Tutto su Android Oreo (alias Android 8.0)

La versione 8.0 del sistema operativo Android, noto anche come Oreo, è stata rilasciata nel 2017. Ecco un elenco di tutte le caratteristiche importanti di Oreo.

Queste informazioni su Android Oreo dovrebbero essere applicate al vostro dispositivo, indipendentemente da chi ha realizzato il vostro telefono Android: Samsung, Google, Huawei, Xiaomi, ecc.

Miglioramento del controllo della batteria

Android 8 migliora la gestione della batteria dello smartphone o del tablet in modo da ottenere una maggiore durata del dispositivo. Questa versione lo fa limitando due caratteristiche che vengono eseguite in background: il numero di processi che le app eseguono e la frequenza degli aggiornamenti della posizione.

Se volete vedere l’effetto delle funzioni di risparmio energetico di Android 8 sul vostro dispositivo, o volete controllare più da vicino l’utilizzo della batteria, il menu delle impostazioni della batteria vi fornisce potenti informazioni tra cui:

  • Come il consumo di energia elettrica corrisponde all’utilizzo del dispositivo.
  • Un elenco delle applicazioni che richiedono la maggior parte della batteria.
  • Quante singole app stanno scaricando la batteria, sia quando l’app è aperta che quando è in funzione in background.

Oreo offre la consapevolezza del Wi-Fi

La nuova funzione Wi-Fi Awareness di Android Oreo riconosce che un altro dispositivo Android ha una connessione Wi-Fi e creerà una rete Wi-Fi ad hoc sul vostro smartphone o tablet. Questa funzione consente al vostro dispositivo di connettersi con un altro dispositivo Android che non utilizza lo stesso supporto dati del vostro.

Protezione dal malware: L’App Vitals

Android Oreo non richiede il download di un’applicazione separata per la protezione da malware (a meno che non lo si voglia). La nuova app Vitals viene fornita preinstallata con Oreo ed è possibile accedervi in qualsiasi momento per sapere quali malware Vitals sta tracciando e distruggendo.

Grande supporto audio Bluetooth

Android Oreo è dotato di supporto per auricolari, cuffie e altoparlanti Bluetooth wireless di alta qualità. Se il dispositivo audio wireless richiede che il tuo smartphone o tablet utilizzi le tecnologie LDAC o AptX di Sony, e stai utilizzando la versione 8, allora sei pronto a partire.

Canali di notifica per informazioni di priorità

Android 8 categorizza le notifiche delle app che ricevi in canali. Questa versione classifica le tue notifiche in uno dei quattro canali, dal più al meno importante:

  • Maggiore: Queste sono notifiche che richiedono la vostra attenzione subito. Per esempio, se stai riproducendo musica sul tuo smartphone o tablet, allora devi avere i controlli musicali disponibili all’interno di una notifica.
  • People-to-People: Queste notifiche sono messaggi di altri tramite messaggi di testo e applicazioni di social networking.
  • A proposito: Queste sono notifiche meno importanti che potresti voler guardare quando ne hai l’occasione, come ad esempio un avviso meteo.
  • Generale: Queste sono tutte le notifiche che non rientrano nei tre canali di cui sopra.

Un’app può avere diversi canali per le sue diverse notifiche. Ad esempio, un’applicazione sul traffico classificherà probabilmente un incidente stradale nella tua zona come notifica di un incidente stradale grave, ma collocherà un rallentamento a 50 miglia dalla tua posizione attuale nel canale By the Way.

La versione 8 visualizza le notifiche nei canali principali in cima alla lista delle notifiche, e queste notifiche possono assumere fino a tre righe sullo schermo. Le notifiche dei canali generali appaiono in una riga di testo grigio che dice che ci sono più notifiche; è possibile visualizzarle toccando quella riga all’interno della lista.

Non tutte le app offrono notifiche, ma se le volete, allora guardate nella descrizione dell’app (o contattate lo sviluppatore) all’interno del Google Play Store o del vostro App Store Android di terze parti preferito.

Puntini di notifica

Se avete mai usato un iPhone o un iPad, probabilmente avete visto i piccoli pulsanti di notifica o i puntini accanto all’icona o alla cartella di un’applicazione. Questi puntini includono un numero e ti dicono che devi aprire l’app per fare qualcosa. Per esempio, un punto rosso che contiene il numero 4 accanto all’icona dell’Apple App Store ti dice che devi installare quattro aggiornamenti dell’app in quell’app.

Android ha avuto i punti di notifica per un po’ di tempo. Ora Android 8 duplica la funzionalità dei punti per iPhone e iPad consentendo di toccare e tenere premuto l’icona dell’applicazione o la cartella che contiene il punto, e quindi è possibile visualizzare più informazioni o eseguire più azioni.

Notifica Snoozing

Android Oreo ti dà anche un maggiore controllo su ciò che vedi nella schermata delle Notifiche, permettendoti di «snoozeare» le tue notifiche. In altre parole, è possibile nascondere le notifiche per un determinato periodo di tempo. Allo scadere del tempo, vedrete di nuovo la notifica sul vostro schermo. È facile «snoozeare» una notifica:

  1. Toccare e tenere premuto sulla voce di notifica nell’elenco , quindi passare il dito a destra o a sinistra.
  2. Toccare l’icona dell’orologio .
  3. Nel menu che appare, scegliete quando volete che la notifica ricompaia: 15 minuti, 30 minuti o 1 ora da ora.

Se si decide di non voler bloccare la notifica dopo tutto, toccare Annulla nel menu.

Si noti che se si dispone di una notifica in corso, come quella in cui si ricorda di prendere i medicinali in un certo momento, allora non sarà in grado di snooze una notifica.

Modificare le impostazioni di notifica, Too

All’interno della schermata Impostazioni in Oreo, è possibile visualizzare i canali dell’app all’interno della schermata delle informazioni dell’app. Ecco come si arriva:

  1. Toccare Apps nella schermata iniziale.
  2. Nella schermata Apps, toccare Impostazioni.
  3. Nella schermata Impostazioni, toccare Apps e notifiche .
  4. Scorri su e giù nell’elenco delle app fino a trovare l’app che desideri.
  5. Toccare il nome dell’applicazione nell’elenco.

All’interno della schermata delle informazioni dell’app, avete un maggiore controllo su come ricevere le notifiche scegliendo uno dei cinque tipi di notifica:

  • Nessuna interruzione sonora o visiva
  • Mostra in silenzio (l’avviso appare sullo schermo senza alcun suono o vibrazione dal dispositivo)
  • Fare rumore
  • Fare suono e pop sullo schermo
  • Lasciate che sia l’app a decidere

Picture-in-Picture

Android Oreo offre ora la modalità picture-in-picture. Se avete familiarità con il funzionamento della modalità picture-in-picture nei televisori, il concetto è lo stesso: potete visualizzare la vostra app primaria su tutto lo schermo e un’app secondaria in una piccola finestra popup nella parte inferiore dello schermo. Ad esempio, è ancora possibile visualizzare le persone nella chat di Google Hangouts all’interno della finestra popup mentre si leggono le e-mail sul resto dello schermo.

È possibile utilizzare la funzionalità picture-in-picture solo se è una caratteristica dell’app che si sta utilizzando. Per utilizzare questa funzione, leggi Come utilizzare Picture-in-Picture sul tuo Android.

La versione 8 di Android offre più funzioni di sicurezza

In passato Google ha sconsigliato l’utilizzo di qualsiasi app store diverso dal Google Play Store. Oggi Google sa che agli utenti piace utilizzare app store di terze parti e si rende conto che le app del Google Play Store possono contenere malware. Così, Android Oreo ora scansiona ogni app installata dal Google Play Store o da qualsiasi altro app store.

Android Oreo impiega anche molte altre nuove funzioni di sicurezza:

  • La Google Chrome browser app include ora la funzione Safe Browsing che controlla costantemente i siti web visitati alla ricerca di malware.
  • Se si desidera utilizzare le funzionalità Developer in Android Oreo, è necessario abilitarlo utilizzando un PIN o un codice di accesso.
  • Le applicazioni ora hanno bisogno del vostro permesso per usare il vostro lock screen.
  • Se è necessario modificare la password in un’app, non è più necessaria un’autorizzazione amministrativa per farlo.
  • Gli sviluppatori di applicazioni non possono più utilizzare Android ID, che è il software che identifica in modo univoco il dispositivo, per rintracciare i suoi utenti.

Tonnellate di miglioramenti incrementali

Ci sono numerosi piccoli aggiornamenti in Android Oreo che migliorano la vostra esperienza quotidiana sia con Oreo che con il vostro dispositivo. Ecco i più significativi:

  • Google Assistant: Oreo offre ora agli sviluppatori di applicazioni la possibilità di accedere a Google Assistant direttamente all’interno dell’applicazione premendo a lungo il pulsante Home, invece di farvi tornare alla schermata Home e poi premere a lungo il pulsante Home.
  • Selezione intelligente del testo: Oreo riconosce cose come nomi, numeri di telefono e indirizzi di siti web quando si seleziona il testo in un’applicazione, ad esempio in un promemoria o in una pagina web. Ad esempio, quando si seleziona un numero di telefono, il menu di selezione che appare sopra l’app non solo include le opzioni standard di copia e incolla, ma contiene anche un link all’app Telefono in modo da poter chiamare quel numero.
  • Aggiungere una suoneria: È possibile aggiungere una suoneria personalizzata utilizzando qualsiasi file audio aprendo la lista delle suonerie all’interno dell’applicazione Impostazioni e toccando il pulsante Aggiungi suoneria in fondo alla lista.
  • Smarter Autofill: Oreo ricorda gli ID e le password di login e gli altri dati precedentemente inseriti nei moduli, in modo da risparmiare tempo per il login e la compilazione dei moduli.
  • Nuove caratteristiche dell’applicazione Camera: Nell’app Camera aggiornata di Oreo, è possibile toccare due volte lo schermo per ingrandire del 50% e tornare indietro toccando due volte lo schermo. Ci sono anche nuove icone accanto al pulsante dell’otturatore che facilitano il passaggio tra lo scatto delle foto e la ripresa di video.
  • Rounder emoji: Gli emoji in stile gumdrop (o, se preferite, in stile blob) sono stati sostituiti con stili più rotondi. Inoltre, Oreo viene fornito con 70 nuovi emoji, oltre alle tonalità della pelle per gli emoji umani.

Deja un comentario