Suggerimenti su come installare Apache su Linux

Quindi avete un sito web, ma ora avete bisogno di una piattaforma su cui ospitarlo. Potreste utilizzare uno dei tanti provider di hosting di siti web là fuori, oppure potreste provare ad ospitare il vostro sito web da soli con il vostro server web.

Poiché Apache è gratuito, è uno dei server web più popolari da installare. Ha anche diverse caratteristiche che lo rendono utile per molti tipi diversi di siti web. Allora, cos’è Apache? In poche parole, è un server utilizzato per tutto, dalle pagine web personali ai siti di livello aziendale. È tanto versatile quanto popolare.

Sarete in grado di ottenere i fatti su come installare Apache su un sistema Linux con la panoramica di questo articolo. Prima di iniziare, tuttavia, dovreste almeno essere a vostro agio a lavorare in Linux – incluso poter cambiare directory, usare tar e gunzip e compilare con make (discuteremo dove ottenere i binari se non volete provare a compilare i vostri). Dovreste anche avere accesso all’account root sulla macchina server. Anche in questo caso, se questo vi confonde, potete sempre rivolgervi a un fornitore di hosting di prodotti di base invece di farlo voi stessi.

Scaricare Apache

E’ meglio scaricare l’ultima versione stabile di Apache appena si inizia. Il posto migliore per ottenere Apache è dal sito di download del server HTTP Apache. Scaricate i file sorgente appropriati al vostro sistema. Le versioni binarie per alcuni sistemi operativi sono disponibili anche da questo sito.

Estrarre i file Apache

Una volta scaricati i file è necessario decomprimerli:

In questo modo si crea una nuova directory sotto la directory corrente con i file sorgente.

Configurazione del server per Apache

Una volta che si hanno i file disponibili, è necessario istruire la macchina su dove trovare tutto, configurando i file sorgente. Il modo più semplice per farlo è accettare tutte le impostazioni predefinite e semplicemente digitare:

Naturalmente, la maggior parte delle persone non vuole accettare solo le scelte di default che vengono loro presentate. L’opzione più importante è la

opzione. Questa specifica la directory in cui il

sarà installato. È anche possibile impostare specifiche variabili d’ambiente e moduli. Alcune delle

che potresti voler far installare includono:

  • mod_alias – per mappare diverse parti dell’albero degli URL
  • mod_include – per analizzare il lato server include
  • mod_mime – per associare le estensioni dei file con il suo tipo MIME
  • mod_rewrite – per riscrivere gli URL al volo
  • mod_speling (sic) – per aiutare i vostri lettori che potrebbero scrivere male gli URL
  • mod_ssl – per consentire una forte crittografia utilizzando SSL
  • mod_userdir – per consentire agli utenti del sistema di avere le proprie directory delle pagine web

Si prega di tenere presente che questi non sono tutti i moduli che si potrebbero installare su un dato sistema – il progetto particolare dipenderà da ciò che si installa, ma questo elenco di cui sopra è un buon punto di partenza. Leggete i dettagli sui moduli per determinare quali vi servono.

Costruire Apache

Come per qualsiasi installazione sorgente, sarà poi necessario costruire l’installazione:

Personalizza Apache

Supponendo che non ci siano stati problemi con l’installazione e la compilazione, si è pronti a personalizzare la configurazione di Apache. Questo equivale davvero a modificare il file httpd.conf. Questo file si trova nella directory PREFIX /conf. Generalmente lo modifichiamo con un editor di testo.

Dovrete essere root per modificare questo file.

Seguite le istruzioni di questo file per modificare la vostra configurazione nel modo desiderato. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web di Apache. È sempre possibile rivolgersi a quel sito per ulteriori informazioni e risorse.

Prova il tuo server Apache

Aprire un browser web sulla stessa macchina e digitare

nella casella dell’indirizzo. Dovreste vedere una pagina simile a quella nella schermata parziale qui sopra (l’immagine che accompagna questo articolo). Dirà a grandi lettere

Questa è una buona notizia, in quanto significa che il vostro

è installato correttamente.

Avviare la modifica/il caricamento delle pagine sul server web Apache appena installato

Una volta che il vostro server è operativo, potete iniziare a pubblicare le pagine. Divertiti a costruire il tuo sito web!

Deja un comentario