliere la lettera di unità corretta. In questo caso, sto pulendo il mio disco C:.

03 di 04

Schermata principale di pulizia del disco

Dopo aver scelto l’unità da pulire, Windows calcolerà quanto spazio può liberare la pulizia del disco. Poi si vedrà la schermata principale, mostrata qui. Alcuni file o cartelle saranno controllati e altri potrebbero essere deselezionati. Facendo clic su ogni voce viene visualizzata una descrizione di ciò a cui servono i file e del motivo per cui potrebbero essere inutili. È una buona idea accettare qui le voci predefinite. Potete controllare altri elementi non spuntati se siete sicuri di non averne bisogno e di avere più spazio libero. Assicuratevi solo di non averne bisogno! Se non siete sicuri di averne bisogno o meno, teneteli. Quando hai finito questo processo, clicca OK in basso.

04 di 04

La barra di avanzamento per la pulizia dei dischi di Windows

Dopo aver scelto OK, una barra di avanzamento seguirà il processo di pulizia. Al termine, la barra scomparirà e i file saranno stati cancellati, liberando ulteriore spazio. Windows non vi dice che è finito; si limita a chiudere la barra di avanzamento, quindi non preoccupatevi che non dica che è finito; lo è. Dovreste quindi notare che il vostro disco rigido è più vuoto, e le cose potrebbero anche andare più velocemente.

Spazio effettivo vs. Pubblicità

È sempre bene ricordare che ogni sistema operativo, che è la parte elementare dell’esecuzione di qualsiasi programma sul computer, occupa spazio sul disco rigido del computer. Quindi, lo spazio che il vostro computer può mostrare è probabilmente diverso dalla quantità di spazio che è stato pubblicizzato quando avete acquistato il computer.

Deja un comentario